Letteratura russa 1

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/21
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso costituisce il primo momento formativo nel percorso di specializzazione nell'ambito della Letteratura russa, che è articolato in ordine cronologico, e si dirige agli studenti del primo anno. Viene proposta un'introduzione alla storia della cultura e della letteratura russa dal Settecento a metà Ottocento, con una particolare attenzione allo sviluppo della cultura comica in Russia. All'inizio vengono presentate alcune teorie novecentesche del riso e dell'umorismo (Bergson, Freud, Pirandello, Bachtin). Poi vengono applicati alcuni dei concetti chiave di queste teorie nell'analisi in particolare di alcune opere letterarie di Aleksandr Pushkin e Nikolaj Gogol'.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: linee essenziali della storia della letteratura russa dal XVIII al XIX secolo; principali autori e correnti letterarie del periodo; evoluzione del genere comico tra Settecento e Ottocento; elementi chiavi di alcune teorie del riso e dell'umorismo del Novecento. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lettura e contestualizzazione di alcune opere fondamentali della letteratura russa della prima metà dell'Ottocento, in particolare di 3 poemi, 4 novelle e 1 romanzo in versi di Pushkin e di 6 novelle e 1 romanzo di Gogol' ; collocare nel tempo gli autori, le correnti e le opere principali del periodo studiato; riconoscere e spiegare somiglianze e differenze tra i testi letterari, evidenziando le peculiarità più significative di ogni genere; riconoscere le principali forme del comico e spiegare gli effetti sul lettore.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
martedì h. 16,30-19,30 (da confermare via email)
Piazza S. Alessandro 1