Semeiotica e patologia degli apparati 1 (att. prof.)

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
150
Ore totali
SSD
MED/09 MED/10 MED/11 MED/14 MED/18
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Non definiti
Risultati apprendimento attesi
Non definiti
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Prerequisiti
Sulla base delle conoscenze acquisite nei corsi di Fisiologia, Patologia Generale e Biologia e Genetica, lo studente deve conoscere le basi fisiopatologiche delle principali patologie cardiovascolari, respiratorie e nefro-urologiche.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste:
· in una prova teorico-pratica sulle principali manovre dell'esame fisico del paziente, eseguito su manichino. Il superamento di tale prova con un minimo di 18/30 permette l'ammissione alla prova orale.
· in una prova orale (interrogazione), in cui sarà valutata la capacità di esprimere con chiarezza e appropriatezza di linguaggio le più rilevanti caratteristiche della semeiotica e patologia degli apparati cardiovascolare, respiratorio e nefro-urologico. Inoltre, lo studente riceverà una domanda di Genetica Medica.
Il superamento di entrambe le prove determinerà un voto espresso in trentesimi. Non sono previste prove intermedie.
Malattie apparato cardiovascolare
Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, attività di pronto soccorso, discussione di casi clinici.
Materiale di riferimento
Harrison Principi di Medicina Interna
malattie apparato respiratorio
Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, attività di pronto soccorso, discussione di casi clinici.
Materiale di riferimento
Harrison Principi di Medicina Interna
Nefrologia
Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, attività di pronto soccorso, discussione di casi clinici.
Materiale di riferimento
Harrison Principi di Medicina Interna
Medicina Interna
Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, attività di pronto soccorso, discussione di casi clinici.
Materiale di riferimento
Harrison Principi di Medicina Interna
Chirurgia generale
Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, sala operatoria, attività di pronto soccorso, discussione di casi clinici.
Materiale di riferimento
Harrison Principi di Medicina Interna
Moduli o unità didattiche
Chirurgia generale
MED/18 - CHIRURGIA GENERALE - CFU: 1
Attivita' professionalizzante: 25 ore
Docente: Ghelma Filippo

Malattie apparato cardiovascolare
MED/11 - MALATTIE DELL'APPARATO CARDIOVASCOLARE - CFU: 1
Attivita' professionalizzante: 25 ore
Docente: Carugo Stefano

malattie apparato respiratorio
MED/10 - MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO - CFU: 1
Attivita' professionalizzante: 25 ore

Medicina Interna
MED/09 - MEDICINA INTERNA - CFU: 2
Attivita' professionalizzante: 50 ore
Docente: Podda Gianmarco

Nefrologia
MED/14 - NEFROLOGIA - CFU: 1
Attivita' professionalizzante: 25 ore

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
su appuntamento
Ricevimento:
Lunedì 9-10
Ospedale San Paolo, 2 Piano, Blocco B
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail