Corso integrativo: "elementi di logica"

A.A. 2020/2021
3
Crediti massimi
21
Ore totali
SSD
IUS/20
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
A - Capacità di rispondere correttamente a test di logica del tipo somministrato dall'Università degli Studi di Milano a fini di autovalutazione relativamente all'iscrizione al corso di laurea in Giurisprudenza.

B - Capacità di riconoscere "distrattori", "scorciatoie", ecc. per risolvere test di questo tipo ed eventualmente anche test non logici (p.e., TOEFL) quando tali capacità possano rivelarsi utili.

C - Capacità di valutare criticamente tali test anche attraverso l'acquisizione di capacità di ingegneria inversa (si veda il programma)

D - Capacità di parlare di questi test adottando una terminologia appropriata (p.e.,"distrattore")

E - Capacità di apprendere a risolvere anche test diversi da quelli somministrati dall'Università degli Studi di Milano (GRE, GMAT, test somministrati a fini di assunzione pubblica o private)
Risultati apprendimento attesi
- una comprensione adeguata delle competenze logiche di base e la conoscenza delle nozioni e degli elementi fondamentali delle logiche standard (quali connettivi logici, contraddizione, implicazione logica, probabilità, etc.);
- la capacità di applicare le nozioni delle logiche standard a situazioni e tematiche giuridiche;
- la capacità di analizzare logicamente i discorsi e i ragionamenti giuridici e di identificare eventuali fallacie o errori di ragionamento;
- la capacità di comunicare e spiegare problemi logici, nonché le relative soluzioni, a interlocutori specialisti e non specialisti;
- lo sviluppo di competenze e abilità adeguate e indispensabili per comprendere e valutare la correttezza logica e la forza argomentativa dei ragionamenti giuridici.
Programma e organizzazione didattica

Cognomi A-L

Periodo
Secondo semestre
IUS/20 - FILOSOFIA DEL DIRITTO - CFU: 3
Lezioni: 21 ore

Cognomi M-Z

Periodo
Secondo semestre
IUS/20 - FILOSOFIA DEL DIRITTO - CFU: 3
Lezioni: 21 ore