Elementi di matematica e informatica teorica

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-FIL/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento ha lo scopo di fornire un'alfabetizzazione al ragionamento formale, quantitativo e automatico. Oltre a essere propedeutico per i tutti i corsi di area logico-linguistico-scientifica, il corso offre un'opportunità a tutte le studentesse e gli studenti di acquisire alcune competenze fondamentali alla partecipazione attiva nella società dell'informazione e abilità nell'uso di strumenti informatici.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze e comprensione:
- conoscenza di base dei concetti centrali della logica matematica elementare
- padronanza degli strumenti fondamentali della logica induttiva
- conoscenza di base dei concetti centrali della teoria della probabilità elementare
- conoscenza di base del concetto di algoritmo e strutture di dati
- comprensione della rilevanza di questi concetti nel discorso pubblico


Capacità di applicare conoscenze e comprensione:

- capacità di applicare il metodo delle tabelle booleane per decidere in modo algoritmico la correttezza degli argomenti logici
- capacità di applicare il teorema di Bayes per risolvere problemi elementari di inferenza probabilistica
- capacità di scrivere algoritmi elementari
- capacità di applicare gli strumenti logici appresi nella risoluzione di problemi teorici e pratici
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Il corso sarà erogato con una combinazione delle modalità sincrona e asincrona. Due delle tre lezioni settimanali saranno dedicate a presentazioni asincrone voce-su-slide e la terza a una sessione sincrona in cui si discuteranno gli argomenti svolti durante la settimana e si svolgeranno esercizi. Le videolezioni, oltre al materiale didattico, saranno disponibili sul sito Ariel del corso. Gli esami a distanza si svolgeranno mediante la piattaforma exam.net con le modalità che saranno illustrate nel sito Ariel.
Programma
- 1 Ragionamento matematico
- 2 Logica proposizionale elementare
- 3 Elementi di probabilità
- 4 Algoritmi e Macchine di Turing
- 5 Linguaggi di programmazione e strutture di dati
- 6 Complessità e i limiti degli algoritmi
Prerequisiti
Nessuno
Metodi didattici
Lezioni frontali ed esercizi. L'impostazione è basata sulla risoluzione dei problemi e l'apprendimento delle studentesse e degli studenti è incentrato sulla capacità di elaborare la soluzione di esercizi e problemi elementari.
Materiale di riferimento
Dispense elaborate dai docenti
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La valutazione dell'apprendimento avverrà attraverso un esame scritto alla fine del corso. Studentesse e studenti frequentanti potranno optare per esami parziali alla fine dei moduli didattici.

Il testo degli esami parziali e finale include domande aperte (30%), esercizi (50%) e domande a risposta multipla (20%). Queste proporzioni riflettono il loro contributo al voto finale. Le domande a risposta multipla e quelle aperte sono orientate alla verifica della comprensione dei concetti e delle definizioni insegnate nel corso, mentre gli esercizi sono progettati per valutare la capacità di risolvere i problemi.

L'esame da 6 CFU verterà sui primi 4 argomenti del corso (prime 40
ore). Quello da 9 CFU su tutti gli argomenti del corso (60 ore
complessive).
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-FIL/02 - LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-FIL/02 - LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-FIL/02 - LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
lunedì, martedì e mercoledì 13:00-14:00
Piattaforma Zoom previo appuntamento