Letteratura tedesca antica e medievale

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-FIL-LET/15
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di: - avviare gli studenti all'uso degli strumenti di base per lo studio linguistico e filologico dei testi in alto tedesco antico e medio; - avvicinare gli studenti ad alcune opere rappresentative dei diversi generi della letteratura tedesca medievale; - introdurre gli studenti alla lettura, traduzione e analisi letteraria di passi di una delle opere più significative del medioevo tedesco.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze: - conoscere le tappe essenziali dello sviluppo letterario e culturale del medioevo tedesco - conoscere i principali generi letterari, gli autori e le opere più significative del medioevo tedesco; Competenze: - saper leggere, analizzare e interpretare criticamente in originale i testi illustrati a lezione e saperne commentare gli aspetti linguistici e la valenza letteraria e culturale.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Secondo semestre
Metodi didattici
Se non si potrà tornare in aula, le lezioni a distanza saranno svolte in modalità sincrona, su Microsoft Teams, secondo l'orario ufficiale dell'insegnamento. Tuttavia, materiali e contenuti saranno messi disposizione in modalità asincrona, garantendo a tutti gli studenti la possibilità di usufruirne in qualsiasi momento.
Programma e materiale di riferimento
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.
Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà in forma orale utilizzando la piattaforma Microsoft Teams o, laddove la regolamentazione lo consentisse, in presenza, sempre in forma orale.
Programma
Il corso si intitola "L'Iwein di Hartmann von Aue"
e si compone di due unità didattiche (A e B) che verranno affrontate in sequenza, e di una terza unità didattica (C) che si svolgerà in parallelo:
A: La letteratura della fase antica e della fase media
B: L'Iwein di Hartmann von Aue
C: Il Minnesang e le albe.

Gli studenti che intendono acquisire 6 CFU si atterranno al programma delle unità A e B; tutti gli studenti che intendono acquisire 9 CFU si atterranno al programma completo (unità A, B, C) .
Nell'unità A vengono introdotti i principali aspetti della letteratura tedesca medievale attraverso la presentazione dei generi e la lettura antologica di opere e passi particolarmente rappresentativi. L'unità B è dedicata all'Iwein di Hartmann von Aue, uno dei primi romanzi cortesi di argomento arturiano in lingua tedesca, rielaborazione dell'Yvain di Chrétien de Troyes. Il protagonista, attraverso una duplice serie di prove e un momento di crisi in cui smarrisce se stesso, arriverà ad armonizzare amore, matrimonio e responsabilità di governo. Il testo andrà letto integralmente in una versione in tedesco moderno; il corso si soffermerà sui passi più significativi, proposti anche in lingua originale. L'unità C sarà incentrata sul Minnesang e in particolare sulle albe.
Il programma del corso è valido fino a febbraio 2022.
Prerequisiti
Il corso, che si tiene interamente in lingua tedesca, i materiali e la bibliografia d'esame presuppongono delle solide competenze linguistiche. Gli studenti di Corsi di Laurea diversi da Lingue che non conoscono il tedesco o sono principianti non sempre potranno contare su traduzioni in italiano; pertanto, se interessati al corso, dovranno rivolgersi in anticipo al docente per valutare eventuali adattamenti del programma. Gli studenti Erasmus o di altre forme di mobilità sono ammessi, purché in possesso di solide competenze in lingua tedesca.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali; lettura e commento di passi tratti dalle opere in programma.
Materiale di riferimento
Il corso dispone di un sito sulla piattaforma on line per la didattica Ariel (https://acassolsts.ariel.ctu.unimi.it), al quale si rimanda per i materiali forniti dalla docente. Di seguito vengono indicate le opere di lettura obbligatoria per le varie unità didattiche.
Programma d'esame:
Unità didattica A: Heinz Sieburg, Literatur des Mittelalters. Berlin 2012.
oppure:
Thomas Bein, Deutsche Literatur des Mittelalters. Eine Einführung in die Germanistische Mediävistik. Berlin 2020.
Unità didattica B: Hartmann von Aue, Iwein, mittelhochdeutsch/neuhochdeutsch, herausgegeben und übersetzt von Rüdiger Krohn, kommentiert von Mireille Schnyder. Stuttgart 2012
Unità didattica C: Thomas Bein, Deutschsprachige Lyrik des Mittelalters. Berlin 2017, capp. A4 e B3.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in un colloquio individuale, che prevede domande poste dal docente, interazioni tra docente e studente e l'analisi e commento di uno o più brani tratti dalle opere in programma. Il colloquio ha durata variabile a seconda delle unità didattiche su cui si presenta lo studente.
Il colloquio mira a verificare la conoscenza dei testi letti, la capacità di analizzare le opere, l'abilità nell'esposizione, la precisione nell'uso della terminologia specifica, la capacità di riflessione critica e personale sulle tematiche proposte. Il voto finale è espresso in trentesimi, e lo studente ha facoltà di rifiutarlo (in tal caso verrà verbalizzato come "ritirato").
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-FIL-LET/15 - FILOLOGIA GERMANICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-FIL-LET/15 - FILOLOGIA GERMANICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-FIL-LET/15 - FILOLOGIA GERMANICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Il lunedì, dalle 9:30 alle 12:30, su appuntamento.
Sezione di Germanistica