Prevenzione e servizi sanitari

A.A. 2019/2020
4
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
MED/42 MED/44 MED/45
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Conoscere i principi e le norme relative all'igiene ospedaliera, alla prevenzione ed al controllo delle infezioni ospedaliere e di comunità;
- Conoscere le norme fondamentali per conservare e promuovere la salute del singolo e delle comunità;
- Conoscere le norme e le pratiche atte a mantenere e promuovere la salute negli ambienti di lavoro,individuando le situazioni di competenza specialistica;
- Acquisire la capacità di valutare i dati epidemiologici e conoscerne l'impiego ai fini della promozione della salute e della prevenzione delle malattie nel singolo e nella comunità;
- Acquisire la capacità di utilizzare in modo appropriato le metodologie orientate all'informazione, alla formazione e all'educazione sanitaria;
- Acquisire la capacità di partecipare all'identificazione dei bisogni di salute di interesse per la professione di infermiere pediatrico;
- Approfondire le conoscenze delle tecniche di prevenzione e controllo delle infezioni nell'assistenza infermieristica clinica.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di conoscere e comprendere le scienze igienico-preventive in merito ai determinanti di salute, fattori di rischio, strategie di prevenzione individuali e collettive, interventi volti a promuovere la sicurezza degli operatori sanitari e degli utenti.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Prerequisiti
Essendo un esame di primo anno, primo semestre, non vi sono prerequisiti specifici differenti da quelli richiesti per l'accesso al corso di laurea
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Prova scritta: quiz e risposta multipla e domande aperte
Igiene generale e applicata
Programma
Concetto di salute
Dalla salute alla malattia:
1. le relazioni causali - fattori positivi e negativi sulla salute
2. la storia naturale delle malattie trasmissibili e non trasmissibili
Introduzione all'epidemiologia:
3. fonti dei dati statistico-sanitari
4. misure in epidemiologia
5. indicatori sanitari
6. epidemiologia descrittiva
7. sistemi di sorveglianza
Prevenzione e promozione della salute : i principi e i metodi
Prevenzione delle malattie non trasmissibili
8. Prevenzione primaria (ivi compresa l'educazione sanitaria)
9. Prevenzione secondaria: gli screening di popolazione
Prevenzione delle malattie infettive
10. Interventi di Profilassi diretta
11. Disinfezione e sterilizzazione
12. Vaccini e vaccinazioni
Epidemiologia e prevenzione delle malattie trasmissibili: parte speciale
13. le malattie trasmesse attraverso l'acqua e gli alimenti
14. le malattie a trasmissione respiratoria
15. le malattie trasmesse per via parenterale
Epidemiologia e prevenzione delle infezioni correlate alle pratiche assistenziali
Metodi didattici
Il corso prevede lezione frontali
Materiale di riferimento
F Auxilia, M Pontello. Igiene e Sanità Pubblica. I fondamenti della prevenzione. Piccin Editore.
C Meloni. Igiene per le lauree delle professioni sanitarie.
Medicina del lavoro
Programma
Introduzione alla Medicina del Lavoro: cenni storici, obiettivi della MDL, prevenzione primaria, secondaria, terziaria, definizione di pericolo, rischio, danno, infortunio e malattia professionale, principali gruppi di fattori di rischio
Sindromi muscoloscheletriche e lavoro ospedaliero: fattori di rischio occupazionali e non, meccanismi patogenetici, normativa, valutazione del rischio in ambito ospedaliero, strategie di prevenzione, con particolare riferimento alla movimentazione dei pazienti
Allergopatie professionali con particolare riferimento a dermatopatie. DIC, DAC, principali fattori di rischio in ambiente ospedaliero. Allergopatie da lattice. Meccanismi eziopatogenetici. Prevenzione
Uso di antiblastici: manovre a rischio, modalità di prevenzione nelle diverse fasi di esposizione, potenziali effetti
Radiazioni ionizzanti e non-ionizzanti: descrizione dei rischi in ambito ospedaliero, prevenzione, ed effetti
Rischio infortunistico: Indici di frequenza, gravità, e incidenza. Descrizione dei principali fattori di rischio
Rischi da anestetici in sale operatorie. Cause di inquinamento, principali effetti degli anestetici, Normativa e prevenzione.
Rischi da detergenti, disinfettanti, sterilizzanti. In particolare Formaldeide, Glutaraldeide, Ossido di etilene
Rischi da lavoro a VDT
Tumori professionali. Caratteristiche, meccanismi eziopatogenetici. Descrizione delle principali sostanze cancerogene e normativa.
Valutazione del rischio. Rischio biologico in ambiente ospedaliero.
Monitoraggio ambientale e biologico: TLV e indicatori di dose, effetto e suscettibilità
Metodi didattici
Il corso prevede lezione frontali
Materiale di riferimento
Medicina del Lavoro (Lavoro, ambiente, salute)" a cura di Pier Alberto Bertazzi Cortina Editore, 2013
Scienze infermieristiche generali cliniche e pediatriche
Programma
Principali riferimenti nazionali ed internazionali sulla promozione della salute (es. OMS, dichiarazione di Alma Ata)
Metodi e tecniche per l'informazione
Metodi per l'educazione alla salute alla persona alla famiglia ed alla comunità
Interventi per la prevenzione delle infezioni nell'assistenza infermieristica (es. igiene delle mani, applicazione dei dispositivi di protezione individuale, preparazione del campo sterile, manipolazione dei presidi sterili, uso degli antisettici/disinfettanti, isolamento)
Applicazione della meccanica corporea e dei presidi per la movimentazione manuale dei carichi
Metodi didattici
Il corso prevede lezione frontali
Materiale di riferimento
Igiene e sanità pubblica. I fondamenti della prevenzione - Auxilia F., Pontello M. - ed. PICCIN
Igiene e sanità pubblica. Educazione Sanitaria. Strategie educative e preventive per il paziente e la comunità - Auxilia F., Pontello M. - ed. PICCIN
Moduli o unità didattiche
Igiene generale e applicata
MED/42 - IGIENE GENERALE E APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore
Docente: Romano' Luisa

Medicina del lavoro
MED/44 - MEDICINA DEL LAVORO - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Scienze infermieristiche generali cliniche e pediatriche
MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Clinica Del Lavoro, II piano ala nuova
Ricevimento:
su appuntamento
Via C Pascal 36, Milano