Diritto della sicurezza sociale

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
IUS/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento di Diritto della sicurezza sociale si inserisce nel percorso formativo di MOL mirando alla conoscenza dei principi e delle norme giuridiche proprie del sistema di previdenza e assistenza sociale, sia al livello macroregolativo sia al livello aziendale, per la formazione di esperti e operatori nel campo previdenziale e assicurativo pubblico e privato nonché nell'ambito delle associazioni e degli enti esponenziali degli operatori economici che si occupano della regolazione della sicurezza sociale. Il corso mira altresì all'acquisizione delle conoscenze e delle competenze necessarie per saper mantenere nel corso del tempo un adeguato aggiornamento sull'evoluzione del quadro normativo.
Risultati apprendimento attesi
I risultati di apprendimento attesi sono la conoscenza e capacità di comprensione dei principi e delle leggi che regolano i rapporti previdenziale e assicurativo, nonché la capacità di applicare le conoscenze apprese mediante l'inquadramento concreto di singoli casi all'interno del sistema di regole generale, comprendente l'identificazione delle norme applicabili allo specifico caso di volta in volta esaminato, attraverso una corretta applicazione in ambito giuridico delle tecniche di problem solving. Gli studenti apprenderanno altresì ad esprimere valutazioni autonome sul sistema regolativo e sugli effetti che le norme hanno sulle concrete dinamiche sindacali e del lavoro nei luoghi di lavoro. Gli stessi apprenderanno le modalità di lavoro di gruppo mediante attività svolte sia in aula sia autonomamente e con esposizione dei risultati conseguiti in aula, con l'obiettivo di sviluppare le capacità relazionali e di comunicazione
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Edizione non attiva
IUS/07 - DIRITTO DEL LAVORO - CFU: 6
Lezioni: 40 ore