Diritto europeo dei trasporti

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/14
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivi dell'insegnamento e risultati di apprendimento attesi:
- Conoscenza e capacità di comprensione delle tematiche oggetto del programma. Gli studenti dovranno dimostrare di aver acquisito una adeguata conoscenza e comprensione dei principi giuridici, delle norme che regolano la materia dei trasporti nel diritto dell'Unione europea, nonché della relativa giurisprudenza.
- Capacità di rielaborazione dei principi e delle norme giuridiche. Gli studenti dovranno dimostrare di saper applicare le nozioni teoriche studiate alle fattispecie concrete che verranno loro sottoposte.
- Autonomia di giudizio. Gli studenti dovranno dimostrare di aver acquisito, nell'ambito delle tematiche del corso, la capacità di individuare le soluzioni corrette a fronte di casi controversi, nonché di sapere assumere posizioni argomentate e giuridicamente sostenibili con riferimento alle tematiche oggetto del corso.
- Padronanza della terminologia giuridica. Gli studenti dovranno dimostrare di saper esprimere le conoscenze acquisite con proprietà di linguaggio ed in modo chiaro e coerente.
- Capacità di apprendimento. Gli studenti dovranno dimostrare di avere acquisito la capacità di poter ricostruire, analizzare e applicare i principi giuridici e le norme che regolano la materia dei trasporti nel diritto dell'Unione europea.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso, lo studente dovrà aver acquisito: (i) una adeguata conoscenza e comprensione del diritto dei trasporti dell'Unione europea; (ii) la capacità di analisi critica e di rielaborazione delle nozioni acquisite, nonché di applicazione delle stesse a fattispecie concrete; (iii) la capacità di interpretare le norme giuridiche esaminate nel corso e di assumere posizioni argomentate e giuridicamente sostenibile con riguardo alle tematiche oggetto di discussione; (iv) la padronanza della terminologia giuridica afferente alla sfera del diritto dell'Unione europea; (v) gli strumenti necessari per il futuro aggiornamento delle proprie conoscenze di diritto dell'Unione europea.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Secondo semestre
IUS/14 - DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Docente/i
Ricevimento:
Martedì ore 12.00
Dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale
Ricevimento:
contattare il docente all'indirizzo di posta elettronica
Sezione di diritto internazionale e dell'Unione europea