Microbiologia e virologia medica

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
56
Ore totali
SSD
MED/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Apprendimento delle conoscenze fondamentali relative alla morfologia e alle funzioni degli agenti infettivi di interesse medico e biotecnologico (virus, batteri, funghi e parassiti), con particolare attenzione alle caratteristiche strutturali, all'organizzazione genomica, ai fenomeni molecolari di interazione microrganismo-ospite, ai processi replicativi, ai meccanismi patogenetici e alle vie di trasmissione degli agenti infettivi patogeni.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso, lo studente avrà appreso le informazioni fondamentali relative alla morfologia, replicazione e patogenesi dei virus, batteri e funghi di maggior interesse clinico. In particolare, lo studente conoscerà la struttura, l'organizzazione genomica, la replicazione, l'interazione con l'ospite di ciascun microorganismo e le basi della prevenzione/cura delle patologie infettive causate dallo stesso microorganismo
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Didattica frontale
Generalità sui microrganismi
Concetti generali sulle malattie infettive e sulla patogenesi dei microrganismi, rapporti microrganismo-cellula ospite, vie di trasmissione dei microrganismi, concetti di infezione acuta e infezione persistente
Epidemiologia delle malattie infettive: determinanti di malattia, concetto dell'iceberg per le malattie infettive, indici epidemiologici
Virologia
Generalità, e struttura dei virus: morfologia e acidi nucleici virali
Classificazione dei virus che infettano l'uomo
Classificazione di Baltimore: diverse modalità di replicazione dei virus
Famiglie virali e patologie nell'uomo:
Picornaviridae, Flaviviridae, Togaviridae, Coronaviridae
Orthomyxoviridae, Paramyxoviridae, Pneumoviridae, Filoviridae, Arenaviridae, Bunyaviridae, Rhabdoviridae
Retroviridae
Herpesviridae, Adenoviridae, Parvoviridae, Papillomaviridae, Polyomaviridae
Virus delle Epatiti (HAV, HBV, HCV, HDV, HEV, HGV)
Prioni e Retroidi
Batteriologia
La cellula batterica: organizzazione e struttura
Principi di metabolismo e di genetica batterica
Fattori di patogenicità batterica
Rapporto tra ospite e batteri
Batteri e patologie nell'uomo:
Staphylococcus, Streptococcus,
Corynebacterium, Listeria, Bacillus,
Clostridium
Mycobacterium
Neisseriae
Enterobacteriaceae (E.Coli, Shigella, Salmonella, Yersinia)
Bordetella, Brucella, Haemophylus Influenzae, Legionella
Batteri Enterici (Helicobacter Pylori, Vibrio Cholerae)
Rickettise, Chlamydia
Spirochete
Parassitologia
Caratteristiche generali dei parassiti
Plasmodi
Toxoplasma
Micologia
Caratteristiche generali degli agenti di micosi
Candida Albicans, Cryptococcus, Aspergillus

Didattica non formale
Vengono organizzate esercitazioni pratiche di batteriologia: conta batterica, diluizioni, isolamento ed identificazione batterica, colorazioni di Gram e di Ziehl Nielsen, prove biochimiche
Prerequisiti
Gli studenti devono avere assolto a tutti gli obblighi di propedeuticità indicati nel piano di studi: Biologia generale e cellulare.
Metodi didattici
Il programma viene svolto attraverso lezioni frontali (5 CFU) con l'ausilio di materiale didattico (proiezioni di slide) e attività pratiche di laboratorio di batteriologia (1 CFU), che vengono effettuate a gruppi nell'arco temporale di due pomeriggi per ciascun gruppo.
Materiale di riferimento
Uno di questi testi a scelta:
Microbiologia Medica, Antonelli, Clementi, Pozzi, Rossolini, Casa Editrice Ambrosiana
Microbiologia Medica, Murray, Rosenthal, Pfaller, Edra s.p.a.
Microbiologia Medica, Jawetz, Melnick and Adelberg, Piccin
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in due prove scritte intermedie facoltative, comprendenti 5 domande a risposta aperta, che verranno valutate sulla base della capacità dello studente di esprimere con chiarezza e appropriatezza di linguaggio le caratteristiche morfologiche, genomiche, la patogenesi e il rapporto con l'ospite degli agenti infettivi. Ciascuna prova viene valutata in trentesimi e il voto finale dell'esame è determinato dalla media delle due prove intermedie. I risultati vengono pubblicati sul sito Ariel del corso.
La prima prova si svolge a metà insegnamento e riguarda la virologia generale e speciale e la micologia, mentre la seconda prova si svolge a fine insegnamento e riguarda la batteriologia generale, speciale, le esercitazioni di batteriologia, e la parassitologia.
Alternativamente, gli studenti possono svolgere una prova orale finale, riguardante tutti gli insegnamenti del corso, in cui viene valutata la capacità dello studente di esprimere con chiarezza e appropriatezza di linguaggio le caratteristiche morfologiche, genetiche, la patogenesi e il rapporto con l'ospite degli agenti infettivi. Il superamento della prova determina un voto espresso in trentesimi.
MED/07 - MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA - CFU: 6
Didattica non formale: 16 ore
Lezioni: 40 ore
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail