Biochimica metabolica e funzionale

A.A. 2020/2021
8
Crediti massimi
72
Ore totali
SSD
BIO/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire nozioni che permettono allo studente di acquisire le conoscenze relative ai principi biochimico-molecolari che sono alla base dei principali processi vitali delle cellule e dell'organismo umano nella sua totalità. In particolare, obiettivo formativo dell'insegnamento è quello di sviluppare i principali percorsi metabolici che possono subire le biomolecole semplici e complesse di maggior rilevanza per l'organismo umano, e i meccanismi, su base allosterica ed ormonale, che ne consentono la regolazione. Particolare attenzione viene riservata alla regolazione tessuto/organo specifica, alle interconnessioni tra i vari percorsi metabolici in un organo e tra i diversi organi in condizioni sia fisiologiche che patologiche, e alle funzioni e fabbisogni metabolici delle vitamine.
Per meglio comprendere il significato delle interazioni metaboliche tra gli organi nel mantenere l'organismo umano in stato di buona salute, le esercitazioni in aula propongono quesiti che forniscono agli studenti ulteriori indicazioni circa gli assetti endocrino-metabolici che si instaurano in condizioni post-prandiali, di digiuno e in alcuni dei più comuni stati patologici, inclusi diabete mellito e sindrome metabolica.
A conclusione del corso vengono anche descritte le più comuni autoanalisi che possono essere eseguite in farmacia nell'ambito della Farmacia dei Servizi, inquadrando e ponendo il loro valore analitico in relazione alla biochimica metabolica e funzionale.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento di Biochimica Metabolica e Funzionale, lo studente dovrà essere in grado di illustrare i principali percorsi metabolici di carboidrati, lipidi, aminoacidi e nucleotidi, la loro regolazione tessuto/organo specifica e come le interazioni metaboliche tra gli organi contribuiscono a mantenere l'organismo umano in stato di buona salute. Inoltre, in virtù delle conoscenze sviluppate con questo insegnamento lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito familiarità con la biochimica aberrante di alcune delle più comuni patologie, e di aver sviluppato una consapevolezza critica che gli potrà essere utile allo svolgimento della professione del farmacista, includendo le attività che potrà svolgere nell'ambito delle prestazioni analitiche di prima istanza per la prevenzione e il monitoraggio di patologie a più larga diffusione.
Programma e organizzazione didattica

Linea AL

Responsabile
Periodo
Primo semestre
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 8
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 56 ore

Linea MZ

Responsabile
Periodo
Primo semestre
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 8
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 56 ore
Docente: Colombo Irma
Docente/i
Ricevimento:
Sempre, previo appuntamento telefonico.
Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, via Trentacoste 2
Ricevimento:
Su appuntamento
Via D. Trentacoste 2 4° Piano