European citizens' data protection, data governance and cybersecurity

A.A. 2019/2020
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/20
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il Corso ha lo scopo specifico di far conseguire agli studenti:
·una conoscenza approfondita degli argomenti oggetto del Corso, sia dal punto di vista tecnico, sia giuridico, sul presupposto dell'avvenuta acquisizione dei primi elementi basilari durante la precedente carriera universitaria;
·la capacità di affrontare criticamente i temi e risolvere le questioni giuridiche attraverso la rielaborazione delle nozioni apprese;
·il rafforzamento del linguaggio tecnico e informatico attinente alla materia;
·la capacità di collegare i diversi argomenti al fine di elaborare proposte utili alla soluzione di fattispecie concrete, anche attraverso lezioni di taglio casistico svolte con la partecipazione attiva degli studenti.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del Corso lo studente che abbia proficuamente appreso la materia avrà una conoscenza approfondita degli argomenti del Corso, con l'acquisizione di un metodo di ragionamento idoneo ad affrontare temi informatico-giuridici più specifici e complessi rispetto alle nozioni istituzionali.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Programma
Il Corso ha come scopo quello di fornire agli studenti una conoscenza completa delle principali questioni giuridiche correlate alle nuove tecnologie e alla loro evoluzione nel quadro giuridico dell'Unione Europea, al fine di consentire procedimenti valutativi indipendenti, utili al futuro contesto professionale. Il programma sarà articolato in 24 lezioni da due ore l'una, durante le quali il Professore si soffermerà sull'importanza della data governance, della protezione delle informazioni, della cybersecurity e delle tematiche correlate ai diritti dei cittadini europei nella società tecnologica.
· Prima lezione (2 ore): Big data e diritto. The legal concept of data, big data and data processing.
· Seconda lezione (2 ore): Sicurezza e cybersecurity dal punto di vista legale. Security and cybersecurity in the European legal framework
· Terza lezione (2 ore): L'economia del dato. The "economy" of data.
· Quarta lezione (2 ore): I diritti. Personal data and fundamental rights of the European citizens.
· Quinta lezione (2 ore): Il GDPR. An introduction to GDPR.
· Sesta lezione (2 ore): Il flusso transfrontaliero dei dati. Personal data processing in non-EU Countries.
· Settima lezione (2 ore): Privacy by design, privacy by default.
· Ottava lezione (2 ore): The idea of data portability.
· Nona lezione (2 ore): Analisi del rischio. Risk analysis and privacy impact assessment.
· Decima lezione (2 ore): The right to be forgotten.
· Undicesima lezione (2 ore): Big data and intellectual property rights.
· Dodicesima lezione (2 ore): Data processing and law in the public sector.
· Tredicesima lezione (2 ore): Data protection in hospitals and health management systems.
· Quattordicesima lezione (2 ore): data protection and critical infrastructures.
· Quindicesima lezione (2 ore): Big data and big data analysis.
· Sedicesima lezione (2 ore): Free circulation of data within the European Union.
· Diciassettesima lezione (2 ore): Pseudonymisation and anonymisation of data.
· Diciottesima lezione (2 ore): The idea of "non personal data" and the regulation.
· Diciannovesima lezione (2 ore): Artificial intelligence and law.
· Ventesima lezione (2 ore): Data processing and criminal procedure issues.
· Ventunesima lezione (2 ore): The "capitalism" of big data
· Ventiduesima lezione (2 ore): The European Union cybersecurity legal framework
· Ventitreesima lezione (2 ore): Diritto all'oblio. The right to be forgotten and the platforms' responsibilities
· Ventiquattresima lezione (2 ore): European Union, big data and information warfare
Prerequisiti
Non sono previsti particolari pre-requisiti per affrontare adeguatamente i contenuti previsti dal corso. Le prime lezioni sono, infatti, dedicate a un'introduzione alle tematiche che possa garantire una preparazione di base per tutta la classe.
Metodi didattici
L'insegnamento consiste in 40 ore di lezioni in aula tenute dal Professore.
Materiale di riferimento
Il materiale su cui studiare, tutto liberamente disponibile online, verrà indicato a lezione e sul sito web del corso (https://sites.unimi.it/eudatagov/datagov1/).
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La prova finale si svolge in forma orale in sessione di esami, con un'interrogazione composta da almeno tre domande su tre diverse parti del programma. E' prevista una verifica al termine del Corso per i frequentanti almeno il 75% delle lezioni sotto forma di tesina o di test Multiple Choice con 30 domande a risposta multipla a seconda delle preferenze dello studente.
IUS/20 - FILOSOFIA DEL DIRITTO - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Docente/i
Ricevimento:
giovedì dalle 10,30 alle 11,30 scrivendo per mail a giovanni.ziccardi@unimi.it
Dipartimento "Cesare Beccaria"