Scienze fisiche, statistiche e radioprotezione

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
90
Ore totali
SSD
FIS/07 MED/01 MED/36
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di:
1. Sviluppare dei modelli di fenomeni fisici mediante un primo approccio al metodo scientifico
2. Conoscere i principi fondamentali della fisica e le loro implicazioni in campo biomedico, con particolare riferimento ad alcuni argomenti di rilevanza per la propedeuticità rispetto ai corsi successivi: forze ed equilibrio, lavoro ed energia, principi di conservazione, meccanica dei fluidi, tensione superficiale, principi della termodinamica, concetti di base di elettricità e magnetismo e radiazioni.
3. Risolvere semplici problemi di fisica sugli argomenti più direttamente connessi al campo biomedico e saper dare valutazioni quantitative e stime dei fenomeni analizzati.
4. Conoscere le tecniche statistiche fondamentali per la valutazione della precisione e dell'accuratezza dei metodi di misura in uso nei laboratori biomedici.
5. Acquisire le conoscenze necessarie a informare i soggetti sottoposti a indagini di diagnostica per immagini o a radio-trattamento sui rischi connessi all'uso delle radiazioni e sulle pratiche rivolte a prevenire l'esposizione non necessaria alle radiazioni.
Risultati apprendimento attesi
Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di:
1. Assegnare un'unità di misura e stimare l'ordine di grandezza di varie grandezze fisiche, di interesse biologico o di esperienza quotidiana (numero di cellule nel corpo umano, volume del sangue, volume di una stanza )
2. Osservare e misurare fenomeni fisici (un corpo che cade, un fluido che scorre, un raggio di luce che si propaga) e sviluppare dei modelli per descriverli matematicamente, mediante un primo approccio al metodo scientifico
3. Enunciare i principi fondamentali della meccanica, della fluidodinamica, della termodinamica, dell'elettromagnetismo e dell'ottica
4. Spiegare la rilevanza e le implicazioni di tali principi per vari fenomeni in campo fisiologico e biomedico
5. Descrivere i principi di funzionamento di alcuni comuni strumenti diagnostici e tecniche di laboratorio (p.es. elettroforesi, centrifugazione, citometria a flusso)
6. Risolvere semplici problemi quantitativi sui fenomeni descritti, identificando gli elementi essenziali e le possibili approssimazioni (p.es. individuare le forze agenti su un corpo e decidere se trascurare l'attrito nella descrizione del suo moto)
Il modulo di Statistica Medica si propone di far acquisire agli studenti le conoscenze statistiche necessarie per:
- valutare precisione e accuratezza di misure e metodi in uso nei laboratori biomedici
- elaborare un insieme di dati di laboratorio utilizzando le tecniche proprie della statistica descrittiva ed inferenziale
- comprendere un documento di reportistica che descriva metodi statistici e connessi risultati ottenuti su dati di laboratorio
- stendere un documento di reportistica con indicazione delle analisi svolte e dei risultati conseguiti.
Lo studente apprenderà le informazioni di base di radioprotezione per poter lavorare in un ambiente dove vi sono radiazioni ionizzanti.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Moduli o unità didattiche
Diagnostica per immagini e radioterapia
MED/36 - DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore
Docente: Maioli Claudio

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 4
Lezioni: 40 ore

Statistica medica
MED/01 - STATISTICA MEDICA - CFU: 4
Lezioni: 40 ore

Docente/i
Ricevimento:
Si riceve su appuntamento da prendersi tramite email.
Campus Cascina Rosa, via A. Vanzetti, 5, 20133 Milano - stanza 3 - 4
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento