Fisiologia dell'attivita' motoria e nutrizione associate al benessere

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
BIO/09 MED/49
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento, organizzato in lezioni frontali e in attività di laboratorio, si propone di fornire conoscenze sulla fisiologia dell'esercizio muscolare praticato dall'individuo nelle diverse fasi della vita (i.e. in età evolutiva, nell'adulto, nella terza età), nonché dalla persona disabile. Verranno, inoltre, fornite conoscenze relative al significato di dieta bilanciata, al ruolo della nutrizione nel mantenimento dello stato di salute e alle caratteristiche dei prodotti alimentari per lo sport. Infine fornirà nozioni relative all'individuo che, terminata la fase riabilitativa dalle più frequenti patologie e in condizioni clinicamente stabili, pratica o intende praticare attività motoria per il conseguimento del pieno benessere.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente acquisirà conoscenze, in soggetti di ogni età, sugli adeguamenti di organi e sistemi all'esercizio muscolare di varia intensità, nelle diverse condizioni di salute. Inoltre lo studente acquisirà competenze relative ai fabbisogni di energia e nutrienti e alle proprietà nutrizionali e funzionali degli alimenti alla base di modelli alimentari per la promozione della salute.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
La parte di Fisiologia dell'esercizio sarà erogata a distanza in maniera sincrona dato il numero elevato di studenti partecipanti, che comprende anche gli studenti della Magistrale LM-68.
Programma
· Fisiologia dell'esercizio e degli scambi gassosi: prestazione aerobica, anaerobica lattacida e alattacida. Cinetiche on e off del consumo di ossigeno. Contrazione e pagamento del debito. Approccio teorico ai fattori limitanti il massimo consumo di ossigeno.
· Funzione del sistema cardiovascolare nel sano alle diverse età e nelle principali patologie. Effetti e variazione della pressione arteriosa durante esercizio.
· Funzione del sistema respiratorio nel sano alle diverse età e nelle principali patologie.
· Fisiologia della fatica: fatica centrale, fatica neuromuscolare, fatica cardiaca. Le nuove teorie.
· Fisiologia dell'attività motoria nel bambino. Limiti e raccomandazioni finalizzate alla prescrizione di esercizio. Rischi e benefici dell'attività agonistica in giovane età.
· Cenni di fisiologia della senescenza. Fisiologia dell'attività motoria nell'anziano. L'esercizio come farmaco per ridurre il consumo di farmaci.
· Caratteristiche fisiologiche di pazienti con scompenso cardiaco cronico e con broncopneumopatie cronico-ostruttive.
· Cenni di fisiologia dell'apparato digerente.
· Nutrienti energetici (carboidrati, lipidi, proteine): classificazione, digestione e assorbimento, metabolismo, qualità nutrizionale, fabbisogni nelle diverse fasce di età ed apporti nella dieta italiana.
· Significato di dieta bilanciata, livelli di assunzione di riferimento di nutrienti ed energia per la popolazione italiana (LARN), linee guida per una sana alimentazione.
· Evidenze sul ruolo della nutrizione nel mantenimento dello stato di salute.
· Ruolo dei micronutrienti (vitamine e minerali) e della fibra: classificazione, effetti metabolici e funzionali. Definizione e ruolo dei principali phytochemicals con impatto sulla salute.
· Caratteristiche dei diversi gruppi di alimenti come fonti di nutrienti e phytochemicals, cenni sull'effetto dei trattamenti tecnologici.
· Alimenti funzionali: definizioni e possibile contributo nell'ambito dell'attività sportiva, significato degli Health Claims

· La categoria degli alimenti adattati ad un intenso sforzo muscolare, soprattutto per gli sportivi, e le evidenze scientifiche, Reg 1169/2011 (GDA), cenni di normativa comunitaria sui prodotti funzionali per l'attività sportiva.
Prerequisiti
Conoscenze preliminari del corso riguardano elementi base di Fisica, Chimica, Biologia, Biochimica e Anatomia e nozioni approfondite di Nutrizione, Fisiologia Umana e dell'Esercizio.
Metodi didattici
Le lezioni si svolgono secondo il metodo tradizionale nelle aule con l'ausilio di diapositive e lavagna.
La frequenza alle lezioni è obbligatoria.
Materiale di riferimento
Testi consigliati
- Autori vari. ATTIVITÀ FISICA: fisiologia, adattamenti all'esercizio, prevenzione, sport-terapia
e nutrizione. a cura di Giuseppe d'Antona, Poletto Editore.
- Energetics of Muscular Exercise. Ferretti, Guido; Springer.
- McArdle, Katch, Katch. Exercise Physiology: Nutrition, Energy, and Human Performance (Lippincott Williams & Wilkins).
- ACSM's Resource manual for Guidelines for Exercise Testing and Prescription - Fifth edition 2006.
- Mariani Costantini A., Cannella C., Tomassi G. Fondamenti di nutrizione umana (Il Pensiero Scientifico Editore, Roma).
- Giampietro M. L'alimentazione per l'esercizio fisico e lo sport (Il Pensiero Scientifico Editore, Roma).
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame finale alla fine del corso si articola in una prova orale obbligatoria, che consente di conseguire una votazione fino a 30/30. La prova orale consiste in un colloquio che verterà ad accertare le conoscenze acquisite dallo studente sugli argomenti elencati in programma.
BIO/09 - FISIOLOGIA - CFU: 6
MED/49 - SCIENZE TECNICHE DIETETICHE APPLICATE - CFU: 3
Esercitazioni: 12 ore
Lezioni: 48 ore
Docente/i
Ricevimento:
Previo appuntamento
Via Antonio Kramer 4/A - 20129 Milano oppure Via Giuseppe Colombo 71, Edificio 2, piano rialzato - 20133 Milano