Corso professionalizzante interdisciplinare 2

A.A. 2019/2020
8
Crediti massimi
64
Ore totali
SSD
ING-INF/06 MED/25 MED/26 MED/34 MED/38 MED/39 MED/48
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti le nozioni di base per:
- comprendere e gestire l'evoluzione tecnologica nel settore della riabilitazione motoria;
- acquisire una conoscenza di base degli strumenti operativi per la gestione e l'organizzazione dei servizi sanitari e del Personale con funzioni riabilitative nelle Aziende ospedaliere;
- definire i concetti di riabilitazione, rieducazione e assistenza nel contesto del progetto terapeutico, nel lavoro di equipe, nella formulazione della diagnosi di funzione e del profilo di disabilità in età pediatrica;
- possedere un linguaggio comune nelle équipes riabilitative in un'ottica che consenta di valutare contemporaneamente i domini della funzione, delle attività e della partecipazione secondo i principi e il modello ICF-CY;
- comprendere come i dati epidemiologici possano influenzare le scelte decisionali nella organizzazione dei servizi e nella erogazione delle cure, tenendo contemporaneamente in conto le questioni etiche nelle decisioni sanitarie;
- saper proporre una modalità di coinvolgimento delle famiglie nel processo riabilitativo secondo i principi della Family Centered Care e della Misurazione del Processo di Cure secondo le proposte del "CanChild" canadese;
- saper proporre un percorso metodologico di presa in carico da parte dei Servizi di Riabilitazione, considerando tutti gli step della presa in carico: - Accoglienza, - Processo riabilitativo, - Interventi di Rete, - Comunicazione, informazione, Formazione e Ricerca;
- saper definire il sistema DRG e come vengano retribuiti i ricoveri riabilitativi in Lombardia, il significato della SDO, le sue finalità e come avvengano i controlli sulle cartelle cliniche da parte della ASL.
- acquisire i fondamenti delle principali patologie neurodegenerative al fine di rendere consapevoli pazienti e caregiver dello stato di salute;
- comprendere il modello della Pediatria di Libera Scelta Specialistica; la promozione dell'allattamento al seno e le strategie di prevenzione vaccinale;
- comprendere i modelli organizzativi nell'ambito dei disturbi psichiatrici
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:
- avere una conoscenza di base degli aspetti tecnici, operativi e gestionali per l'organizzazione e la gestione dei servizi sanitari erogati da personale con funzioni riabilitative dell'area sanitaria
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica dei risultati di apprendimento avviene mediante una prova scritta, organizzata in specifiche sessioni d'esame, come da Regolamento. La tipologia della prova è a quiz.
Tutti i moduli che compongono l'insegnamento concorrono in uguale misura a determinare la valutazione finale espressa in 30esimi.
Non sono previste prove intermedie o pre-appelli.
Non sono ammessi per la prova materiali didattici o appunti.
I risultati sono pubblicati sul sito ARIEL del corso di studio.
Il Docente responsabile dell'insegnamento provvede alla verbalizzazione finale secondo il modello UNIMI.
Bioingegneria elettronica ed informatica
Programma
- Metodi e tecniche per l'analisi del movimento:
- Problematiche e stato dell'arte strumentazione di base.
- Modelli e protocolli clinici.
- Il laboratorio di gait analysis: Modelli muscoloscheletrici e simulazione del movimento; Chirurgia ortopedica
funzionale; Chirurgia assistita da calcolatore e navigazione chirurgica
- La riabilitazione robotizzata.
- Strumenti di monitoraggio della motilità: Sensori inerziali; Sensori impiantabili
- Telemedicina per le disfunzioni respiratorie: Studio della biomeccanica della respirazione mediante pletismografia
optoelettronica.
- La disabilità e il superamento dell'handicap: La casa domotica.
Metodi didattici
L'insegnamento viene erogato mediante lezioni frontali in aula, secondo un calendario programmato e pubblicato sul sito ARIEL del corso di studio.
Materiale di riferimento
Slide e bibliografia a cura del docente
Scienze infermieristiche tecniche neuropsichiatriche e riabilitative
Programma
Contesto organizzativo nei servizi, nelle Unità operative e nelle Aziende sanitarie
- Ruoli e funzioni
- Ruoli e attività
- Ruoli e stili di leadership
- Strumenti di gestione
Metodi didattici
L'insegnamento viene erogato mediante lezioni frontali in aula, secondo un calendario programmato e pubblicato sul sito ARIEL del corso di studio.
Materiale di riferimento
- Calamandrei C., Orlandi C. La Dirigenza Infermieristica, Mc Graw-Hill, 2015
¬¬- Forssyth P. Come far crescere i propri collaboratori Franco Angeli, 2009.
- Vignati E., Bruno P. Tecniche di management sanitario Franco Angeli, 2004
- Basaglia N. Progettare la Riabilitazione, il lavoro in team interprofessionale Edi Ermes, 2002
- Slide e altra bibliografia a cura del Docente e disponibile sul sito ARIEL Docente
Neuropsichiatria infantile
Programma
· Concetti generali sulla riabilitazione pediatrica: il "Manifesto per la Riabilitazione del bambino".
· La International Classification of Functioning (ICF) e la sua applicazione nel contesto di cura.in età pediatrica (versione CY: Children Youth)
· Epidemiologia ed Etica: presupposto importante nelle scelte organizzative dei servizi.
· Family Centered Care, come modalità di condivisione nel decision making e nel processo riabilitativo.
· Buone prassi nei Servizi di Riabilitazione: proposta di griglia metodologica per la presa in carico del bambino con paralisi cerebrale.
· Il bambino Prematuro: concetti generali e interventi di promozione delle competenze
· La paralisi cerebrale come modello di integrazione delle competenze nella valutazione e nel trattamento riabilitativo.
Metodi didattici
L'insegnamento viene erogato mediante lezioni frontali in aula, secondo un calendario programmato e pubblicato sul sito ARIEL del corso di studio.
Materiale di riferimento
Slide e altra bibliografia a cura del Docente
Medicina fisica e riabilitativa
Programma
La SDO - Scheda di Dimissione Ospedaliera: Quali dati contiene e per quali finalità; L'utilizzo come sistema di
pagamento delle degenze, per ricerca ed a scopo epidemiologico.
- Codifica delle diagnosi e delle procedure.
- Controlli di appropriatezza, congruenza e completezza della documentazione clinica.
- Controlli da parte dei NOC
Metodi didattici
L'insegnamento viene erogato mediante lezioni frontali in aula, secondo un calendario programmato e pubblicato sul sito ARIEL del corso di studio
Materiale di riferimento
Linee guida per la codifica in Riabilitazione. Regione Lombardia. Delibera XI / 1184 2014
Neurologia
Programma
Inquadramento generale: le demenze
- La Malattia di Alzehimer
- La Sclerosi Multipla
- Parkinsonismi
- Vertigini e disequilibri
- Neuropatie periferiche
Metodi didattici
L'insegnamento viene erogato mediante lezioni frontali in aula, secondo un calendario programmato e pubblicato sul sito ARIEL del corso di studio
Materiale di riferimento
Mazziotta JC, Jankovic J, Daroff RB, Pomeroy SL (2016). Bradley's Neurology in Clinical Practice, 7th Edition. Elsevier.
Pediatria generale e specialistica
Programma
Organizzazione della Pediatria in Italia
- Allattamento al seno
- Vaccinazioni
Metodi didattici
L'insegnamento viene erogato mediante lezioni frontali in aula, secondo un calendario programmato e pubblicato sul sito ARIEL del corso di studio
Materiale di riferimento
Slides fornite durante le lezioni.
Per approfondimento:
- GR. Burgio, S. Bertelloni. Una Pediatria per la società che cambia. Tecniche Nuove. 2007.
- GV. Zuccotti. Manuale di Pediatria. La Pratica Clinica. Edizioni Esculapio. 2016.
Psichiatria
Programma
1) Contesto normativo: dal paradigma manicomiale ad un modello di cura centrato sul paziente
· L.180/1978 (Legge Basaglia):
Psichiatria territoriale
Deistituzionalizzazione e deospedalizzazione
Riforma dei Trattamenti Sanitari Obbligatori (TSO)
· L.833/1978: Istituzione del SSN
· L.81/2014: chiusura degli OPG (Ospedali Psichiatrici Giudiziari) e istituzione REMS (Residenze per l'Esecuzione delle Misure di Sicurezza)

2) Il modello organizzativo della Psichiatria di Comunità: il Dipartimento di Salute Mentale (DSM) e il Piano Regionale per la Salute Mentale
· SPDC (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura)
· CPS/CSM (Centro Psicosociale/Centro di Salute Mentale)
· CD (Centro Diurno)
· CRA - CRM (Comunità Riabilitativa ad Alta assistenza - Comunità Riabilitativa a Media assistenza)
· CPA - CPM (Comunità Protetta ad Alta assistenza - Comunità Protetta a Media assistenza)
· RL (Residenzialità Leggera)
Metodi didattici
L'insegnamento viene erogato mediante lezioni frontali in aula, secondo un calendario programmato e pubblicato sul sito ARIEL del corso di studio
Materiale di riferimento
Slide a cura del docente
Moduli o unità didattiche
Bioingegneria elettronica ed informatica
ING-INF/06 - BIOINGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA - CFU: 2
Lezioni: 16 ore
Docente: Frigo Carlo Albino

Medicina fisica e riabilitativa
MED/34 - MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Perucca Laura

Neurologia
MED/26 - NEUROLOGIA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Silani Vincenzo

Neuropsichiatria infantile
MED/39 - NEUROPSICHIATRIA INFANTILE - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Pediatria generale e specialistica
MED/38 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Psichiatria
MED/25 - PSICHIATRIA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Bressi Cinzia

Scienze infermieristiche tecniche neuropsichiatriche e riabilitative
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
Previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Istituto Auxologico Italiano, via Mercalli 32, Milano
Ricevimento:
lunedi e mercoledi ore 14-15
Policlinico, Regina Elena, via Manfredo Fanti 6, 2° piano
Ricevimento:
11-12 Lunedì
Istituto Auxologio Italiano IRCCS - Piazzale Brescia no 20 - 20149 Milano