Istituzioni di logica

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-FIL/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso fornisce le linee generali della storia della logica (all'interno della storia della filosofia e delle società che l'hanno generata) e gli strumenti necessari per condurre correttamente un ragionamento deduttivo.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso, lo studente avrà padronanza dei simboli del linguaggio proposizionale e del linguaggio predicativo del I ordine; delle regole del calcolo proposizionale e predicativo del I ordine; nonché dei momenti più significativi della Storia della logica.
Inoltre, avrà acquisito la capacità di comprendere testi logico-filosofici inseriti nel contesto storico-culturale; la consapevolezza metodologica, relativa alla precisione definitoria e all'uso del ragionamento deduttivo; il senso di orientamento nella ricerca bibliografica relativa alla Logica. Infine, lo studente sarà stato sensibilizzato sull'importanza della soft skill del lavoro di squadra, attraverso momenti di attività di gruppo in aula. Dettagliati diari delle lezioni saranno stati costantemente aggiornati nel sito Ariel per supportare frequentanti e non. Tutti avranno potuto esercitarsi nelle varie parti del corso attraverso il laboratorio online allestito col Ctu, e si saranno potuti confrontare con la docente sia via mail sia durante gli orari di ricevimento.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Periodo
Secondo semestre
In caso di emergenza sanitaria, le lezioni si terranno online in modalità sincrona e la registrazione verrà salvata nel sito Ariel del corso. Anche gli esami si terranno online, in due parti successive, l'una scritta e l'altra orale.
Programma
Titolo del corso: Elementi di logica
Unità didattica 1: Logica proposizionale
Unità didattica 2: Logica predicativa
Unità didattica 3: Storia della logica
Prerequisiti
Non vi sono prerequisiti specifici differenti da quelli richiesti per l'accesso al corso di laurea
Metodi didattici
La frequenza delle lezioni è fortemente consigliata, anche se non obbligatoria. L'insegnamento è costituito da lezione frontali volte innanzitutto all'acquisizione delle conoscenze, delle competenze e del linguaggio proprio della disciplina. La discussione in aula col docente è parte integrante del metodo didattico e mira a promuovere presso lo studente lo spirito critico e la capacità di applicare le competenze e le conoscenze acquisite.
L'insegnamento si avvale di materiale didattico anche multimediale presente nella piattaforma ARIEL.
Accanto alle lezioni frontali sono previsti lavori di gruppo
Materiale di riferimento
Studenti frequentanti:
- Programma per 6 cfu:
conoscenza degli argomenti trattati a lezione (unità didattiche A e B)
dispensa scaricabile dal sito Ariel del corso

- Programma per 9 cfu:
conoscenza degli argomenti trattati a lezione (unità didattiche A, B e C)
dispensa scaricabile dal sito Ariel del corso
La conoscenza del volume di Miriam Franchella "Sui sentieri della logica" Aracne 2013

Studenti non frequentanti:
- Programma per 6 cfu:
conoscenza degli argomenti trattati a lezione (unità didattiche A e B)
dispensa scaricabile dal sito Ariel del corso
files aggiuntivi presenti nel sito Ariel del corso

- Programma per 9 cfu:
conoscenza degli argomenti trattati a lezione (unità didattiche A, B e C)
dispensa scaricabile dal sito Ariel del corso
files aggiuntivi presenti nel sito Ariel del corso
La conoscenza del volume di Miriam Franchella "Sui sentieri della logica" Aracne 2013

Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso per concordare il programma d'esame, eventualmente in lingua inglese.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
- Modalità: prova scritta
- Tipologia di prova: prova scritta a risposte aperte
- Durata in caso di prova scritta: 90 minuti
- Parametri di valutazione: capacità di eseguire gli esercizi di logica formale; comprensione delle tappe fondamentali di storia della logica; uso del lessico appropriato.
- Tipo di valutazione utilizzata: voto in trentesimi
- Numero e tipologie delle prove che concorrono alla valutazione finale: due (per studenti frequentanti): una (per studenti non frequentanti)
- Prova intermedia a metà corso per studenti frequentanti; la valutazione finale sarà composta dalla media ponderata dei voti della prova intermedia e di quella finale ;
- Modalità di comunicazione dei risultati della prova, in caso di prove scritte: email da parte del SIFA

Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-FIL/02 - LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-FIL/02 - LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-FIL/02 - LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Il ricevimento avverrà via e-mail
Dipartimento di Studi storici - settore B - ultimo piano - stanza B25