Letteratura russa contemporanea

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/21
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Nel corso viene proposta un'introduzione alla cultura e alla letteratura sovietica e post-sovietica dal "disgelo" ai giorni nostri con una particolare attenzione al genere del romanzo. All'inizio vengono presentate alcune delle opere chiave del romanzo sovietico classico degli anni Trenta del Novecento. Poi vengono analizzati i romanzi di alcuni degli autori più significativi dal "disgelo" ai giorni nostri. In particolare verranno analizzati i romanzi di Vasilij Aksenov, Andrej Bitov, Venedikt Erofeev, Sergei Dovlatov, Viktor Pelevin e Vladimir Sorokin.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: linee essenziali della storia e della letteratura sovietica dal 1953 ai giorni nostri; principali autori e correnti letterarie del periodo; evoluzione del genere del romanzo sovietico e post-sovietico. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lettura e contestualizzazione di alcune opere fondamentali della letteratura sovietica e post-sovietica, in particolare di 7 romanzi del tardo periodo sovietico e dell'epoca di Eltsin e Putin; collocare nel tempo gli autori, le correnti e le opere principali del periodo studiato; riconoscere e spiegare somiglianze e differenze tra i testi letterari, evidenziando le peculiarità più significative di ogni romanzo.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
martedì h. 16,30-19,30 (da confermare via email)
Piazza S. Alessandro 1