Laboratorio: l'arte e il documento: interpretare il medioevo dalle fonti.

A.A. 2020/2021
3
Crediti massimi
20
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo del corso è quello di fornire le linee generali di utilizzo delle fonti necessarie alla comprensione dei principali aspetti politici, economici, sociali e religiosi dei secoli che vanno dall'età tardoantica al primo Rinascimento.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso lo studente sarà in grado di gestire gli strumenti di base per condurre una ricerca di storia medievale, con particolare riferimento all'età medievale:
-reperire la bibliografia mediante gli strumenti di ricerca a disposizione (cataloghi e repertori online, dizionari, banche dati);
-conoscere le principali tipologie di fonti medievali: consultare la documentazione edita e sapersi orientare nel panorama di quella inedita.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
In relazione agli sviluppi di una possibile emergenza sanitaria, la didattica sarà organizzata nel modo seguente:
- le lezioni settimanali si terranno tutte in sincrono, nell'orario previsto, mediante piattaforma Teams, in sostituzione della classica lezione in presenza; durante la lezione, gli studenti potranno intervenire in chat con le loro domande, cui il professore risponderà durante apposite pause ogni 20 minuti circa. Si raccomanda a ogni partecipante di procurarsi preliminarmente le credenziali a Microsoft Teams messe a disposizione da Unimi; si invitano inoltre gli studenti a iscriversi all'insegnamento inviando una preventiva mail di interesse al docente, onde consentire la verifica delle presenze e ottenere l'accessibilità al portale Ariel dedicato al laboratorio;
- il portale Ariel, a cui avranno accesso solo gli studenti iscritti al laboratorio, sarà utilizzato dal docente per dare comunicazioni e avvisi, per fornire materiali e testi presentati e commentati durante il corso e per pubblicare i link alle lezioni live registrate su Microsoft Stream; le lezioni resteranno a disposizione degli studenti fino alla fine del corso;
- se non sarà possibile ripristinare l'orario di ricevimento in presenza, i colloqui docente/studenti si terranno mediante la piattaforma Skype;
- qualora non fosse possibile svolgere le visite secondo le modalità previste nel Syllabus, esercitazioni finali alternative si potranno svolgere mediante piattaforma Teams con le modalità che saranno comunicate sul sito Ariel del laboratorio durante il corso.
Queste modalità potrebbero essere modificate (e migliorate) in relazione ai suggerimenti provenienti dall'Ateneo e dai partecipanti per garantire una didattica efficace e continuativa.
Programma
Titolo del laboratorio: L'Arte e il Documento. Interpretare il Medioevo dalle fonti
Prerequisiti
Il laboratorio privilegia gli studenti del secondo-terzo anno delle Lauree triennali e gli studenti delle Lauree Magistrali (primo e secondo anno). Il laboratorio si terrà in lingua italiana.
Metodi didattici
La frequenza delle lezioni è obbligatoria. Il laboratorio è costituito da lezioni volte a fornire allo studente gli strumenti di base per condurre una ricerca di storia medievale, con particolare riferimento all'età medievale:
- reperire la bibliografia mediante gli strumenti di ricerca a disposizione (cataloghi e repertori online, dizionari, banche dati);
- conoscere le principali tipologie di fonti medievali: consultare la documentazione edita e sapersi orientare nel panorama di quella inedita;
Queste competenze saranno acquisite in primo luogo attraverso lo svolgimento di esercitazioni pratiche sugli strumenti di ricerca e sulle fonti e in un secondo momento tramite la visita guidata ad archivi, biblioteche e musei. Il confronto col docente durante le lezioni è parte integrante del metodo didattico e mira a promuovere presso lo studente lo spirito critico e la capacità di applicare le competenze e le conoscenze acquisite.
Il laboratorio si avvale di materiale didattico caricato nella piattaforma Ariel: slide, testi, video, documenti.
Materiale di riferimento
I materiali (slide, testi, video, documenti) verranno indicati durante gli incontri e caricati nel portale Ariel del laboratorio.

Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso per concordare il programma, eventualmente in lingua francese.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
- Modalità: la valutazione finale sarà legata alla frequenza, alla partecipazione attiva, alle discussioni e allo svolgimento delle eventuali prove assegnate.
- Parametri di valutazione: capacità di dimostrare ed elaborare le conoscenze acquisite, capacità di riflettere criticamente sul lavoro svolto.
- Tipo di valutazione utilizzata: il voto finale si concretizzerà in un giudizio finale "Approvato/ Non approvato", senza possibilità di rifiuto.
Le modalità di valutazione per studenti DSA dovranno essere concordate in anticipo con il docente, in accordo con l'Ufficio competente.
- CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Vaglienti Folco
Docente/i
Ricevimento:
Martedì, ore 15:00, o previo appuntamento concordato a mezzo e-mail
Piattaforma Skype (Folco Vaglienti)