Laboratorio sul diritto degli stranieri

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/08 IUS/10 IUS/13 IUS/14 IUS/17
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivi dell'insegnamento e risultati di apprendimento attesi:
- Capacità di comprensione e analisi dei problemi giuridici relativi ai casi pratici selezionati. Lo studente deve dimostrare di aver acquisito un'adeguata abilità nell'individuare, comprendere e analizzare le questioni giuridiche sottese ai casi pratici
di diritto europeo, costituzionale ed amministrativo proposti, con particolare attenzione
ai profili concernenti la tutela dei diritti fondamentali.
- Capacità di rielaborare con senso critico e autonomia di giudizio le questioni oggetto dei casi pratici. Lo studente deve dimostrare di saper analizzare le fonti normative e giurisprudenziali, nonché di adeguare le nozioni giuridiche apprese e le proprie conoscenze delle materie oggetto del programma alle specifiche necessità della prassi giurisprudenziale e, più nello specifico, della redazione di atti giuridici.
- Capacità di individuare soluzioni ai casi pratici. Lo studente deve dimostrare di saper identificare soluzioni persuasive ai problemi giuridici concreti individuati, dando prova di tenere in considerazione le specificità e le finalità del singolo atto giuridico.
- Capacità pratica nel redigere atti giuridici. Lo studente deve dimostrare di aver acquisito gli strumenti necessari per redigere con coerenza argomentativa e padronanza terminologica atti giuridici di diversa natura.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito: (i) una buona capacità di individuare, comprendere e analizzare le questioni e le problematiche giuridiche sottese a casi concreti, con particolare riferimento ai profili relativi alla tutela dei diritti
fondamentali; (ii) la capacità di analisi critica e di rielaborazione delle questioni oggetto di casi pratici; (iii) la capacità di individuare soluzioni persuasive a problemi giuridici concreti; (iv) gli strumenti necessari per redigere atti giuridici con padronanza
della terminologia giuridica afferente alle materie oggetto del programma e ad argomentare le tesi ivi avanzate con coerenza.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Moduli o unità didattiche
I Modulo
IUS/08 - DIRITTO COSTITUZIONALE - CFU: 0
IUS/10 - DIRITTO AMMINISTRATIVO - CFU: 0
IUS/13 - DIRITTO INTERNAZIONALE - CFU: 0
IUS/14 - DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA - CFU: 0
IUS/17 - DIRITTO PENALE - CFU: 0
Lezioni: 14 ore

II Modulo
IUS/08 - DIRITTO COSTITUZIONALE - CFU: 0
IUS/10 - DIRITTO AMMINISTRATIVO - CFU: 0
IUS/13 - DIRITTO INTERNAZIONALE - CFU: 0
IUS/14 - DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA - CFU: 0
IUS/17 - DIRITTO PENALE - CFU: 0
Lezioni: 14 ore

III Modulo
IUS/08 - DIRITTO COSTITUZIONALE - CFU: 0
IUS/10 - DIRITTO AMMINISTRATIVO - CFU: 0
IUS/13 - DIRITTO INTERNAZIONALE - CFU: 0
IUS/14 - DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA - CFU: 0
IUS/17 - DIRITTO PENALE - CFU: 0
Lezioni: 14 ore

Docente/i
Ricevimento:
Mercoledì 12.30-14.30 dal 2 ottobre al 4 dicembre 2019 - Mercoledì 23 ottobre la docente non sarà presente al ricevimento
Biblioteca di diritto internazionale
Ricevimento:
Mercoledì ore 17.00
Stanza piano terra, presso il Dipartimento di diritto pubblico