Relazioni internazionali

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
SPS/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivo del corso è fornire agli studenti le conoscenze e gli strumenti di comprensione necessari a interpretare la realtà politica internazionale e a mettere a fuoco, in particolare, le principali tendenze che caratterizzano oggi le relazioni internazionali. Il corso fornirà agli studenti, per prima cosa, una rapida rassegna delle principali tradizioni teoriche che hanno contibuito a formare la disciplina delle Relazioni Internazionali (idealismo, realismo, teorie radicali, istituzionalismo, costruttivismo). Su questo sfondo teorico, saranno poi delineate le caratteristiche fondamentali del sistema internazionale (a cominciare dall'anarchia), che la distinguono dal sistema politico interno, e che influenzano profondamente le tendenze e i fenomeni politici internazionali; sarà inoltre messa in luce l'importanza della dimensione geografica, potestativa, ideologica nonché istituzionale della politica internazionale. L'attenzione sarà poi rivolta alla politica estera, e ai fattori che concorrono a determinarla. Il bagaglio concettuale e teorico così acquisito servirà infine ad analizzare l'attuale congiuntura politica internazionale.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di comprendere le peculiari logiche di funzionamento del sistema internazionale, cogliendo le differenze qualitative che distinguono la vita politica che si svolge dentro gli Stati da quella che invece si sviluppa nell'arena politica internazionale. Grazie alla ricostruzione storico-genetica dell'attuale sistema internazionale ("da dove viene la nostra politica internazionale?"), alla chiarificazione delle caratteristiche strutturali dell'arena internazionale, lo studente sarà in grado di cogliere le grandi tendenze che segnano l'attuale congiuntura internazionale e di comprendere le logiche d'azione dei principali attori del sistema internazionale. La familiarità con le grandi tradizioni teoriche della politologia internazionalista e l'affinamento dei concetti fondamentali delle RI consentirà allo studente di formarsi un'autonoma capacità di analisi e giudizio sulle vicende internazionali, a integrazione delle chiavi di lettura acquisite negli altri corsi, nonché di disporre di un lessico adeguato a trasmettere autorevolmente le sue opinioni sui fatti di politica mondiale nei diversi contesti professionali in cui avrà modo di impegnarsi.
Programma e organizzazione didattica

A-K

Responsabile
Periodo
Secondo trimestre
Moduli o unità didattiche
Unità didattica 1
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 2
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 3
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

L-Z

Responsabile
Periodo
Secondo trimestre
Moduli o unità didattiche
Unità didattica 1
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 2
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 3
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Carati Andrea

Docente/i
Ricevimento:
Martedì 16:15-18:30 (In linea con le indicazioni di Ateneo il ricevimento in presenza è sospeso fino a nuova comunicazione. Si invita a consultare i siti docente ARIEL per informazioni generali e sostitutive del ricevimento in presenza)
Stanza 8 - Dipartimento studi internazionali giuridici e storico-politici
Ricevimento:
Il calendario dei prossimi ricevimenti è il seguente:25 ottobre, 15-18;8 novembre, 16.30-18.30A causa dello sciopero dei mezzi pubblici, il ricevimento studenti del prof. A. Colombo di venerdì 25 ottobre si chiuderà in anticipo alle 17.00.
stanza 11, dip. Studi internazionali
Ricevimento:
mercoledì dalle 16,30 alle 19,30
stanza 12, dip. Studi internazionali