Diritto processuale penale minorile

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/16
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento intende analizzare la giurisdizione specializzata nella giustizia penale minorile (R.d.l. 20 luglio 1934, n. 1404 - Istituzione e funzionamento del Tribunale per i minorenni) e le peculiarità del procedimento penale nei confronti di imputati minorenni, come disciplinato dal D.P.R. 22 settembre 1988, n. 448 (Disposizioni sul processo penale a carico di imputati minorenni), mettendo in evidenza le differenze rispetto alla normativa contenuta nel codice di procedura penale.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso gli studenti potranno conseguire:
- la conoscenza approfondita del sistema giudiziario minorile e degli istituti in cui si articola il procedimento penale minorile, nonché la comprensione dei princìpi e delle regole oggetto di studio;
- la capacità di applicazione delle conoscenze acquisite alle fattispecie concrete;
- la capacità di analisi critica e di interpretazione delle disposizioni riguardanti la giustizia penale minorile;
- l'uso di un linguaggio giuridico appropriato;
- l'acquisizione di un livello di capacità di apprendimento che consenta di affrontare gli studi con un elevato grado di autonomia.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Periodo
Primo semestre
IUS/16 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Docente/i
Ricevimento:
Il ricevimento si svolge per via telematica (contattare tramite email il docente per un appuntamento)
Collegamento telematico Skype (emergenza sanitaria Coronavirus)