Metodologie e tecnologie didattiche per le biogeoscienze

A.A. 2019/2020
12
Crediti massimi
96
Ore totali
SSD
BIO/07 GEO/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso fornisce agli studenti metodi e strumenti per la didattica delle Scienze della Terra e delle Bioscienze nella Scuola secondaria e riprende i nuclei fondanti delle discipline nell'ottica dellinsegnamento
Risultati apprendimento attesi
Gli studenti acquisiranno competenze relative alle nuove metodologie e tecnologie didattiche applicabili nel campo delle Scienze della Terra e delle Bioscienze, differenziate per la Scuola secondaria di primo e secondo grado
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
annuale
Programma
A
- Fondamenti epistemologici e metodologico-procedurali della didattica delle Scienze della Terra.
- Approcci metodologici e tecnologici per la didattica delle Scienze della Terra.
- La didattica laboratoriale e l'esperienza sul campo come metodologia per l'apprendimento delle Geoscienze, metodi laboratoriali e transmediali.
- Metodologie e tecnologie didattiche per lo studio del rapporto delle Scienze della Terra con la società attuale: educazione ambientale, uso sostenibile delle risorse geologiche, prevenzione dei rischi naturali, conservazione dei beni culturali.
- I processi di insegnamento e apprendimento mediati dall'uso delle nuove tecnologie per le Geoscienze.
- Libri di testo di Scienze della Terra: approcci e struttura.
- Analisi dell'efficacia di strumenti didattici multimediali per lo studio delle Scienze della Terra.
- Cenni sulla normativa scolastica e sulle linee guida ministeriali relative all'insegnamento delle Geoscienze nella scuola secondaria di primo e secondo grado.

B
Fondamenti epistemologici e metodologico-procedurali della didattica delle Bioscienze.
- Approcci metodologici e tecnologici per la didattica delle Bioscienze.
- La didattica laboratoriale e l'esperienza sul campo come metodologia per l'apprendimento delle Scienze Biologiche, metodi laboratoriali e transmediali.
- Metodologie e tecnologie didattiche per lo studio del rapporto della Biologia con la società attuale: educazione ambientale, conservazione della biodiversità e uso sostenibile delle risorse naturali, biotecnologie, salute umana.
- I processi di insegnamento e apprendimento mediati dall'uso delle nuove tecnologie per le Bioscienze.
- Libri di testo: approcci e struttura.
- Analisi dell'efficacia di strumenti didattici multimediali per lo studio delle Bioscienze.
- Cenni sulla normativa scolastica e sulle linee guida ministeriali relative all'insegnamento delle bioscienze nella scuola secondaria di primo e secondo grado.
Prerequisiti
Concetti base di Scienze della Terra e Bioscienze
Metodi didattici
Lezioni frontali e attività didattiche.
Materiale di riferimento
Materiali forniti dai docenti, appunti personali
A
Testi universitari relativi ai vari ambiti disciplinari indicati a lezione
Testi per la scuola secondaria di secondo grado, esempi:
Palmieri, Parotto, Il globo terrestre e la sua evoluzione, Zanichelli, ed. blu (più volumi)
Palmieri, Parotto Il globo terrestre e la sua evoluzione, volume unico, Zanichelli
Muttoni, Capoccia, Carelli, Di Paola -Terra pianeta abitabile, Tramontana (2 volumi)

B
Testi universitari relativi ai vari ambiti disciplinari indicati dai docenti a lezione
Testi per la scuola secondaria di secondo grado:
Il nuovo invito alla biologia (Curtis, Barnes, Schnek, Massarini) Zanichelli
La nuova biologia (Sadava, Hillis, Heller, Berenbaum) Zanichelli
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in una prova orale che comprende la verifica dei concetti fondanti delle biogeoscienze per l'insegnamento e nella discussione di una relazione relativa ad una lezione/esercitazione proposta per la scuola secondaria, relativa ai concetti di didattica delle Scienze della Terra ed una relativa ai concetti di didattica delle Bioscienze.

Verranno valutate la conoscenza dei concetti base delle Biogeoscienze per l'insegnamento, dei processi di insegnamento e apprendimento mediati dall'uso delle nuove tecnologie, la capacità di utilizzare le metodologie e tecnologie didattiche proposte a lezione, di saper organizzare un lezione calibrata per tipologia di scuola scelta, la capacità di porre in relazione gli argomenti discussi con la società attuale.
Moduli o unità didattiche
Metodologie e tecnologie didattiche per le Bioscienze
GEO/04 - GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIA - CFU: 6
Lezioni: 48 ore

Metodologie e tecnologie didattiche per le Scienze della TerraUnita' didattica
BIO/07 - ECOLOGIA - CFU: 6
Lezioni: 48 ore

Docente/i
Ricevimento:
Lunedi-Venerdi su appuntamento telefonico o via mail
2 piano torre C dipartimento di Bioscienze
Ricevimento:
Venerdì dalle 14.30 previo appuntamento da richiedere via e-mail
Ufficio della docente, Dipartimento di Bioscienze, via Celoria 26, piano terra, torre B
Ricevimento:
Lunedì 10.30-11.30
Per favore inviate un'email prima del ricevimento per conferma
Ricevimento:
Da lunedì a venerdì 9:30-10:30 - Per appuntamento email: patrizia.fumagalli@unimi.it
Via Botticelli 23 primo piano - stanza 1070
Ricevimento:
Contattare tramite email o telefono per fissare un appuntamento
via Celoria 26, torre C, piano 2
Ricevimento:
Lunedì 9.30 - 12.30 e su appuntamento (mail a: manuela.pelfini@unimi.it)
Dipartimento di Scienze della Terra, via Mangiagalli n.34, primo piano, stanza 53
Ricevimento:
dal Lunedì al Venerdì 14,30-16,30
7°piano torre B, Edifici Biologici, via Celoria 26
Ricevimento:
Su appuntamento
Nel proprio ufficio, ubicato nella Sezione di Geologia, Via Mangiagalli 34, 2° piano
Ricevimento:
9.30-18.30
Dipartimento Scienze della Terra-Sezione Geologia-III piano