Prova finale

A.A. 2020/2021
21
Crediti massimi
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo della prova finale, che consiste nella stesura e nella discussione di un lavoro, elaborato in modo originale dallo studente sotto la guida di un docente che funge da relatore, è quello di consentire allo studente di mettere alla prova le conoscenze acquisite, i metodi di analisi e le tecniche interpretative apprese nel proprio percorso di studi, applicandoli all'analisi di un problema di ordine culturale e scientifico strettamente attinente all'ambito delle discipline filosofiche in cui si è orientato il suo processo di specializzazione.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione
Al termine della stesura e della discussione del suo elaborato lo studente
- conosce in modo approfondito un problema filosofico, sa coglierlo nella sua dimensione teorica e storica, e sa analizzarlo e discuterlo alla luce delle acquisizioni del dibattito scientifico contemporaneo;
- comprende a fondo la complessità dei temi discussi e impara ad apprezzare la problematicità delle soluzioni proposte

Capacità di applicare conoscenze e comprensione
Al termine della stesura e della discussione del suo elaborato lo studente

- sa applicare i metodi e gli strumenti critici dell'analisi filosofica per risolvere problemi filosofici e per inquadrarli storicamente;
- sa argomentare le proprie posizioni in modo adeguato e sa suffragarle facendo riferimento alle evidenze che le corroborano;
- ha acquisito gli strumenti necessari per esporre con chiarezza le proprie tesi e sa discuterle in modo persuasivo;
- sa usare in modo appropriato le tecniche informatiche di base per produrre il suo elaborato;
- è in grado di applicare i metodi di analisi e le tecniche di ragionamento apprese anche al di là dei problemi di ordine strettamente filosofico.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

- CFU: 21
Studio e pratica individuale: 0 ore