Diritto delle obbligazioni

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di sviluppare le conoscenze degli studenti in tema di diritto delle obbligazioni, facendogliene comprendere l'importanza sia teorica che pratica, con ampio ricorso alla casistica giurisprudenziale.
Le lezioni prevedono la discussione aperta su casi e problemi.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento, lo studente dovrà avere una compiuta conoscenza della ratio delle norme in materia di obbligazioni e la capacità di assumere posizioni motivate sui temi oggetto del corso.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Le lezioni si svolgono tramite Teams
Programma
L'insegnamento ha per oggetto:
1. Il concetto di obbligazione nel diritto attuale e nella storia del diritto;
2. Le fonti delle obbligazioni;
3. I caratteri della prestazione;
4. La disciplina sull'attuazione del rapporto: adempimento, cooperazione del creditore, adempimento del terzo;
5. L'inadempimento e la responsabilità (contrattuale);
6. Le clausole di governo della responsabilità (clausole di esonero, clausole di determinazione del danno, clausole sulle prove);
7. La circolazione del credito;
8. I modi di estinzione delle obbligazioni
Prerequisiti
Come da regolamento didattico del corso di laurea; in particolare sono propedeutici Istituzioni di diritto privato, Diritto costituzionale.
Metodi didattici
L'attività didattica consiste in 63 ore di lezione tenute dal Docente.
Materiale di riferimento
Per lo studio, gli studenti potranno utilizzare il seguente testo:
G. Amadio e F. Macario (curr.), Diritto Civile, I. Parte generale - Le obbligazioni - Il contratto - I fatti illeciti e le altre fonti delle obbligazioni, a cura di, Bologna, Il Mulino, 2014, limitatamente alla "Parte seconda: le obbligazioni".
Per gli studenti che intendano conseguire solo 6 crediti, è escluso il capitolo 4 (La responsabilità patrimoniale e la garanzia del credito).
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La prova orale consiste in un colloquio volto ad accertare la conoscenza, da parte degli studenti, degli argomenti trattati, la loro comprensione, l'acquisizione di linguaggio adeguato, la capacità di sintesi e di rielaborazione.
IUS/01 - DIRITTO PRIVATO - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Docente/i
Ricevimento:
venerdì ore 10:30
dipartimento di diritto privato e storia del diritto - 1 piano