Igiene ambientale e sicurezza sul lavoro

A.A. 2019/2020
7
Crediti massimi
70
Ore totali
SSD
MED/42 MED/44 MED/50
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Promuovere la conoscenza di principi e norme relativi all'igiene industriale ed ambientale, alla prevenzione ed al controllo delle malattie professionali e delle malattie ambientali in Italia e in Europa;
- Promuovere la conoscenza dei mezzi di protezione individuali e collettivi per la difesa della integrità e della incolumità fisica e per la tutela e della salute e la prevenzione degli infortuni;
- Apprendere le conoscenze necessarie per la individuazione e la valutazione delle caratteristiche di interesse sanitario dei diversi comparti ambientali (aria, acque, suolo, alimenti, ambienti di lavoro).
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione sul processo di valutazione del rischio in ambito lavorativo. Capacità di applicare conoscenza e comprensione alla valutazione del rischio chimico. Capacità di reperire informazioni sul tema del rischio chimico nelle banche dati bibliografiche e di valutare i contenuti di una scheda di sicurezza.
Conoscenza de modello "Sbagliando si Impara" per la valutazione degli infortuni sul lavoro. Capacità di schematizzare casi di infortunio identificandone i fattori determinanti e modulatori.
Capacità di comprendere il significato del rapporto uomo-ambiente-salute.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Prerequisiti
Sono richieste conoscenze preliminari acquisite durante i corsi degli anni precedenti, con particolare riferimento al corso di Tossicologia e Farmacologia e al corso di Ecosistemi e qualità ambientale
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si compone di un lavoro individuale con reperimento ed interpretazione di un articolo scientifico che viene utilizzato come base per effettuare una simulazione di valutazione del rischio chimico e di prove scritte con quesiti a risposta multipla, a risposta aperta ed esercizi sulla schematizzazione della descrizione degli infortuni sul lavoro.
Igiene generale e applicata
Programma
Rapporto ambiente-salute
Qualità microbiologica e chimico-fisica delle acque potabili ed effetti sulla salute dell'uomo
Qualità delle acque di balneazione ed affetti sulla salute dell'uomo
Qualità delle acque reflue ed effetti sulla salute e sull'ambiente
Rifiuti e sistemi di trattamento
Qualità del suolo ed effetti sulla salute e sull'ambiente
Metodi didattici
Lezioni frontali, discussione di casi studio ed esercitazioni con applicazione delle banche dati tossicologiche e infortunistiche.
Materiale di riferimento
Materiale fornito del docente e disponibile in anticipo sulla piattaforma ARIEL e parte del libro di testo: Auxilia F, Pontello M, Igiene e Sanità Pubblica, a cura di Bertazzi PA e Grappasonni
Medicina del lavoro
Programma
Il rischio chimico: inquadramento normativo, valutazione e gestione
L'inquadramento normativo (Reach, CLP e DLgs 81/08)
Banche dati tossicologiche;
La stima del rischio con algoritmi di calcolo
La valutazione dell'esposizione attraverso monitoraggio ambientale e biologico
La valutazione e la gestione del rischio
Metodi didattici
Lezioni frontali, discussione di casi studio ed esercitazioni con applicazione delle banche dati tossicologiche e infortunistiche.
Materiale di riferimento
Materiale fornito del docente e parte del libro di testo: Auxilia F, Pontello M, Igiene e Sanità Pubblica, a cura di Bertazzi PA e Grappassonni I. PICCIN editore, Capitoli 2, 3 e 4.
Scienze tecniche mediche applicate
Programma
Reperimento in banche dati bibliografiche e fattuali di informazioni sul rischio chimico; la lettura di un articolo scientifico;
Esercitazioni e discussione di casi

Conoscenza de modello "Sbagliando si Impara" per la valutazione degli infortuni sul lavoro. Capacità di schematizzare casi di infortunio identificandone i fattori determinanti e modulatori e i problemi di sicurezza. Utilizzo della banca dati di in.formo. Conoscenza degli obblighi connessi all'assicurazione obbligatoria sugli infortuni.
Metodi didattici
Lezioni frontali, discussione di casi studio ed esercitazioni con applicazione delle banche dati tossicologiche e infortunistiche.
Moduli o unità didattiche
Igiene generale e applicata
MED/42 - IGIENE GENERALE E APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Docente: Tesauro Marina

Medicina del lavoro
MED/44 - MEDICINA DEL LAVORO - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Scienze tecniche mediche applicate
MED/50 - SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE - CFU: 3
Lezioni: 30 ore

Docente/i
Ricevimento:
il docente riceve su appuntamento richiesto per mail o telefono
Clinica del Lavoro, Via S. Barnaba, 8
Ricevimento:
lunedì 14.30-17.30 (previo contatto)
Dipartimento di Scienze biomediche chirurgiche odontoiatriche, 1° piano, via C.Pascal 36