Letterature ispanoamericane 3

A.A. 2019/2020
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/06
Lingua
Spagnolo
Obiettivi formativi
Il corso offre un approfondimento dei principali aspetti e problemi della letteratura ispanoamericana contemporanea, attraverso l'analisi, in prospettiva storico-culturale, di generi, movimenti e stili. Lo scopo è di fornire le competenze necessarie per permettere agli studenti di interpretare comparativamente fenomeni letterari complessi della contemporaneità, approfondendone le componenti tematiche , strutturali, stilistiche al fine di raggiungere la comprensione dei costrutti simbolici soggiacenti.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: lo studente possiede una avanzata capacità critico-interpretativa dei principali testi di riferimento della letteratura ispanoamericana contemporanea, inoltre domina le principali teorie critiche e metodologie della disciplina.
Competenze applicate: lo studente è capace di riconoscere il valore letterario di un'opera e di restituirla in completa autonomia, individuandone le implicazioni storiche e sociali e identificandone le principali caratteristiche formali e stilistiche, attraverso le metodologie e gli strumenti di analisi letteraria acquisiti.
Inoltre è capace di acquisire e rielaborare in completa autonomia e con spirito critico i contenuti disciplinari acquisiti.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Il corso si intitola Ripensare il 900. Letteratura ispanoamericana e diritti umani: gli oggetti e si compone delle seguenti tre unità didattiche, che verranno affrontate in sequenza:
A: I nuovi cronisti delle Indie: la letteratura di testimonianza
B: Gli oggetti nella testimonianza dei campi
C: Gli oggetti come resto: testimoniare l'assenza
Il corso intende affrontare lo studio della letteratura ispanoamericana come luogo di una scrittura e di una narrazione che stringe specifici vincoli etici e di impegno sociale con la realtà. Verrà perciò privilegiata tanto l'analisi letteraria delle opere prese in esame quanto il rapporto di responsabilità con i contesti dai quali sorgono.
L'Unità A offrirà un'introduzione teorico-critica al genere della letteratura dei diritti umani e di testimonianza nel suo sviluppo latinoamericano, con particolare riferimento alla relazione tra realtà e finzione, etica ed estetica.
L'Unità B analizzerà l'importanza degli oggetti come costruzioni dell'immaginario che il discorso testimoniale, nelle sue articolazioni testuali e generiche, definisce e configura. In particolar modo verrà esaminato il ruolo degli oggetti nelle testimonianze dirette delle dittature del Cono Sur.
L'Unità C si soffermerà sulle dinamizzazioni dell'immaginario degli oggetti nelle testimonianze e riscritture che si propongono di elaborare i traumi delle dittature del Cono Sur.
Il programma del corso è valido fino a settembre 2021 compreso.
Prerequisiti
Il corso si svolge in lingua italiana e spagnola. I materiali e la bibliografia d'esame, integralmente in lingua spagnola, presuppongono delle competenze di storia letteraria, di uso della terminologia e di analisi critica maturate nei corsi precedenti (Letterature ispanoamericane 2).
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali e seminariali. Per gli studenti frequentanti, nell'ambito del corso sono previste prove in itinere e presentazioni scritte e orali.
Materiale di riferimento
Unità didattica A
Perassi, Emilia; Scarabelli, Laura (eds.), Itinerari di cultura ispanoamericana. Ritorno alle origini e ritorno delle origini, Torino, UTET 2011. (Selezione di capitoli)
Perassi, Emilia; Scarabelli, Laura (eds.), Letteratura di testimonianza in America latina, Milano, Mimesis, 2017 (Selezione di capitoli)
Unità didattica B
Jorge Montealegre, Frazadas del estadio nacional, Santiago, Lom, 2002.
Mario Villani, Desaparecido. Memorias de un cautiverio, Buenos Aires, Biblos, 2011.
Miguel Lawner, Isla Dawson, Ritoque, Tres Alamos. La vida a pesar de todo.
Unità didattica C
Marta Dillon, Aparecida, Buenos Aires, Sudamericana, 2015.
Nona Fernández, Fuenzalida, Santiago de Chile, Random House, 2012
Nona Fernández, La dimensión desconocida, Santiago de Chile, Random House, 2017
Diamela Eltit, Sumar, Santiago de Chile, Seix Barral, 2018.

Il programma per i non frequentanti è identico a quello per i frequentanti

NOTA BENE:
Il programma non è da intendersi come completo e sarà integrato con una serie di saggi, letture e approfondimenti che verranno indicati all'inizio del corso e durante le lezioni. Si consiglia pertanto un attento e costante monitoraggio della piattaforma Ariel (Corso di Letterature ispanoamericane 1), sia da parte degli studenti frequentanti che non frequentanti. Tutti i testi integrativi caricati nella pagina del corso sono da considerarsi parte integrante del programma d'esame.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in un colloquio individuale, che prevede domande poste dal docente, interazioni tra docente e studente e l'analisi e commento di uno o più brani tratti dalle opere in programma. Il colloquio dura circa 20 minuti e si potrà svolgere in lingua italiana o spagnola, a scelta dello studente. Il colloquio mira a verificare la conoscenza dei testi studiati, la capacità di contestualizzazione di autori e opere, la capacità di analisi del testo, l'abilità nell'esposizione, la precisione nell'uso della terminologia specifica, la capacità di riflessione critica e personale sulle tematiche proposte. Infine terrà conto, se svolto in spagnolo, delle competenze linguistiche. Il voto finale è espresso in trentesimi, e lo studente ha facoltà di rifiutarlo (in tal caso verrà verbalizzato come "ritirato"). Per gli studenti frequentanti, otranno essere introdotte prove in itinere, a conclusione dei diversi moduli, e presentazioni di lavori scritti.
Avveretenze:
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/06 - LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Perassi Emilia

Unita' didattica B
L-LIN/06 - LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Perassi Emilia

Unita' didattica C
L-LIN/06 - LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Sino a quando si protrarrà la sospensione, la docente riceverà via Skype. Le studentesse e gli studenti sono pregate/i di contattarla per email per fissare un appuntamento telematico.
Presidenza Facoltà Studi Umanistici, via Festa del Perdono 7 (FDP); sezione di Iberistica, piazza S.Alessandro 1, 2 piano (PSA)..
Ricevimento:
La docente riceve via Skype. Per prendere un appuntamento, scrivere a laura.scarabelli@unimi.it
Sede di S.Alessandro, Sezione di Iberistica