Cultura russa i (K02)

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
L-LIN/21
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Estendere e approfondire le conoscenze e i livelli di competenza raggiunti al termine del primo ciclo, con particolare riguardo alla capacità critica e elaborativa utile ad affrontare processi culturali più complessi.
Risultati apprendimento attesi
Nello specifico il corso si propone di raggiungere le seguenti conoscenze e capacità (competenze):
- conoscenza di teorie e studi culturali di livello avanzato
- studi sull'evoluzione della cultura russa di livello avanzato
- capacità di condurre una riflessione sull'evoluzione della cultura russa in senso diacronico
- capacità di condurre un'analisi competente di diversi testi e espressioni culturali e collegare tra loro fenomeni e ambiti diversi,
- capacità di formulare autonomamente ipotesi e percorsi di approfondimento scientifico e metodologico, utili sia in ambito accademico che professionale.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del secondo semestre sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma.
Programma
Il corso affronterà i diversi aspetti della storia politica e culturale russo sovietica del periodo dello stalinismo (1929-1953).
Il corso tratterà, tra gli altri, i seguenti argomenti: la collettivizzazione delle campagne, i piani quinquennali, l'industrializzazione, i grandi cantieri, rivoluzione culturale e sociale, il Partito Comunista negli anni Trenta, holodomor, il sistema concentrazionario, i processi farsa, il Grande terrore, il realismo socialista nella letteratura e nell'arte, le relazioni internazionali dell'Unione Sovietica, il patto Molotov-Ribbentrop, la Guerra d'inverno, il massacro di Katyn', l'URSS nella Seconda guerra mondiale, l'occupazione tedesca, il collaborazionismo, la guerra fredda, la ždanovščina, la ricostruzione postbellica, le strutture del potere (Stato, partito, nomenklatura), la morte di Stalin.
Prerequisiti
Nessun prerequisito.
Metodi didattici
Lezioni frontali.
Materiale di riferimento
1) Giovanna Cigliano: La Russia: un profilo storico. Roma: Carocci, 2013. P. 155-173, 191-219.
2) Gian Piero Piretto. Quando c'era l'URSS. 70 anni di storia culturale sovietica. Milano: Raffaello Cortina Editore, 2018. P. 121-350.
3) Presentazioni PowerPoint.
Le presentazioni utilizzate durante il corso saranno presenti sulla piattaforma Ariel.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in un colloquio orale sui contenuti del corso.
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 6
Lezioni: 40 ore
Docente: Schruba Manfred
Docente/i
Ricevimento:
mercoledì, 14.00-16.00
studio 5010