Gestione delle risorse umane

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
SECS-P/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento consentirà allo studente di avere una chiara visione delle diverse fasi della gestione e dello sviluppo delle persone nelle organizzazioni, produttive e di servizio. Gli approfondimenti di carattere teorico verranno affiancati da testimonianze di operatori del settore che lavorano nelle imprese più avanzate nella gestione del personale.
Risultati apprendimento attesi
Alla fine del corso lo studente avrà una prima conoscenza delle principali aree su cui si concentra la gestione e lo sviluppo delle risorse umane nelle organizzazioni, in particolare: programmazione, recruiting e selezione; formazione e sviluppo; politiche retributive; relazioni industriali; comunicazione interna; diversity management.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo trimestre
Qualora non fosse possibile svolgere lezioni in presenza, verrà creata un apposita classe su Microsoft Teams. Le lezioni verranno registrate, sarà quindi possibile seguirle anche in modalità asincrona.
Programma
Nel primo modulo verranno inizialmente definite le diverse attività in cui si concretizza il lavoro di chi si occupa di risorse umane dentro e fuori le organizzazioni. Il ciclo di vita del lavoratore (da studente a pensionato) sarà il filo conduttore con cui verranno esposte le principali attività di comunicazione e sviluppo delle risorse umane. La programmazione del personale, il recruiting e la selezione, l'induction e il modello delle 3 P saranno i principali temi su cui si concentrerà l'attività del primo modulo.
Il secondo modulo procederà nel seguire la vita del lavoratore nelle sue diverse fasi di transizione nell'organizzazione. La comunicazione interna, il training, la gestione del personale, le politiche retributive, le relazioni sindacali e la negoziazione di secondo livello, le ristrutturazioni e il downsizing fino all'outplacement sono le diverse fasi in cui si evidenziano le transazioni tra individui, gruppi e organizzazioni. Infine, particolare attenzione verrà data alla gestione della diversità nelle organizzazioni.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari.
Metodi didattici
Le lezioni saranno in alcuni casi valorizzate dall'intervento di testimoni aziendali, per consentire agli studenti di prendere quanto più contatto possibile con la concreta realtà della gestione e dello sviluppo del personale all'interno delle organizzazioni d'impresa.
Materiale di riferimento
Oltre alle slide e ai materiali didattici messi a disposizione degli studenti durante le lezioni, l'esame frequentati prevede lo studio dei seguenti materiali:

- TUTTI I CAPITOLI de "Gestione delle risorse umane - Fondamenti", di Gary Dessler, ed. italiana a cura di Luca Solari e Francesco Virili, Pearson, Milano, 2017.

- CAPITOLI 1 E 2 de "L'impresa Inclusiva - LGBT e Diversity in azienda" di Paolo Iacci, Marco Guerci e Simone Pulcher, Guerini Next, collana AIDP, Milano, 2018.

- TUTTI I CAPITOLI de "L'età del paradosso", Paolo Iacci, Egea.

L'esame NON FREQUENTANTI prevede lo studio dei seguenti materiali:

- TUTTI I CAPITOLI de "Gestione delle risorse umane - Fondamenti", di Gary Dessler, ed. italiana a cura di Luca Solari e Francesco Virili, Pearson, Milano, 2017.

- CAPITOLI 1 E 2 de "L'impresa Inclusiva - LGBT e Diversity in azienda" di Paolo Iacci, Marco Guerci e Simone Pulcher, Guerini Next, collana AIDP, Milano, 2018.

- TUTTI I CAPITOLI de "L'età del paradosso", Paolo Iacci, Egea.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame scritto.
SECS-P/10 - ORGANIZZAZIONE AZIENDALE - CFU: 6
Lezioni: 40 ore
Docente: Pulcher Simone
Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento
Video call