Urgenze ed emergenze medico chirurgiche

A.A. 2019/2020
4
Crediti massimi
32
Ore totali
SSD
MED/09 MED/18 MED/41
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
‒ Saper affrontare le principali urgenze mediche, chirurgiche e rianimatorie.
‒ Saper valutare le condizioni generali del paziente e stratificare il rischio clinico.
‒ Conoscere le linee guida per il ripristino e il mantenimento delle funzioni vitali, seguendo adeguati percorsi diagnostico-terapeutici.
Risultati apprendimento attesi
Per ognuna delle principali emergenze mediche, chirurgiche e rianimatorie (vedi i singoli Moduli per un elenco dettagliato degli argomenti) verranno descritti
‒ I meccanismi fisiopatologici, l'eziologia e la presentazione clinica
‒ La diagnosi differenziale e il percorso diagnostico
‒ Le tecniche di monitoraggio delle funzioni vitali
‒ I principi di trattamento e gli algoritmi terapeutici
Programma e organizzazione didattica

Linea: Policlinico

Responsabile
Prerequisiti
Per affrontare i contenuti previsti dall'insegnamento lo studente deve conoscere la fisiologia dei principali organi e apparati e la fisiopatologia e la semeiotica delle principali patologie acute.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica dell'apprendimento verrà effettuata mediante prova orale. Non sono previste prove intermedie.
Anestesiologia
Programma
- Eziologia, diagnosi e trattamento dell'insufficienza respiratoria acuta (ARDS, polmoniti) e cronica scompensata
- Eziologia, diagnosi e trattamento della riacutizzazione di asma bronchiale e BPCO
- Diagnosi e trattamento della trombo-embolia polmonare
- Diagnosi e trattamento dello pneumotorace
- Diagnosi differenziale di situazioni cliniche potenzialmente evolutive: disturbi della coscienza, instabilità emodinamica, dispnea
- Fisiopatologia, diagnosi e trattamento degli stati di shock
- Fisiopatologia e principi di trattamento della sepsi
- Identificazione e trattamento delle principali emergenze metaboliche ed endocrinologiche e disturbi dell'equilibrio idro-elettrolitico e acido-base
- Diagnosi e trattamento delle principali emergenze neurologiche e diagnosi differenziale dei disturbi della coscienza
- Diagnosi e trattamento delle principali intossicazioni
- Trattamento del dolore acuto e cronico
- Arresto cardiaco e rianimazione cardiopolmonare, gestione della sindrome post-ACC.
Attività professionalizzanti di Anestesiologia (1 CFU): con frequenza del Pronto Soccorso medico e chirurgico e del servizio di guardia esterna rianimatoria per apprendere l'approccio diagnostico-terapeutico al paziente critico.
Attività professionalizzanti di Terapia del Dolore (1 CFU): seminari e frequenza del servizio di Acute Pain Service e di Ambulatori Dolore Cronico per apprendere l'approccio diagnostico e terapeutico al paziente con dolore acuto e cronico.
Metodi didattici
Lezioni frontali sui principali argomenti del programma
Materiale di riferimento
- Manuale di Medicina di Emergenza - Francesco Della Corte et all. ‐ McGraw‐Hill Education (seconda edizione)
- Urgenze ed emergenze ‐ Maurizio Chiaranda - Piccin, Nuova Libraria (quarta edizione).
Materiale didattico (slide, articoli rilevanti) disponibile su piattaforma Ariel.
Medicina interna
Programma
- Approccio diagnostico e gestionale del paziente con dispnea (embolia polmonare, BPCO riacutizzata, polmonite, asma, edema polmonare acuto, pneumotorace);
- Approccio diagnostico e gestionale del paziente con dolore toracico (infarto miocardico acuto, angina, dissecazione aortica, pericardite, pancreatite, acuzie gastro-esofagee);
- Approccio diagnostico e gestionale del paziente con iper e ipotensione;
- Approccio diagnostico e gestionale del paziente con acuzie endocrinologiche (Addison, squilibri elettrolitici, chetoacidosi diabetica e iperosmolarità).
Durante la frequenza del Pronto Soccorso Medico, gli studenti apprenderanno l'approccio diagnostico al paziente con patologie mediche acute.
Metodi didattici
Lezioni frontali e discussione di casi clinici sui principali argomenti del programma
Materiale di riferimento
- Manuale di Medicina di Emergenza - Francesco Della Corte et all. ‐ McGraw‐Hill Education (seconda edizione)
- Urgenze ed emergenze ‐ Maurizio Chiaranda - Piccin, Nuova Libraria (quarta edizione).
Materiale didattico (slide, articoli rilevanti) disponibile su piattaforma Ariel.
Chirurgia generale
Programma
- Sviluppo ed organizzazione del sistema integrato per l'assistenza al trauma maggiore
- Principi di stabilizzazione cardio-respiratoria del paziente traumatizzato
- Applicazione della diagnostica clinica e strumentale nel trauma maggiore
- Strategie terapeutiche generali nel paziente con trauma maggiore
- Valutazione del dolore addominale e approccio generale alle peritoniti.
Durante la frequenza del Pronto Soccorso Chirurgico, gli studenti apprenderanno l'approccio diagnstico al paziente con patologie chirurgiche acute.
Metodi didattici
Lezioni frontali e discussione di casi clinici sui principali argomenti del programma
Materiale di riferimento
- Manuale di Medicina di Emergenza - Francesco Della Corte et all. ‐ McGraw‐Hill Education (seconda edizione)
- Urgenze ed emergenze ‐ Maurizio Chiaranda - Piccin, Nuova Libraria (quarta edizione).
Materiale didattico (slide, articoli rilevanti) disponibile su piattaforma Ariel.
Moduli o unità didattiche
Anestesiologia
MED/41 - ANESTESIOLOGIA - CFU: 2
Lezioni: 16 ore

Chirurgia generale
MED/18 - CHIRURGIA GENERALE - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Chiara Osvaldo

Medicina interna
MED/09 - MEDICINA INTERNA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Linea: San Donato

Responsabile
Moduli o unità didattiche
Anestesiologia
MED/41 - ANESTESIOLOGIA - CFU: 2
Lezioni: 16 ore
Docenti: Grasselli Giacomo, Langer Thomas, Stocchetti Nino

Chirurgia generale
MED/18 - CHIRURGIA GENERALE - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Medicina interna
MED/09 - MEDICINA INTERNA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docenti: Bandera Francesco, Bet Luciano, Valenti Vincenzo

Linea: San Giuseppe

Responsabile
Prerequisiti
Per affrontare i contenuti previsti dall'insegnamento lo studente deve conoscere la fisiologia dei principali organi e apparati e la fisiopatologia e la semeiotica delle principali patologie acute.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica dell'apprendimento verrà effettuata mediante prova orale. Non sono previste prove intermedie.
Anestesiologia
Programma
- Eziologia, diagnosi e trattamento dell'insufficienza respiratoria acuta (ARDS, polmoniti) e cronica scompensata
- Eziologia, diagnosi e trattamento della riacutizzazione di asma bronchiale e BPCO
- Diagnosi e trattamento della trombo-embolia polmonare
- Diagnosi e trattamento dello pneumotorace
- Diagnosi differenziale di situazioni cliniche potenzialmente evolutive: disturbi della coscienza, instabilità emodinamica, dispnea
- Fisiopatologia, diagnosi e trattamento degli stati di shock
- Fisiopatologia e principi di trattamento della sepsi
- Identificazione e trattamento delle principali emergenze metaboliche ed endocrinologiche e disturbi dell'equilibrio idro-elettrolitico e acido-base
- Diagnosi e trattamento delle principali emergenze neurologiche e diagnosi differenziale dei disturbi della coscienza
- Diagnosi e trattamento delle principali intossicazioni
- Trattamento del dolore acuto e cronico
- Arresto cardiaco e rianimazione cardiopolmonare, gestione della sindrome post-ACC.
Attività professionalizzanti di Anestesiologia (1 CFU): con frequenza del Pronto Soccorso medico e chirurgico e del servizio di guardia esterna rianimatoria per apprendere l'approccio diagnostico-terapeutico al paziente critico.
Attività professionalizzanti di Terapia del Dolore (1 CFU): seminari e frequenza del servizio di Acute Pain Service e di Ambulatori Dolore Cronico per apprendere l'approccio diagnostico e terapeutico al paziente con dolore acuto e cronico.
Metodi didattici
Lezioni frontali sui principali argomenti del programma
Materiale di riferimento
Testi consigliati:
- Manuale di Medicina di Emergenza - Francesco Della Corte et all. ‐ McGraw‐Hill Education (seconda edizione)
- Urgenze ed emergenze ‐ Maurizio Chiaranda - Piccin, Nuova Libraria (quarta edizione).
Materiale didattico (slide, articoli rilevanti) disponibile su piattaforma Ariel.
Medicina interna
Programma
- Approccio diagnostico e gestionale del paziente con dispnea (embolia polmonare, BPCO riacutizzata, polmonite, asma, edema polmonare acuto, pneumotorace);
- Approccio diagnostico e gestionale del paziente con dolore toracico (infarto miocardico acuto, angina, dissecazione aortica, pericardite, pancreatite, acuzie gastro-esofagee);
- Approccio diagnostico e gestionale del paziente con iper e ipotensione;
- Approccio diagnostico e gestionale del paziente con acuzie endocrinologiche (Addison, squilibri elettrolitici, chetoacidosi diabetica e iperosmolarità).
Durante la frequenza del Pronto Soccorso Medico, gli studenti apprenderanno l'approccio diagnostico al paziente con patologie mediche acute.
Metodi didattici
Lezioni frontali e discussione di casi clinici sui principali argomenti del programma
Materiale di riferimento
Testi consigliati:
- Manuale di Medicina di Emergenza - Francesco Della Corte et all. ‐ McGraw‐Hill Education (seconda edizione)
- Urgenze ed emergenze ‐ Maurizio Chiaranda - Piccin, Nuova Libraria (quarta edizione).
Materiale didattico (slide, articoli rilevanti) disponibile su piattaforma Ariel.
Chirurgia generale
Programma
- Sviluppo ed organizzazione del sistema integrato per l'assistenza al trauma maggiore
- Principi di stabilizzazione cardio-respiratoria del paziente traumatizzato
- Applicazione della diagnostica clinica e strumentale nel trauma maggiore
- Strategie terapeutiche generali nel paziente con trauma maggiore
- Valutazione del dolore addominale e approccio generale alle peritoniti.
Durante la frequenza del Pronto Soccorso Chirurgico, gli studenti apprenderanno l'approccio diagnstico al paziente con patologie chirurgiche acute.
Metodi didattici
Lezioni frontali e discussione di casi clinici sui principali argomenti del programma
Materiale di riferimento
Testi consigliati:
- Manuale di Medicina di Emergenza - Francesco Della Corte et all. ‐ McGraw‐Hill Education (seconda edizione)
- Urgenze ed emergenze ‐ Maurizio Chiaranda - Piccin, Nuova Libraria (quarta edizione).
Materiale didattico (slide, articoli rilevanti) disponibile su piattaforma Ariel.
Moduli o unità didattiche
Anestesiologia
MED/41 - ANESTESIOLOGIA - CFU: 2
Lezioni: 16 ore

Chirurgia generale
MED/18 - CHIRURGIA GENERALE - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Bona Davide

Medicina interna
MED/09 - MEDICINA INTERNA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 12-13
IRCCS Policlinico San Donato - Cardiologia Universitaria
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Istituto Clinico Sant'Ambrogio - via Faravelli, 16 - Milano
Ricevimento:
Ricevimento: previo appuntamento da concordare via e-mail
Istituto di Anestesiologia - Padiglione Litta, via Commenda 16, Milano - Ospedale Policlinico
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Neurorianimazione Padiglione Monteggia II piano - Ospedale Policlinico
Ricevimento:
Lunedi ore 13.00 - 15.00; Giovedì ore 11.00 - 13.00
Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Policlinico Milano - Pad. Zonda
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail