Corso integrativo: "legal clinic di diritto e pratica notarile"

A.A. 2020/2021
3
Crediti massimi
20
Ore totali
SSD
IUS/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso intende portare gli studenti allo studio delle principali peculiarità della professione notarile e degli atti notarili.
Risultati apprendimento attesi
- Conoscenza e capacità di comprensione. Lo studente deve dimostrare di avere acquisito una conoscenza delle caratteristiche principali degli atti notarili.
- Capacità applicative. Lo studente deve dimostrare di sapere applicare le categorie apprese nella elaborazione e redazione di atti notarili.
- Autonomia di giudizio. Lo studente deve dimostrare di avere acquisito capacità di analisi e di argomentazione originale in ordine alle tematiche affrontate nel corso.
- Abilità nella comunicazione. Lo studente deve saper esprimere concetti giuridici e utilizzare i termini appropriati con capacità argomentativa e proprietà di linguaggio.
- Capacità di apprendere. Lo studente deve dimostrare di avere compreso le caratteristiche principali degli atti notarili.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Se la legislazione emergenziale lo richiederà, le lezioni si svolgeranno utilizzando la piattaforma Microsoft Teams.
Programma
Il corso ha per oggetto lo studio, da un punto di vista pratico, di alcune problematiche che il notaio, nell'attuale contesto giuridico ed economico, si può trovare ad affrontare nel corso della sua attività professionale.
Si studieranno, così, alcuni atti notarili redatti nei diversi ambiti in cui la sua attività si svolge, analizzandone le singole parti e le clausole più particolari.
Gli atti avranno per oggetto operazioni disciplinate dal diritto commerciale, come ad esempio le operazioni di aumento di capitale, di fusione o scissione, anche transfrontaliere, nonché le costituzioni di società di capitali.
Ci si soffermerà anche su atti c.d. inter vivos, di natura sia contrattuale che unilaterale, analizzando alcune tipologie di atti di recente diffusione, come, ad esempio, quello che ha ad oggetto la rinuncia al diritto di proprietà
Con riferimento al diritto successorio, infine, si esamineranno alcuni atti testamentari e, in particolare, le problematiche che potrebbero porsi nella pratica rispetto alla tutela dei legittimari e all'integrità della rispettiva quota di legittima. Ci si soffermerà anche sull'analisi delle attuali problematiche relative al testamento biologico, esaminando alcuni esempi concreti.
Prerequisiti
Consigliato: Diritto Privato.
Metodi didattici
Il corso consiste in 20 ore di lezioni frontali. Durante le lezioni interverranno professionisti che illustreranno alcuni atti giuridici notarili, condividendo con gli studenti la propria esperienza professionale.
Materiale di riferimento
Gli studenti studieranno sugli appunti presi a lezione e sul materiale fornito dal professore durante le lezioni.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Non è previsto un esame. La frequenza all'85% del corso dà diritto al conseguimento dei 3 Cfu.
IUS/01 - DIRITTO PRIVATO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Marchetti Carlo
Docente/i
Ricevimento:
Venerdì ore 14.30
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano