Human development and mobility in a changing world

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-DEA/01
Lingua
Inglese
Obiettivi formativi
The course pertains to the general area of political anthropology and to its sub fields of anthropology of development and of humanitarianism. It presents an introduction to the concept of human development, critically assessing from an anthropological perspective how this notion has emerged within the field of development studies and development policies. In addition, it outlines some major debates on global migratory dynamics with a special focus on the relationships between low and high-income countries (specifically Europe/Africa), on forced migration, refugees and humanitarianism. Whilst the first part of the course highlights general issues and themes related to human development, in a second part specific case-studies will be analyzed, drawing on socio-anthropological research as well as on documentation and studies produced by international organizations (UNDP, UNHCR etc.).
Risultati apprendimento attesi
Knowledge and Understanding

Through a combination of frontal lectures, individual/group presentations, in-class exercises, at the end of the course students should be able to:
1.Critically debate key questions on human development, Africa-Europe migration, development/mobility nexus, humanitarian interventions
2. Develop the capacity for conceptual and ethical reflection on development interventions and mobility policies.

Ability to apply Knowledge and Understanding

3. Analyze specific case studies (country or regional assessments, development projects) from the perspective of human development.
4. Analyze data and documentation on human development, specifically those produced by UN agencies
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Se l'emergenza sanitaria dovesse protrarsi, le lezioni si svolgeranno in modalità a distanza, principalmente in forma sincrona, tramite il supporto di Teams. Ogni aggiornamento su lezioni, programmi ed esami sarà pubblicato sul sito didattico Ariel (ariel.unimi).
Prerequisiti
Nessuna conoscenza preliminare richiesta
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame orale: valutazione della conoscenza degli argomenti chiave del corso, dei quadri teorici proposti, della metodologia. Presentazione di casi di studio
Unita' didattica A
Programma
Parte 1: Concetti chiave su sviluppo umano e umanitarismo secondo una prospettiva antropologica: sviluppo umano, capability approach, umanitarismo, rappresentazioni emergenziali, (diritto di) intervento, (dovere di) protezione, carestia, violenza, nuove guerre ecc.
Parte 2: concetti chiave sulla migrazione Europa / Africa: governo del confine e della migrazione, regimi di mobilità, rifugiati, migrazione forzata, campi ecc.
Metodi didattici
Combinazione di lezioni frontali, presentazioni individuali / di gruppo, esercitazioni in classe.
Materiale di riferimento
1. Sviluppo, sviluppo umano, umanitarismo: concetti chiave e dibattiti

A scelta uno dei seguenti testi:

- Rist G., The history of development : from Western origins to global faith. London; New York : Zed Books, 2008. Traduzione italiana: Lo sviluppo : storia di una credenza occidentale. Torino : Bollati Boringhieri, 1997 (e edizioni successive). (reperibile in biblioteca)

- Allen, T., Macdonald, A., Radice, H., Humanitarianism: A Dictionary of Concepts. London: Routledge, 2020. (reperibile in biblioteca).

- Deneulin, S., Shahani, L., An Introduction to the Human Development and Capability Approach. Freedom and Agency. London: Earthscan, 2009. (reperibile in biblioteca e web-download)

2. Migrazione Europa / Africa, migrazione forzata, governance globale della migrazione

Letture di base, solo consigliate:

- L. Ciabarri, L'imbroglio mediterraneo. Le migrazioni via mare e le politiche della frontiera, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2020.
O:
Gaibazzi, P., Bellagamba, A., Dünnwald, S. (2017) (a cura di), EurAfrican Borders and Migration Management: Political Cultures, Contested Spaces, and Ordinary Lives. Palgrave Macmillan, Londra.
O:
De Haas, H., The Myth of Invasion. Irregular Migration from West Africa to the Maghreb and the European Union (2000-2007). Imi Research Report, October 2007. (web download)
Unita' didattica B
Programma
Il nesso migrazione / sviluppo: rimesse economiche e sociali, ritorno, transnazionalismo, cittadinanza, ricostruzione. In questa sezione verrà analizzato il caso studio della Somalia dopo il conflitto civile, attingendo alla ricerca socio-antropologica nonché alla documentazione e agli studi prodotti da organizzazioni internazionali (UNDP, UNHCR ecc.).

ATTENZIONE: il corso, collegato anche alla LM Politics, Philosophy and Public Affairs, si svolgerà tra gennaio e marzo 2021. IL CORSO SI TERRà IN LINGUA INGLESE
Metodi didattici
Combinazione di lezioni frontali, presentazioni individuali / di gruppo, esercitazioni in classe.
Materiale di riferimento
Nesso migrazione / sviluppo, studio di caso: Somalia

Somalia Human Development Report 2001, UNDP (web-download)
Hammond, L., et al., Cash and Compassion: The Role of the Somali Diaspora in Relief, Development and Peace-building. UNDP Somalia, 2011 (web-download).

Per gli studenti frequentanti, il programma dettagliato prenderà forma durante il corso e sarà comunicato a fine semestre tramite ariel.unimi; Sempre su ariel.unimi verranno fornite istruzioni specifiche anche per gli studenti non frequentanti.
Unita' didattica C
Programma
Parte aggiuntiva per il programma da 9 cfu (solo alcuni curricula LM Sc. filosofiche):
Approfondimento sulla nozione di umanitarismo e di ragione umanitaria
Metodi didattici
Combinazione di lezioni frontali, presentazioni individuali / di gruppo, esercitazioni in classe.
Materiale di riferimento
Allen, T., Macdonald, A., Radice, H., Humanitarianism: A Dictionary of Concepts. London: Routledge, 2020. (reperibile in biblioteca).
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-DEA/01 - DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Ciabarri Luca

Unita' didattica B
M-DEA/01 - DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Ciabarri Luca

Unita' didattica C
M-DEA/01 - DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Ciabarri Luca

Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 10,30-13,30 (da Febbraio a Maggio solo h. 10,30 - 12,30) presso studio del docente, via Festa del Perdono, Dip. Filosofia, I piano. Solo nei mesi di svolgimento del corso presso il CdL in Beni Culturali anche il VENERDì 13,30 - 14,30 in via Noto 8.
Per tutto il I semestre 2020-21 il ricevimento si svolge via Teams o Skype, con preventiva prenotazione inviando un'email al docente