Didattica della lingua spagnola

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
L-LIN/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso costituisce offre la formazione necessaria per gli studenti del corso di studi che desiderano accostarsi alla docenza della lingua straniera, sia per interesse personale sia per la necessità di acquisire 24 CFU di prerequisito di accesso al FIT. Il corso parte dalla centralità delle persone - studente e docente, in primis - nell'insegnamento e nell'apprendimento dello spagnolo come seconda lingua o come lingua straniera. Avvalendosi di una didattica attiva ed esperienziale, le lezioni sviluppano un curriculum aperto e personalizzato per ogni studente e volto allo stimolo delle competenze di osservazione, percezione, introspezione e ricerca-azione. Avvalendosi degli spunti offerti dal Portfolio Europeo para futuros profesores de idiomas si trattano in modo integrato la programmazione creativa del curricolo comunicativo, l'input linguistico, la gestione delle relazioni in classe e la valutazione trasformativa. Lo scopo è che lo studente pervenga a una panoramica non tradizionale e di stampo umanistico sui punti chiave dell'insegnamento/apprendimento della lingua straniera.
Risultati apprendimento attesi
I risultati attesi in termini di conoscenza e comprensione sono che lo studente apprenda le basi della didattica delle lingue straniere di tipo comunicativo, comprenda il modello di acquisizione linguistica della seconda lingua e acquisisca la terminologia disciplinare. In termini di soft skills, lo studente sviluppa profonda capacità critica delle metodologie tradizionali, competenze di osservazione profonda e percezione, capacità di riflessione e autovalutazione del proprio profilo di docente in formazione, capacità di problem solving e di propositività creativa e la competenza di autovalutazione. I risultati attesi in termini di competenze applicate sono la capacità di mettere in discussione pratiche e modelli cristallizzati nella pratica comune, di definire obiettivi di formazione linguistica e di autoformazione, di impostare una didattica di tipo relazionale centrata sulla persona e di concepire l'insegnamento/apprendimento in termini di esperienza.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
In base alle indicazioni dell'Ateneo rispetto all'evolversi dell'emergenza Covid, la didattica (lezioni ed esami) verrà eventualmente erogata a distanza. Le lezioni si avvarranno di materiali di varia natura postati in Ariel, di eventuali attività in itinere da svolgere in autonomia e di incontri sincroni. L'esame, nelle sue varie parti e senza variazioni di programma e bibliografia, verrà adattato per lo svolgimento online e le specifiche tecniche verranno indicate in Ariel di sessione in sessione.
Le piattaforme in uso saranno Teams, Zoom e Meet. Si prega gli studenti di attivarsi su Teams per tempo con le credenziali di Ateneo.
Programma
Il corso parte dalla centralità delle persone - studente e docente, in primis - nell'insegnamento e nell'apprendimento dello spagnolo come seconda lingua o come lingua straniera. Avvalendosi di una didattica attiva ed esperienziale, le lezioni sviluppano un curriculum aperto e personalizzato per ogni studente e volto allo stimolo delle competenze di osservazione, percezione, introspezione e ricerca-azione. Grazie agli spunti offerti dal Portfolio Europeo para futuros profesores de idiomas si trattano in modo integrato la programmazione creativa del curricolo comunicativo, l'input linguistico, la gestione delle relazioni in classe e la valutazione trasformativa.
Gli studenti che intendono acquisire 9 CFU, oltre al programma indicato, integreranno a scelta con un modulo bibliografico oppure un modulo esperienziale (stage, peer tutoring, progettazione) che viene concordato con la docente in base agli interessi individuali.
Il programma del corso è valido fino a febbraio 2022 compreso.
Prerequisiti
Il corso, che si tiene interamente in lingua spagnola, i materiali e la bibliografia d'esame presuppongono delle solide competenze linguistiche. Gli studenti di Corsi di Laurea diversi da Lingue che non conoscono lo spagnolo o sono principianti non sempre potranno contare su traduzioni in italiano; pertanto, se interessati al corso, dovranno rivolgersi in anticipo al docente per valutare eventuali adattamenti del programma. Gli studenti Erasmus o di altre forme di mobilità sono ammessi, purché in possesso di solide competenze in lingua spagnola.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni attive ed esperienziali che si avvalgono di movimento corporeo, configurazioni individuali e di gruppo, uso didattico dello spazio dell'aula, sussidi multimedia e attività esterne all'aula. Inoltre, le lezioni sono sempre affiancate da attività di documentazione a casa da parte degli studenti oppure da attività produttive che confluiscono nel Portfolio dello studente.
Materiale di riferimento
Da definire
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Da definire
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/02 - DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/02 - DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/02 - DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE - CFU: 3
Attivita' di campo: 0 ore

Docente/i
Ricevimento:
Contattare tramite posta elettronica
Piazza S. Alessandro, 1 - Sezione Iberistica 1º piano