Biologia e genetica della vite

A.A. 2020/2021
8
Crediti massimi
72
Ore totali
SSD
AGR/03
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si prefigge di dare le conoscenze specifiche di biologia e fisiologia della vite sulla base di quelle acquisite nei corsi di Biologia vegetale e di Agronomia e propedeutiche per il corso di tecnica colturale in viticoltura.
Il corso si prefigge di dare le conoscenze specifiche di genetica della vite sia teoriche che applicative, propedeutiche in particolare per il corso di tecnica colturale in viticoltura e di enologia.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze analitiche di organografia, fenologia, fisiologia ed ecofisiologia della vite basilari per affrontare lo studio della viticoltura.
Aspetti genetici relativi all'origine dei vitigni coltivati, i metodi per il loro riconoscimento, le tecniche per il miglioramento delle loro prestazioni produttive e qualitative attraverso la selezione clonale e l'incrocio e come indirizzare le scelte varietali in funzione delle condizioni pedo-climatiche.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Moduli o unità didattiche
Ampelografia e miglioramento genetico
AGR/03 - ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREE - CFU: 4
Attivita' di campo: 8 ore
Lezioni: 28 ore

Fisiologia
AGR/03 - ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREE - CFU: 4
Attivita' di campo: 8 ore
Lezioni: 28 ore
Docente: Failla Osvaldo

Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento da prendere via email
DiSAA Direzione, via Celoria 2 Milano