International investment law and sustainable development

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/13
Lingua
Inglese
Obiettivi formativi
- understand the general framework regulating international investment;
- develop a conceptual framework of sustainability;
- evaluate critically the strength and the weakness of current case law on the protection of investments;
- improve oral and written skills, including arguing convincingly with the professor and with classmates, with logical and legal thoroughness and propriety of language.
Risultati apprendimento attesi
At the end of this Course students will have a deep knowledge of the substantive rules regulating the protection of international investments, and will have the critical ability to operate an integration of these rules with other, competing interests of the international community, such as those relating the protection of the environment and of the most fundamental human rights.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Il corso è suddiviso in due parti: la prima intende trattare gli aspetti generali del diritto internazionale degli investimenti. Ci si concentrerà, in particolare, sulle clausole di trattamento standard inserite negli accordi bilaterali e multilaterali di investimento (clausola sul trattamento giusto ed equilibrato, clausola di non discriminazione, clausole di trattamento nazionale etc.). Una parte verrà poi dedicata alla relazione - e alle tensioni - tra il diritto internazionale degli investimenti, lo sviluppo sostenibile e la tutela dei diritti fondamentali nonché dei c.d. beni pubblici (diritto dell'ambiente, diritti dei lavoratori, tutela del patrimonio artistico e culturale). Da ultimo, si tratterà dei profili normativi e giurisprudenziali che hanno interessato la materia delle energie rinnovabili a seguito delle modifiche legislative introdotte in seno all'Unione medesima.
Prerequisiti
è richiesta una ottima conoscenza della lingua inglese sia parlata che scritta
Metodi didattici
La frequenza è obbligatoria. Solo gli studenti che avranno partecipato al 75% delle lezioni potranno sostenere l'esame finale.
Ciascun tema sarà affrontato assumendo una prospettiva teorica e una pratica; lezioni frontali si combineranno a lezioni in cui alla classe, per l'intero, o suddivisa in gruppi, sarà richiesto di esaminare e discutere casi giurisprudenziali. Il materiale didattico sarà messo a disposizione della classe prima di ogni classe.
I dettagli del coso, nonché il materiale didattico, sarà disponibile su ARIEL.
Materiale di riferimento
Tutte le indicazioni bibliografiche e i materiali saranno dati a lezione e individualmente dal professore
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
la partecipazione al corso è valutata attraverso i seguenti criteri: partecipazione alla attività e presentazioni in classe. L'esame finale sarà scritto o orale, a seconda di quanto consentito dalle misure emergenziali anti covid.
IUS/13 - DIRITTO INTERNAZIONALE - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Docente: Crema Luigi
Docente/i
Ricevimento:
Il prof. Crema riceve su appuntamento
Stanza d'Angolo - Biblioteca di diritto internazionale