Specialità medico-chirurgiche (att. prof.)

A.A. 2019/2020
2
Crediti massimi
50
Ore totali
SSD
MED/30 MED/31
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti:
a) gli strumenti per riconoscere le più frequenti malattie odontostomatologiche, otorinolaringoiatriche, del distretto maxillo-facciale e dell'apparato visivo;
b) i principali indirizzi di prevenzione, diagnosi e terapia;
c) la capacità di individuare le condizioni che necessitano dell'apporto professionale dello specialista.
Risultati apprendimento attesi
Gli studenti devono essere in grado di conoscere l'epidemiologia, l'eziologia, la sintomatologia, l'esame obiettivo, la diagnosi differenziale, la terapia e la prognosi delle principali malattie di pertinenza.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Prerequisiti
Conoscenze acquisite nei primi 3 anni di corso.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in una prova scritta con domande aperte e/o quiz a risposta multipla sugli argomenti svolti a lezione. Non sono previste prove intermedie. Il parametro di valutazione è legato al numero di risposte corrette, all'evidenza del pensiero diagnostico e della conoscenza della patologia trattata. Gli studenti hanno a disposizione il materiale spiegato a lezione, alcuni articoli di approfondimento e l'indicazione dei testi.
Malattie dell'apparato visivo
Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, sala operatoria, attività di pronto soccorso, discussione di casi clinici.
Materiale di riferimento
· Kanski's Clinical Ophthalmology, 8th Ed 2016 (Elsevier)
Otorinolaringoiatria
Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, sala operatoria, attività di pronto soccorso, discussione di casi clinici.
Materiale di riferimento
· Pignataro L., Cesarani A., Felisati G., Schindler A. "Trattato di Otorinoalringoiatria ed Audiologia. Ed. EdiSES Srl Napoli

Materiale didattico caricato sulla piattaforma Ariel
Moduli o unità didattiche
Malattie dell'apparato visivo
MED/30 - MALATTIE APPARATO VISIVO - CFU: 1
Attivita' professionalizzante: 25 ore

Otorinolaringoiatria
MED/31 - OTORINOLARINGOIATRIA - CFU: 1
Attivita' professionalizzante: 25 ore
Turni:
Gruppo 1
Docente: Felisati Giovanni
Gruppo 2
Docente: Pipolo Giorgia Carlotta

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail o telefonicamente (02 81844249 al mattino)
Clinica ORL Presidio San Paolo Blocco B, nono piano
Ricevimento:
ricevimento previo appuntamento per email
9. Piano Blocco C, studio 913
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail