Protostoria europea laurea magistrale

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-ANT/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso intende fornire un quadro di conoscenze generali relative alle culture archeologiche europee dell'età del Bronzo e del Ferro, con un più focus più mirato sui principali complessi culturali presenti in Italia settentrionale tra II millennio a.C. ed età della romanizzazione.
Il corso intende fornire gli strumenti per orientarsi nel riconoscimento della cultura materiale e nell'interpretazione e nell'uso delle fonti archeologiche che fondano il quadro delle conoscenze della disciplina, con particolare riguardo ai contesti protostorici dell'Italia settentrionale.
Risultati apprendimento attesi
Risultati di apprendimento attesi nella lingua di erogazione del corso:
Conoscenze: il corso consente di acquisire un quadro di conoscenze generali relative alle culture archeologiche europee dell'età del bronzo e del ferro, con un focus più mirato sui principali complessi culturali presenti nel nord Italia tra il secondo millennio a.C. e l'età della romanizzazione.
Competenze: il corso fornisce gli strumenti per orientarsi nel riconoscimento della cultura materiale e nell'interpretazione e nell'uso delle fonti archeologiche che formano il quadro di conoscenza della disciplina, con particolare riguardo ai contesti del nord Italia.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Periodo
Secondo semestre
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-ANT/01 - PREISTORIA E PROTOSTORIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-ANT/01 - PREISTORIA E PROTOSTORIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-ANT/01 - PREISTORIA E PROTOSTORIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
venerdì 14.30-16.30, su appuntamento, previo contatto mail
Dipartimento Beni culturali e ambientali, sezione di Archeologia (via Festa del Perdono 7, Cortile Legnaia, 2° piano)