Lingua francese i (K02)

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/04
Lingua
Francese
Obiettivi formativi
Il corso monografico si propone di fornire agli studenti le nozioni di base di teoria e di metodo della traduzione dal francese all'italiano. Le nozioni teoriche sono completate da esercizi di grammatica contrastiva e da un laboratorio pratico di traduzione di testi in prosa (letteratura e saggistica).
Le esercitazioni, dedicate alla tecnica del compte-rendu d'écoute e della synthèse, nonché alla preparazione del Diplôme du français des Affaires C1, mirano a sviluppare negli studenti le abilità di comprensione ed espressione orale e scritta.
Al termine del percorso didattico, gli studenti raggiungono una competenza linguistica pari al livello C1 del Quadro Comune Europeo (QCER).
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso monografico, lo studente avrà acquisito gli strumenti per affrontare con metodo e spirito critico la traduzione dal francese all'italiano di un testo contemporaneo in prosa di media difficoltà.
Attraverso il lavoro svolto durante le esercitazioni, lo studente avrà inoltre sviluppato capacità di comprensione e di espressione orale e scritta, pari al livello C1 del Quadro Comune Europeo (QCER).
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
annuale
Il corso di Lingua francese 1 LIN a.a. 2020-21 si terrà in modalità online sulla piattaforma Teams.
La prima lezione è prevista martedì 6 ottobre alle h. 10.30. Tutte le informazioni pratiche saranno rese disponibili nel sito del corso sulla piattaforma ARIEL.
Per seguire attivamente le lezioni, gli studenti interessati dovranno recuperare i testi indicati nella bibliografia entro la prima settimana dall'inizio del corso.
Le modalità di effettuazione delle prove d'esame negli appelli di dicembre 2020 e gennaio 2021 verranno rese note sulla piattaforma ARIEL alla fine del corso, in funzione dell'evoluzione della pandemia
Nel I trimestre dell'a.a. 2020-21, il ricevimento si effettuerà a distanza: per fissare un appuntamento, inviare una mail al docente.
Programma
CORSO MONOGRAFICO: La traduzione dal francese all'italiano: teoria e pratica

SEMESTRE I

Modulo I: Teoria e metodo della traduzione dal francese all'italiano (20 h.)

Docente: prof. Alberto Bramati

Orario: martedì, h. 10.30-12.30 (Teams)

Il modulo prevede l'analisi di testi teorici ed esercizi pratici di traduzione dal francese all'italiano.
In particolare, saranno affrontati i seguenti punti:
- traduzione del senso e traduzione della lettera
- i quattro problemi del traduttore della lettera
- la traduzione delle expressions figées
- la traduzione delle costruzioni verbali

BIBLIOGRAFIA

- Bramati A., Le trappole del francese. Una grammatica per i traduttori dal francese all'italiano, Libreria Cortina, Milano 2019 [http://www.raffaellocortina.it/].

- Bramati A. (a cura di), Théorie et pratique de la traduction du français vers l'italien, Lumi, Milano 2020 [dispensa disponibile presso la Libreria LUMI di Sesto San Giovanni. Mail: lumi.sesto@librerielumi.it; tel. 02.83.41.38.30 oppure 338.995508].

Per seguire attivamente le lezioni, gli studenti dovranno recuperare il materiale bibliografico prima dell'inizio del corso. Il materiale indicato sarà infatti necessario per svolgere gli esercizi di traduzione che verranno commentati e corretti nel corso delle lezioni online.

Per gli esercizi di traduzione, è obbligatorio l'uso di:
- un dizionario monolingue francese di grande formato (testo consigliato: Le Nouveau Petit Robert de la langue française);
- un dizionario bilingue francese-italiano di grande formato (testi consigliati: DIF Hachette Paravia oppure Il Boch Zanichelli oppure Garzanti);
- un dizionario della lingua italiana di grande formato (testi consigliati: Devoto-Oli (nuova edizione a cura di Serianni-Trifone) oppure DISC Sabatini-Coletti oppure Zingarelli);
- una grammatica della lingua francese di livello universitario (testo consigliato: RIEGEL M., PELLAT J.-C., RIOUL R., Grammaire méthodique du français, PUF, Paris).


Modulo II (20 h.)

Docente: da definire

Orario: mercoledì, h. 12.30-14.30 (piattaforma da definire)

Il contenuto, la bibliografia e le modalità della prova finale saranno comunicati nel sito del corso su ariel.


SEMESTRE II

Modulo III: Problemi di grammatica contrastiva (20 h.)

Docente: prof. Alberto Bramati

Orario: mercoledì, h. 10.30-12.30 (aula T3)

Il modulo prevede l'analisi di testi teorici ed esercizi pratici di traduzione dal francese all'italiano.
In particolare, saranno analizzati alcuni problemi di grammatica contrastiva:
- la traduzione delle strutture contenenti il gruppo c'est
- la traduzione del vocabolo bien

A conclusione del II semestre si terrà una prova intermedia di traduzione dal francese all'italiano di un testo contemporaneo in prosa di carattere saggistico o letterario. Le modalità di effettuazione della prova verranno comunicate sulla piattaforma ARIEL alla fine del corso, in funzione dell'evoluzione della pandemia.


ESERCITAZIONI LINGUISTICHE

Le esercitazioni linguistiche sono divise in tre moduli obbligatori così distribuiti:

I SEMESTRE

1) Le compte-rendu d'écoute - docente da definire

Orario: da definire

Nel I semestre sono previste 20h. di esercitazioni dedicate alla tecnica del compte-rendu d'écoute.
Le esercitazioni si concluderanno con una prova intermedia. Le modalità di effettuazione della prova verranno comunicate sulla piattaforma ARIEL alla fine del corso, in funzione dell'evoluzione della pandemia.

Bibliografia
- Chovelon B., Morsel M.H., Le résumé, le compte rendu, la synthèse, Presses Universitaires de Grenoble (PUG), 2010;
- Abbadie C., Chovelon B., Morsel M.H., L'expression française écrite et orale, Presses Universitaires de Grenoble (PUG), 2003.


2) Préparation au Diplôme de français des affaires (niveau C1) - docente da definire

Orario: da definire

Nel I semestre sono previste 20h. di preparazione al Diplôme de français des affaires (niveau C1).
Le esercitazioni si concluderanno con una prova intermedia. Le modalità di effettuazione della prova verranno comunicate sulla piattaforma ARIEL alla fine del corso, in funzione dell'evoluzione della pandemia.

Bibliografia
Il materiale del corso sarà indicato sulla piattaforma ARIEL.


II SEMESTRE

3) La technique de la synthèse - docente da definire

Orario: da definire

Nel II semestre sono previste 20h. di esercitazioni dedicate alla technique de la synthèse.

Le esercitazioni si concluderanno con una prova intermedia. Le modalità di effettuazione della prova verranno comunicate sulla piattaforma ARIEL alla fine del corso, in funzione dell'evoluzione della pandemia.

Bibliografia
- Chovelon B., Morsel M.H., Le résumé, le compte rendu, la synthèse, Presses Universitaires de Grenoble (PUG), 2010;
- Abbadie C., Chovelon B., Morsel M.H., L'expression française écrite et orale, Presses Universitaires de Grenoble (PUG), 2003.
Prerequisiti
Gli studenti devono possedere una conoscenza della lingua francese pari al livello B2 del QECR
Metodi didattici
CORSO MONOGRAFICO:
Lezioni frontali con la partecipazione attiva degli studenti.
Laboratorio pratico di traduzione dal francese all'italiano.
Materiale di riferimento
BIBLIOGRAFIA

- Bramati A., Le trappole del francese. Una grammatica per i traduttori dal francese all'italiano, Libreria Cortina, Milano 2019 [http://www.raffaellocortina.it/].

- Bramati A. (a cura di), Théorie et pratique de la traduction du français vers l'italien, Lumi, Milano 2020 [dispensa disponibile presso la Libreria LUMI di Sesto San Giovanni. Mail: lumi.sesto@librerielumi.it; tel. 02.83.41.38.30 oppure 338.995508].

Per seguire attivamente le lezioni, gli studenti dovranno recuperare il materiale bibliografico prima dell'inizio del corso. Il materiale indicato sarà infatti necessario per svolgere gli esercizi di traduzione che verranno commentati e corretti nel corso delle lezioni online.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
MODALITÀ DI ESAME

L'esame si articola in una prova scritta e in una prova orale, entrambe obbligatorie.

PROVA SCRITTA PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI
La prova scritta per gli studenti frequentanti si articola in quattro prove intermedie che si svolgeranno al termine del I e del II semestre. Le modalità di effettuazione delle prove saranno comunicate sulla piattaforma ARIEL alla fine dei corsi, in funzione dell'evoluzione della pandemia.

I semestre
1. Modulo II - La traduzione audiovisiva.
2. Esercitazioni di compte-rendu d'écoute.

II semestre
3. Modulo III - La traduzione dei testi in prosa dal francese all'italiano (prof. Bramati).
4. Esercitazioni di technique de la synthèse.

Gli studenti che avranno sostenuto tutte le prove intermedie ottenendo un voto finale sufficiente, potranno accedere alla prova orale.

Gli studenti che non avranno ottenuto un voto finale sufficiente dovranno ripetere tutte le prove scritte in uno degli appelli previsti nel corso dell'anno accademico (maggio, settembre, gennaio) - si veda PROVA SCRITTA PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI.

Gli studenti che non sosterranno tutte le prove intermedie dovranno ripetere tutte le prove scritte in uno degli appelli previsti nel corso dell'anno accademico (maggio, settembre, gennaio) - si veda PROVA SCRITTA PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI

ATTENZIONE
1) i voti ottenuti nelle prove intermedie formeranno un voto unico, che corrisponderà al voto complessivo per la parte scritta. L'eventuale insufficienza in una delle prove non comporta l'esclusione dalle altre prove; ciò che conta sarà raggiungere la sufficienza nella media dei voti ottenuti nelle prove scritte.
2) qualora, pur avendo raggiunto la sufficienza, uno studente non fosse soddisfatto del risultato, potrà rifiutare il voto: in tal caso, dovrà ripetere tutte le prove scritte in uno degli appelli previsti nel corso dell'anno accademico (maggio, settembre, gennaio).


PROVA SCRITTA PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI
La prova scritta per gli studenti non frequentanti si articola in tre prove che si svolgono ogni anno negli appelli dedicati del mese di maggio, settembre e gennaio:
1. una prova di traduzione dal francese all'italiano.
2. una prova di compte-rendu d'écoute.
3. una prova di synthèse.
Le modalità di effettuazione delle tre prove verranno comunicate sulla piattaforma ARIEL alla fine del corso, in funzione dell'evoluzione della pandemia.


PROVA ORALE PER TUTTI GLI STUDENTI
Per tutti gli studenti, la prova orale consiste in un colloquio in lingua francese sui testi indicati nella Bibliografia per la prova orale (si veda Modulo I - prof. Bramati).
L-LIN/04 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Prossimo ricevimento: per appuntamento, scrivere mail al docente - ATTENZIONE: date e orari indicati possono subire variazioni: controllare prima di mettersi in viaggio.
Polo Mediazione Sesto Marelli - Stanza 5006 (V piano)