Letteratura anglo-americana

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/11
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso costituisce il primo momento formativo nel percorso di specializzazione in Letteratura Angloamericana, articolato per generi, e si rivolge agli studenti del primo anno. L'insegnamento impartisce le conoscenze storico-letterarie fondamentali sul periodo letterario preso in considerazione, che si estende dalle origini coloniali e puritane al Modernismo, concentrandosi sul genere della poesia, e offre gli strumenti per analizzare criticamente il testo poetico dal punto di vista dei contenuti e di quello estetico e formale. Il corso è suddiviso in tre unità didattiche che trattano ciascuna tre periodi letterari specifici: i Puritani; i Romantici; i Modernisti.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze richieste: al termine del corso, gli studenti dovranno essere in grado di inquadrare i testi letterari in programma nel contesto storico, culturale e letterario di riferimento; dovranno saper collocare precisamente ciascun autore nel periodo in cui è vissuto; dovranno conoscere bene le opere letterarie in programma.
Competenze linguistiche richieste: al termine del corso, gli studenti dovranno essere in grado di leggere i testi in programma in lingua originale e di tradurli in italiano (o di farne una parafrasi in inglese nel caso siano studenti internazionali).
Competenze letterarie richieste: al termine del corso, gli studenti dovranno saper compiere un'analisi critica e testuale delle opere letterarie in programma ed essere in grado di fare collegamenti fra i diversi autori e testi affrontati.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Il corso si svolgerà in presenza. Qualora la situazione di emergenza sanitaria dovesse perdurare, le lezioni si svolgeranno su Teams.
Programma
corso si intitola American Poetry e si compone delle seguenti tre unità didattiche, che verranno affrontate in sequenza:
A: The Puritans
B: The Romantics
C: The Moderns
Gli studenti di Corsi di Laurea diversi da Lingue interessati ad acquisire 6 cfu si atterranno al programma delle unità didattiche A e B; gli studenti interessati ad acquisire 9 cfu si atterranno al programma completo.
Il corso è un'introduzione alla poesia americana e ne ripercorre le tappe fondamentali dell'evoluzione, a partire dall'epoca coloniale, permeata dalla cultura puritana, per passare attraverso la grande fioritura letteraria di metà Ottocento, designata tradizionalmente come "American Renaissance", e approdare a un secondo momento di grande invenzione letteraria e poetica nell'epoca modernista.
Il programma del corso è valido fino all'appello di luglio 2022.
Prerequisiti
Il corso si tiene interamente in lingua inglese. I materiali e la bibliografia d'esame presuppongono delle solide competenze linguistiche. Gli studenti di Corsi di Laurea diversi da Lingue dovranno avere una conoscenza della lingua inglese sufficiente a seguire le lezioni in inglese e studiare il materiale per la preparazione all'esame elencato nella bibliografia in lingua inglese.
Gli studenti internazionali e gli studenti Erasmus sono ammessi, purché in possesso di solide competenze in lingua inglese.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali; lettura e analisi dei testi in programma.
Materiale di riferimento
Manuale
· Mary Oliver, A Poetry Handbook: A Prose Guide to Understanding and Writing Poetry, Harcourt, 1994

Unità didattica A
· da The Norton Anthology of American Literature, 9th edition (Vol. A):
BEGINNINGS TO 1820, Introduction, pp. 3-17
Anne Bradstreet, p. 217
Anne Bradstreet, "To My Dear and Loving Husband", p. 237; "In Memory of my Dear Grandchild Elizabeth Bradstreet", p. 241; "For Deliverance from a Fever", p. 243
Edward Taylor, p. 301
Edward Taylor, "Huswifery", p. 308
· Luca Briasco, "Introduzione storica", La letteratura americana dell'età coloniale, a cura di Paola Cabibbo, Roma, NIS, 1993, pp. 15-25 (Dispensa Letteratura angloamericana 1, su ARIEL)
· Alan Simpson, Puritanism in Old and New England, Chicago and London, The University of Chicago Press, 1955, cap.1 (Dispensa Letteratura angloamericana 1, su ARIEL)

Unità didattica B
· da The Norton Anthology of American Literature, 9th edition (Vol. B):
AMERICAN LITERATURE 1820-1865, Introduction, pp. 3-21
Ralph Waldo Emerson, p. 178
Ralph Waldo Emerson, "Poetry" (ch. 3) and "Language" (ch. 4), Nature, pp. 186-194
Edgar Allan Poe, p. 604
Edgar Allan Poe, "The Raven", p. 612; Edgar Allan Poe, "The Philosophy of Composition", pp. 701-709
Walt Whitman, p. 1294
Walt Whitman, from Song of Myself, sections 1, 2, 5-8, 10, 11, 13, 15-17, 21, 24, 33 (lines 838-870), 38, 48-52, pp. 1312-56
Emily Dickinson, p. 1654
Emily Dickinson, the poems included in the PPT slides
· Cristina Iuli, Paola Loreto, La Letteratura degli Stati Uniti dal Rinascimento americano ai nostri giorni, Carocci, 2017 (cap. 2)
· Paola Loreto, La contemplazione dell'emblema: la poesia eretica di Emily Dickinson, Milano, Unicopli, 1999

Unità didattica C
· da The Norton Anthology of American Literature, 9th edition (Vol. D):
AMERICAN LITERATURE BETWEEN THE WARS, Introduction, pp. 3-21
Gertrude Stein, p. 184
Gertrude Stein, from The Making of Americans: Introduction, pp. 187-190; from Tender Buttons, "A Box", p. 191; from "Patriarchal Poetry" (on ARIEL)
Robert Frost, p. 218
Robert Frost, "Home Burial," p. 225; "Stopping by Woods", p. 233; "Spring Pools" (on ARIEL)
William Carlos Williams, p. 281
William Carlos Williams, "The Red Wheelbarrow", p. 288; "The Young Housewife", p. 283; "A Sort of a Song", p. 290; "This is Just to Say", p. 289; "Landscape with the Fall of Icarus", p. 292
Ezra Pound, "In a Station of the Metro", p. 297
· Cristina Iuli, Paola Loreto, La Letteratura degli Stati Uniti dal Rinascimento americano ai nostri giorni, Carocci, 2017 (cap. 7)

Avvertenze per i non frequentanti
Il programma per gli studenti non frequentanti è invariato rispetto a quello per i frequentanti. Naturalmente, date le maggiori difficoltà derivanti da una preparazione condotta in autonomia, si raccomanda ai non frequentanti di integrare la bibliografia con i saggi contenuti nella Dispensa nei Materiali su Ariel.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Orale: l'esame consiste in un colloquio individuale, che prevede domande poste dal docente, interazioni tra docente e studente e la traduzione, l'analisi e il commento di uno o più brani tratti dalle opere in programma. Per gli studenti di Corsi di Laurea diversi da Lingue, il colloquio si svolge a scelta tra italiano e inglese. Il colloquio mira a verificare la conoscenza dei testi letti, la capacità di contestualizzazione di autori e opere, l'abilità nell'esposizione, la precisione nell'uso della terminologia specifica, la capacità di riflessione critica e personale sulle tematiche proposte. Infine terrà conto, se svolto in inglese, delle competenze linguistiche.
Il voto finale è espresso in trentesimi, e lo studente ha facoltà di rifiutarlo (in tal caso verrà verbalizzato come "ritirato").
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/11 - LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/11 - LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/11 - LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Nel I semestre, durante i corsi: il giovedì alle ore 11; nel II semestre, durante i corsi: il giovedì alle ore 15:00. Altrimenti: controllare bacheca sul sito ARIEL. Durante l'emergenza sanitaria: contattare la docente via email.
piazza Sant'Alessandro 1 - Anglistica - sottotetto