Biologia dello sviluppo e del differenziamento

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
56
Ore totali
SSD
BIO/13
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso ha la finalità di fornire gli strumenti necessari per la comprensione dei meccanismi genetici, molecolari e cellulari alla base dello sviluppo e del differenziamento di organismi pluricellulari. In particolare il corso ha i seguenti specifici obiettivi formativi:
1. fornire gli strumenti per comprendere il ruolo di processi biologici, quali la proliferazione, la morte cellulare, la comunicazione cellula-cellula e la migrazione cellulare, durante lo sviluppo e il differenziamento;
2. fornire gli strumenti per comprendere le applicazioni di diverse tecniche di manipolazione genica e dei diversi modelli animali nello studio dei meccanismi dello sviluppo e del differenziamento;
3. fornire gli strumenti per la comprensione del ruolo di geni e delle loro mutazioni nella patogenesi di malattie genetiche mediante l'utilizzo di diversi modelli animali e approcci sperimentali.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà possedere conoscenze di base relative ai meccanismi cellulari, molecolari e genetici che regolano lo sviluppo e il differenziamento di organismi pluricellulari. In particolare, lo studente dovrà conoscere come i meccanismi di proliferazione, morte, espressione genica, comunicazione cellulare si integrano durante lo sviluppo di organismi pluricellulari.
Lo studente dovrà essere in grado di comprendere l'approccio scientifico e metodologico utilizzato per lo studio funzionale di geni/proteine coinvolti nella biologia dello sviluppo e del differenziamento, nonché i vantaggi e gli svantaggi nell'utilizzo di diversi modelli animali nella ricerca biomedica.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e alcune (verso la fine del Corso) si svolgeranno, se possibile, in aula. Le lezioni potranno essere seguite sia in modo sincrono in base all'orario del primo semestre che in modo asincrono perché le registrazioni delle lezioni saranno messe a disposizione degli studenti sulla stessa piattaforma ed eventualmente sulla piattaforma Ariel.
Ove possibile, parte delle dimostrazioni pratiche si terranno in presenza in laboratorio e le restanti ore si terranno online, con attività in piccoli gruppi.
Programma
Gli argomenti trattati durante il corso saranno:
- Basi biologiche e tecniche per lo studio dei meccanismi di sviluppo e
differenziamento di un organismo animale.
- Meccanismi cellulari e molecolari alla base della biologia dello sviluppo: il
controllo dell'espressione genica, la comunicazione cellulare: i gradienti e il
fenomeno dell' induzione, la proliferazione e la morte cellulari, l'adesione e la migrazione.
- Modelli animali sperimentali per lo studio dello sviluppo (C.Elegans,
Drosophila Melanogaster, Danio Rerio, Mus Musculus)
-Fasi dello sviluppo e organogenesi: la fecondazione; la gastrulazione; i
derivati dell'ectoderma/mesoderma/endoderma;
- Tecniche di ottenimento di cellule staminali: la riprogrammazione genetica.
- Tecniche per l'ottenimento di modelli animali geneticamente modificati.
Prerequisiti
Per poter affrontare il Corso di Biologia dello Sviluppo e del Differenziamento
si richiede che lo studente abbia conoscenze di Biologia Generale e
Cellulare, Genetica e Biologia Molecolare.
Metodi didattici
Lezioni frontali ed esercitazioni in laboratorio
Materiale di riferimento
Agli studenti verranno fornite le slides e gli articoli scientifici presentati a
lezione; come testo di approfondimento viene consigliato: "Fondamenti di
biologia dello sviluppo" di Jonathan M. Slack.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Le modalità d'esame sono due: o un esame scritto (1 domanda aperta e 10 domande a risposta multipla) o una presentazione (gruppo max di 3 studenti) di un articolo scientifico inerente al Corso o un esame orale singolo su argomenti del Corso.
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 6
Esercitazioni di laboratorio a posto singolo: 16 ore
Lezioni: 40 ore
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento
Via Balzaretti, 9