Genetica vegetale e coltivazioni erbacee

A.A. 2020/2021
10
Crediti massimi
80
Ore totali
SSD
AGR/02 AGR/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo Generale del Corso di Genetica vegetale e Coltivazioni erbacee è quello di fornire le conoscenze di base sui sistemi colturali e foraggeri nei diversi areali agricoli italiani, con particolare riferimento all'areale della pianura padana. Gli studenti acquisiranno le conoscenze utili nella scelta delle nuove varietà e la valutazione delle pratiche agronomiche da adottare nella gestione dei sistemi colturali delle aziende cerealicolo e cerealicolo-zootecniche, come la modalità e l'epoca di taglio, la conservazione dei foraggi e l'opportunità economica delle scelte attuabili in azienda. Gli studenti comprenderanno quali elementi considerare nell'impostazione delle rotazioni colturali in azienda, anche in relazione ai materiali genetici disponibili e ai fabbisogni aziendali e ai prezzi di mercato delle materie prime. Inoltre gli studenti acquisiranno le conoscenze e competenze utili per la scelta varietale e la gestione delle risorse genetiche agrarie anche sulla base delle moderne biotecnologie: competenze tecnico-scientifiche utili per operare nei comparti cerealicolo, foraggero, agro-alimenatare, agro-energetico e sementiero.
Risultati apprendimento attesi
Acquisizione di competenze relative all'analisi dei dati genetici e di conoscenze utili per la gestione delle risorse agrarie anche sulla base delle moderne tecnologie molecolari. Competenze tecnico-scientifiche per operare nei comparti cerealicolo, foraggero, agro-alimenatare, agro-energetico e sementiero.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Edizione non attiva
Moduli o unità didattiche
Coltivazioni erbacee
AGR/02 - AGRONOMIA E COLTIVAZIONI ERBACEE - CFU: 0
AGR/07 - GENETICA AGRARIA - CFU: 0
Lezioni: 48 ore

Genetica vegetale
AGR/02 - AGRONOMIA E COLTIVAZIONI ERBACEE - CFU: 0
AGR/07 - GENETICA AGRARIA - CFU: 0
Lezioni: 32 ore