Indagini e misure geologico-tecnico in sito

A.A. 2019/2020
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
GEO/05
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Conoscenza delle indagini in sito in base ai problemi geotecnici e ai tipi di terreni o rocce.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e capacità di comprensione _conoscenza delle indagini in sito in base ai problemi geotecnici e ai tipi di terreni o rocce._
Conoscenza e capacità di comprensione applicate _conoscenza di tecniche di indagine in situ in relazione a diversi problemi applicativi.
Autonomia di giudizio _capacità di affrontare tecnicamente problemi in diverse situazioni_
Abilità comunicative _capacità di esposizione con termini tecnici appropriati e sintetici
Capacità di apprendere _attitudine ad apprendere argomenti tecnici e problematiche legate ad operazione sul campo.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Scopi, Normativa : Piano delle indagini per l'elaborazione del Modello Geologico di Riferimento e Modello Geotecnico del Sottosuolo secondo le NTC, gli Eurocodici e gli standard internazionali.
Programmazione delle indagini : raccolta dati, profondità e volume significativi, frequenza, scelta dei mezzi e metodi di indagine.
Scavi e trincee esplorative : stratigrafia e prelievo di campioni.
Tecniche di perforazione : sondaggi geologici e geotecnici (a distruzione di nucleo, a carotaggio continuo, sistema wire line, ecc.). Logs di perforazione. Prelievo e descrizione tecnica dei campioni (norme AGI, USCS, ecc.) e loro classi di qualità. Cenni sulle perforazioni di sfruttamento e perforazioni speciali (ambientali, di consolidamento, risorse idriche, ecc.).
Prove e misure su terreni:
prove e misure di resistenza al taglio: prove penetrometriche dinamiche, statiche (punta meccanica, punta elettrica, piezocono, sismica), DMT (Marchetti) e prove scissometriche;
prove e misure di deformabilità: prove di carico su piastra, prove dilatometriche e pressiometriche;
Prove di permeabilità in foro di sondaggio (Lefranc) e in pozzetto superficiale.
Prove e misure in rocce:
prove di compressione e taglio;
prove di deformabilità e misura delle sollecitazioni: carico su piastra, camera idraulica in pressione, prove dilatometriche, prove con martinetto piatto, misura dello stato tensionale in sito (CSIR, ecc.), prove DHTV;
prove di permeabilità sull' ammasso roccioso in foro di sondaggio (Lugeon).
Indagini e posa in opera di strumentazione di monitoraggio geologico;
Elaborazione e stesura del programma di indagine e del rapporto conclusivo di una indagine geologica e geotecnica in sito.
Prerequisiti
Fortemente consigliato aver già superato l'esame di Geologia Applicata, primo semestre-terzo anno.
Metodi didattici
Lezioni frontali, esercitazioni in aula e sul campo con la dimostrazione sull'utilizzo delle principali prove geotecniche in situ su terreni
Materiale di riferimento
CESTARI F. , 2012 , "Prove geotecniche in situ", ed. Patròn Editrice Bologna.
TANZINI M., 2002, "L'indagine geotecnica", Dario Flaccovio editore.
I.S.R.M. " Suggested methods for Rock Characterization Testing and Monitoring" ed. ET BROWN.
A.G.I 1977 "Raccomandazioni sulla programmazione ed esecuzione delle indagini geotecniche"._
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si articola in una prova orale, che può essere preceduta da un esercizio applicativo sulla scorta di un caso reale .
GEO/05 - GEOLOGIA APPLICATA - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Docente: Masetti Marco
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 10.30-12.30
Via Mangiagalli 34, Piano Rialzato