Linguistica storica

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
L-LIN/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di fornire agli studenti nozioni di linguistica storica più avanzate rispetto a quelle acquisite durante il corso di Glottologia della laurea triennale.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento, lo studente avrà ampliato le proprie conoscenze sui processi di variazione linguistica; avrà altresì acquisito una conoscenza dei più aggiornati strumenti bibliografici e dei repertori utili per l'indagine sulle lingue indoeuropee; inoltre, conoscerà i principali modelli interpretativi propri della linguistica storica. Per quanto riguarda gli aspetti metodologici, lo studente sarà in grado di interpretare i dati linguistici in prospettiva diacronica e saprà condurre correttamente l'analisi etimologica nelle sue varie articolazioni; infine, sarà in grado di utilizzare gli strumenti bibliografici e i repertori etimologici valutandone criticamente l'apporto e l'affidabilità.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Il corso si svolgerà in modalità a distanza, principalmente in forma asincrona, tramite pubblicazione di audiolezioni con Power Point sul sito Ariel del corso. Sono previsti anche incontri con gli studenti tramite le piattaforme Zoom o Microsoft Teams. Gli studenti troveranno sul sito Ariel tutte le informazioni relative allo svolgimento del corso, al calendario degli incontri e al materiale di riferimento.
Programma
Nella prima parte del corso saranno approfonditi alcuni aspetti della variazione linguistica nelle lingue indoeuropee antiche, con particolare riferimento al greco e al latino. Successivamente si prenderanno in considerazione aspetti generali del mutamento linguistico.
Prerequisiti
Il corso è destinato a studenti che abbiano già sostenuto un esame di Glottologia.
Metodi didattici
L'insegnamento si svolge con lezioni frontali destinate all'acquisizione delle conoscenze oggetto della disciplina. Fenomeni caratteristici della variazione linguistica verranno presentati tramite la lettura e l'analisi linguistica di testi di lingue indoeuropee antiche, in particolare greco e latino.
Materiale di riferimento
C.A. CIANCAGLINI - A. KEIDAN, Linguistica generale e storica. Per studenti di lingue orientali e classiche. Volume II, Firenze, Le Monnier Università, 2018.

E. MAGNI, Linguistica storica, Bologna, Pàtron, 2014, oppure: J. BYBEE, Language Change, Cambridge, Cambridge University Press, 2015.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Orale: La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti indicati nel programma, volto ad accertare le conoscenze dello studente inerenti ai temi trattati nelle singole unità didattiche e ai contenuti presenti nei testi di riferimento indicati nel programma. Oltre alla conoscenza approfondita dei contenuti proposti, lo studente deve dimostrare di saper applicare le conoscenze acquisite per analizzare e interpretare in modo adeguato i fatti linguistici di volta in volta sottoposti alla sua attenzione.
Concorreranno alla valutazione finale anche la chiarezza e la puntualità delle risposte e l'uso preciso e corretto del lessico specialistico della disciplina.
Il voto è espresso in trentesimi.
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/01 - GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/01 - GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento, da concordare via email.
MS Teams