Anatomia patologica

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
MED/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Acquisizione delle conoscenze nell'ambito delle discipline che contribuiscono alla definizione della Anatomia Patologica, con particolare riguardo alla cito- isto-patologia e patologia molecolare, generale e sistematica.
Risultati apprendimento attesi
- Conoscenza generale delle principali tecniche usate dal patologo per la diagnosi e dei concetti generali di diagnostica istopatologia (Grado, Stadio, differenziazione, biopsia, citologia, etc.).
- Conoscenza generale dei principi basilari di patologia generale: flogosi, riparazione, progressione neoplastica, etc.
- Conoscenza, del ruolo dell'anatomopatologo e della sua posizione nel processo diagnostico e terapeutico.
- Esposizione, per le principali patologie, delle basi anatomopatologiche e delle loro conseguenze funzionali, possibilmente avendo il seguente ordine mentale, ma pronti a partire da qualsiasi dei seguenti punti: Definizione, Rilevanza del problema, Classificazione ed istogenesi, Genesi formale, cioè le modalità dinamiche con cui un organo si modifica per effetto della malattia (es: come avviene la trasformazione di un fegato normale in uno cirrotico? Qual è la progressione neoplastica di un certo tumore? Etc.), Storia naturale della malattia nei suoi aspetti macro, microscopici e funzionali, Fattori prognostici, evoluzione e complicanze, Correlazioni anatomo-cliniche.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

MED/08 - ANATOMIA PATOLOGICA - CFU: 6
Lezioni: 60 ore
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail