Corso professionalizzante interdisciplinare ii

A.A. 2020/2021
8
Crediti massimi
64
Ore totali
SSD
MED/17 MED/42 MED/44 MED/50 VET/05
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Acquisire una conoscenza di base degli aspetti tecnici, operativi e gestionali tipici di ciascuna delle professioni nell'area delle scienze sanitarie tecniche
- Utilizzare queste conoscenze per l'organizzazione e la gestione dei servizi sanitari erogati da personale con funzioni tecniche dell'area medica
Risultati apprendimento attesi
Il corso consentirà di acquisire conoscenza e comprensione per affrontare problematiche professionali complesse. Gli argomenti trattati approfondiranno i seguenti aspetti:
· i principi fondamentali delle malattie infettive trasmissibili, i loro metodi di diffusione e di controllo, le modalità di denuncia e i principi di screening e protezione individuale;
· i principi della gestione del rischio infettivologico in ambito sanitario da parte della figura diel Risk Manager
· gli strumenti del miglioramento della qualità delle prestazioni sanitarie nell'area della prevenzione;
· la classificazione delle malattie professionali, la loro ricerca attiva in diversi scenari di esposizione e rischio con particolare riferimento all'agricoltura;
· la programmazione e ottimizzazione delle risorse per la gestione dei servizi sanitari territoriali con finalità preventive
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Le lezioni verranno erogate in modalità remota o in presenza oppure in modalità mista. La didattica da remoto verrà erogata utilizzando la piattaforma MS TEAMS in modalità live con registrazione delle lezioni, che saranno successivamente fruibili dagli studenti.
La modalità della erogazione delle lezioni potrà subire modifiche che dipenderanno dalla evoluzione della situazione sanitaria.
Prerequisiti
E' richiesto il superamento di tutti gli esami del I anno, con particolare riguardo al corso Professionale Interdisciplinare I.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame di profitto si comporrà dei diversi moduli corrispondenti agli insegnamenti: verrà proposta una prova scritta composta da domande a scelta multipla con l'aggiunta di alcune domande aperte e di esercitazioni; sarà inoltre possibile effettuare una prova integrativa orale, in accordo con il docente.
Malattie infettive
Programma
- Malattie sessualmente trasmissibili
- Antibiotico-resistenza
- Epatite B + C
- Meningiti
- Vaccinazioni
- Tubercolosi
Metodi didattici
Gli insegnamenti prevedranno lezioni frontali con discussione di casi-studio.
Materiale di riferimento
Materiale didattico fornito dal docente
Igiene generale e applicata
Programma
- Il miglioramento continuo della qualità
- Gli strumenti ed i metodi del miglioramento continuo
- Qualità e rischio clinico
- La qualità nel lavoro quotidiano
Metodi didattici
Gli insegnamenti prevederanno lezioni frontali con discussione di casi-studio.
Materiale di riferimento
Materiale didattico fornito dal docente
Medicina del lavoro
Programma
- Il concetto di emergenza e emergenza dei rischi da lavoro: rischi noti in nuove modalità produttive; nuovi rischi.
- Gli approcci per la vigilanza in ambito di malattie e rischi professionali nuovi o riemergenti. La ricerca attiva di casi di malattia professionale.
- L'agricoltura in Italia oggi: una visione d'insieme.
- L'organizzazione della prevenzione e la tutela della salute in agricoltura alla luce della nuova legislazione (DvR semplificato; Decreto Migranti).
Metodi didattici
Gli insegnamenti prevedranno lezioni frontali con discussione di casi-studio.
Materiale di riferimento
- Materiale didattico fornito dal docente.
- Il Capitolo "Agricoltura" sul nuovo testo: Igiene e sanità pubblica. Salute e ambiente, Auxilia F, Pontello M, 2016, Piccin.
Scienze tecniche mediche applicate
Programma
- Epidemiologia del rischio clinico.
- Clinical governance e risk management in sanità: definizioni e classificazione.
- I dati di letteratura sulle principali cause di rischio in diversi contesti sanitari.
- Principali strumenti reattivi e proattivi di risk management e di patient safety .
- Gli eventi sentinella.
- Case study.
- La gestione proattiva del rischio.
- Presentazione della metododologia HFMEA / FMECA.
- il valore delle professioni sanitarie nell'ambito degli strumenti di governance clinica.
Metodi didattici
Gli insegnamenti prevedranno lezioni frontali con discussione di casi-studio.
Materiale di riferimento
Materiale didattico fornito dal docente
Malattie infettive degli animali domestici
Programma
- Zoonosi: classificazione epidemiologica (schema OMS); zoonosi emergenti: significato e rilevanza.
- Zoonosi professionali e zoonosi urbane
- Selezione ed epidemiologia interspecifica delle antibiotico-resistenze.
Metodi didattici
Gli insegnamenti prevedranno lezioni frontali con discussione di casi-studio.
Materiale di riferimento
Materiale didattico fornito dal docente
Moduli o unità didattiche
Igiene generale e applicata
MED/42 - IGIENE GENERALE E APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 16 ore
Docente: Romano' Luisa

Malattie infettive
MED/17 - MALATTIE INFETTIVE - CFU: 2
Lezioni: 16 ore
Docente: Rusconi Stefano

Malattie infettive degli animali domestici
VET/05 - MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI DOMESTICI - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Sala Vittorio

Medicina del lavoro
MED/44 - MEDICINA DEL LAVORO - CFU: 1001
Lezioni: 16 ore
Docente: Colosio Claudio

Scienze tecniche mediche applicate
MED/50 - SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento
Azienda Ospedaliera San Paolo-Polo Universitario. Sede di Via San Vigilio 43.
Ricevimento:
su appuntamento
Via C Pascal 36, Milano
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail