Letteratura tedesca e intermedialità

A.A. 2019/2020
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/13
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si pone come obiettivi formativi l'introduzione allo studio della letteratura tedesca in prospettiva intermediale e il consolidamento delle competenze analitico-interpretative, teorico-metodologiche ed espositivo-argomentative, in lingua tedesca, con riferimento allo studio germanistico e comparatistico di livello avanzato. Affrontando la fusione e la combinazione di diversi linguaggi artistici, nonché le varie forme di trasferimento fra un medium e un altro, in relazione alla letteratura di lingua tedesca moderna e contemporanea, si consolidano le basi storico-teoriche fornite in apertura di corso e, sulla scorta di specifici esempi significativi discussi collegialmente, si forniscono gli strumenti utili all'interpretazione e ricerca autonoma in ambito intermediale.
Risultati apprendimento attesi
Con riferimento ai descrittori di Dublino, ci si attendono i seguenti risultati di apprendimento.
Conoscenza e comprensione: Orientamento su teoria, storia e metodo della letteratura tedesca in prospettiva intermediale, con particolare riguardo alla tradizione e alla ricerca contemporanea di lingua tedesca; conoscenza dei principali strumenti interpretativi e di singoli esempi significativi.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: capacità di analisi e interpretazione del testo e delle sue trasposizioni intermediali, con particolare riferimento al contesto di lingua tedesca; capacità di discussione e argomentazione in lingua tedesca in contesto seminariale sui temi oggetto del corso, di riflessione teorica e di applicazione del metodo su ulteriori esempi; capacità di utilizzare le competenze acquisite nella elaborazione di un lavoro scritto individuale in lingua tedesca di adeguato rigore metodologico.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Il corso è semestrale (2° semestre) ed eroga 6 o 9 CFU. Per l'acquisizione di 9 CFU è previsto un modulo di studio individuale con tutoraggio.

Titolo del corso: La letteratura tedesca e le sue declinazioni intermediali - approcci teorici e modelli di analisi

Il corso si compone delle seguenti due unità didattiche:

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu): Deutschsprachige Literatur und ihre Adaptionen - Geschichte, Methoden und Modelle der Intermedialität
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu): Deutschsprachige Literatur und ihre Adaptionen -Transformationsanalysen im Medienwechsel
Unità didattica C (20 ore, 3 cfu): Vertiefungsmodul deutsche Literatur intermedial in Theorie und Praxis - studio individuale

Programma d'esame per studenti frequentanti

Gli studenti frequentanti svolgeranno un lavoro scritto in lingua tedesca (Hausarbeit) consistente nell'analisi intermediale di un esempio concordato con i docenti. Al colloquio orale dimostreranno di conoscere nel dettaglio uno dei volumi introduttivi all'intermedialità indicati in bibliografia e la raccolta di fonti e materiali caricati sulla pagina Ariel del corso.

Programma d'esame per studenti non frequentanti

Gli studenti non frequentanti sono pregati di rivolgersi a uno dei due docenti per indicazioni bibliografiche specifiche.

Il programma è valido fino al luglio 2021. Dalla sessione estiva 2021 sarà possibile presentarsi esclusivamente sul programma dell'A.A. 2020-21.
Prerequisiti
Poiché le lezioni, i materiali di studio e le prove d'esame sono in tedesco si richiedono competenze attive e passive della lingua a partire da un livello B2.
Metodi didattici
La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti in programma - in lingua tedesca - volto ad accertare conoscenze e competenze relative alla letteratura tedesca in chiave intermediale.
Nella valutazione verranno presi in considerazione per gli studenti frequentanti anche la partecipazione attiva alle lezioni e il lavoro scritto.


Il voto finale è espresso in trentesimi.


Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni su teoria e storia dell'intermedialità; lettura e analisi di adattamenti intermediali di testi; visione e commento di film, riprese teatrali, opere ecc..
Materiale di riferimento
Indicazioni bibliografiche

Rajewsky, Irina O., Intermedialität, Tübingen und Basel, 2002.

Robert, Jörg, Einführung in die Intermedialität, Darmstadt, 2014.

Werner, Wolf, Intermedialität, in: Metzler Lexikon Literatur- und Kulturtheorie, hrsg. von A. Nünning, Stuttgart, Weimar, 2001.

Wirth, Uwe, Intermedialität, in: Grundbegriffe der Medientheorie, hrsg. von Alexander Roesler und Bernd Stiegler, Paderborn 2005.

Raccolta di fonti e materiali intermediali reperibili sulla pagina Ariel del corso.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti in programma - in lingua tedesca - volto ad accertare conoscenze e competenze relative alla letteratura tedesca in chiave intermediale.
Nella valutazione verranno presi in considerazione per gli studenti frequentanti anche la partecipazione attiva alle lezioni e il lavoro scritto.


Il voto finale è espresso in trentesimi.


Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Paleari Moira

Unita' didattica C
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA - CFU: 3
Studio e pratica individuale: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
si prega di concordare un appuntamento attraverso mail
aula virtuale su Teams, codice 0nzjzr4 [il ricevimento in presenza riprenderà appena sarà possibile, sulla base dell'evoluzione dell'emergenza sanitaria]
Ricevimento:
Da settembre 2020: il ricevimento continuerà a svolgersi su Microsoft Teams previo appuntamento concordato via mail.
Microsoft Teams