Idrologia e gestione delle acque per l'agricoltura

A.A. 2020/2021
8
Crediti massimi
80
Ore totali
SSD
AGR/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Conoscere i principali processi idrologici, le grandezze che li caratterizzano, gli strumenti e le tecnologie per la loro misura. Conoscere in modo approfondito i metodi di indagine e le tecniche di monitoraggio per descrivere la dinamica dei flussi idrici nel sistema suolo-coltura-atmosfera, per poter valutare i fabbisogni irrigui e programmare gli apporti irrigui in modo razionale. Conoscere i metodi di indagine e le tecniche di monitoraggio per caratterizzare gli eventi di precipitazione di forte intensità e descrivere i processi di formazione dei deflussi di piena, al fine di valutare le portate di progetto per il dimensionamento di opere di difesa idraulica e di interventi di riqualificazione dei corsi d'acqua. Conoscere le componenti infrastrutturali dei sistemi irrigui collettivi: opere di derivazione da acque superficiali e sotterranee, reti di adduzione e distribuzione, reti di canali colatori. Conoscere gli aspetti gestionali delle singole componenti e le problematiche idrauliche e idrologiche ad essi connessi, anche in relazione alle interazioni tra centri urbani e territori rurali. Conoscere i principali strumenti di pianificazione delle attività irrigue e di bonifica a scala di comprensorio di bonifica e irrigazione. Acquisire consapevolezza del legame tra uso dell'acqua, produzioni agrarie e consumi energetici nell'ottica dell'uso sostenibile delle risorse naturali.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente svilupperà competenza relativa all'acquisizione ed analisi di misure meteorologiche ed idrologiche; all'utilizzo di software GIS per la gestione ed elaborazione di informazioni e dati territoriali; all'implementazione di un modello dinamico di bilancio idrico nel sistema suolo-coltura-atmosfera e alla sua utilizzazione per la programmazione degli interventi irrigui; all' implementazione di un modello dinamico per la stima dell'idrogramma di piena nella sezione di chiusura di un bacino idrografico e alla sua utilizzazione nella progettazione di opere di difesa idraulica e riqualificazione dei corsi d'acqua. Lo studente acquisirà inoltre capacità di elaborare serie idrometriche di portate fluviali per la valutazione delle portate derivabili nel rispetto del deflusso ecologico, di stimare i fabbisogni irrigui a scala di distretto e comprensorio irriguo, di valutare l'efficienza delle reti di adduzione e distribuzione, dei metodi irrigui e di stimare i rilasci in falda e le restituzioni in corpi idrici superficiali a scala comprensoriale.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Moduli o unità didattiche
Gestione delle risorse idriche in agricoltura
AGR/08 - IDRAULICA AGRARIA E SISTEMAZIONI IDRAULICO-FORESTALI - CFU: 4
Esercitazioni in aula informatica: 16 ore
Lezioni: 24 ore

Idrologia
AGR/08 - IDRAULICA AGRARIA E SISTEMAZIONI IDRAULICO-FORESTALI - CFU: 4
Esercitazioni in aula informatica: 16 ore
Lezioni: 24 ore

Docente/i
Ricevimento:
Si riceve su appuntamento