Sociologia della salute e scienze giuridiche

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
IUS/01 M-DEA/01 SPS/07 SPS/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Acquisire i fondamenti relativi allo studio del territorio e dell'ambiente, delle realtà comunitarie, delle culture esistenti e dei processi sociali e comunicativi;
Acquisire la conoscenza dello sviluppo della società multietnica, con specifico riferimento alla varietà e diversificazione degli aspetti valoriali, culturali e religiosi;
Acquisire gli strumenti per riconoscere le analogie e le differenze etnico culturali e i modelli di salute nelle diverse popolazioni;
Acquisire le conoscenze del diritto con particolare riferimento alle fonti normative, all'organizzazione costituzionale ed amministrativa dello Stato, degli enti pubblici.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente dovrà:
Aver acquisito teorie, metodi e strumenti per la conoscenza del territorio e dell'ambiente e dei gruppi culturali e sociali ivi presenti;
Aver acquisito elementi per una comunicazione efficace e transculturare;- di essere capace di individuare e interpretare i fenomeni di mobilità connessi alla società globale;
Conoscere, individuare e interpretare le interconnessioni tra ambiente, territorio e salute della popolazione
Aver acquisito conoscenze e capacità interpretative delle fonti del diritto, dell'ordinamento dello stato e degli enti pubblici.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
lezioni solo in piattaforma TEAMS
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame scritto con domande aperte e chiuse
L'esame si tiene per tutti i moduli del corso integrato nello stesso giorno.
Sociologia generale
Programma
· Che cos'è la Sociologia della salute e della medicina: le origini, i concetti, i fondatori, temi teorici
· Evoluzione del concetto di salute e malattia nella società e nella cultura
· Biomedicina e biotecnologie in rapporto alla società e alla cultura
· Goffman: il rapporto medico-paziente; Le istituzioni totali
· Salute e differenze di genere: L'approccio della Medical sociology
Metodi didattici
Lezioni frontali e interattive con ausilio di supporti audiovisivi, esercitazioni o lavori di gruppo
Materiale di riferimento
Elementi di Sociologia della salute e della medicina, Dispensa a cura di Lia Lombardi
Goffman E., Asylum, Prefazione di A. Dal Lago; Introduzione al Cap.1 "Sulle caratteristiche delle istituzioni totali"; Einaudi Ed., 2010
Sociologia dell'ambiente e del territorio
Programma
Qualità della vita urbana e salute: prospettive di analisi sociologica
Disuguaglianze di salute e disuguaglianze sociali
Salute, malattia e medicina: lo sguardo sociologico
Salute e culture organizzative
Medicina equa e interculturale
La comunicazione della salute
· Guest speaker: Dr. Valeria Tonioli, Università Ca' Foscari di Venezia: "La mediazione linguistico culturale: principi di base della comunicazione in ambito socio-sanitario"
Caso studio: Prima infanzia e disuguaglianze di salute, interventi di educazione prenatale e postnatale
Metodi didattici
Durante il corso la lezione frontale sarà accompagnata dalla presentazione di slides (poi caricate sul sito Ariel dedicato) e verranno previsti momenti di discussione e di approfondimento in aula a partire da casi studio preparati dalla docente.
Materiale di riferimento
Beneduce, R. (2014). «Una "differenza intrattabile". Credenze, metafore e politiche della traduzione nella cura degli immigrati», AM - Rivista della Società Italiana di Antropologia Medica, 37: 147-189.
Bucchi, M. e Neresini, F. (a cura di) (2001). Sociologia della Salute, Roma: Carocci (solo capp. 1, 2, 5).
Capra, P. et al. (a cura di) (2019) Prima infanzia e disuguaglianze. Report n. 1: Gli interventi di educazione prenatale e postnatale, Grugliasco: Centro di Documentazione per la Promozione della Salute (DoRS). Regione Piemonte.
Nuvolati, G. e Tognetti Bordogna M. (2008). Salute, ambiente e qualità della vita nel contesto urbano, Milano: Franco Angeli (solo cap. 2).
Pullini, A. (2011). Disuguaglianze sociali e di salute, Milano: Fondazione ISMU (solo cap. 2).
Quaranta, I. e Ricca, M. (2012). Malati fuori luogo. Medicina interculturale, Milano: Cortina (solo capp. 1-2).

Tutta la bibliografia (capitoli di libro e articoli scientifici) sarà messa a disposizione in formato digitale sulla pagina Ariel del docente.

Approfondimenti per la tesina d'esame
Augé, M. e Herzlich, C. (1986). Il senso del male. Antropologia, storia, sociologia della malattia, Milano: Il Saggiatore (solo pagg. 177-201: Medicina moderna e ricerca di senso: la malattia come significante sociale).
Brichese A. e Tonioli V. (2015). 'La mediazione interlinguistica ed interculturale', in EL.LE, Vol. 4, Num. 3, novembre 2015.
Bruni A. (2007). "Organizzazione e disuguaglianze in ottica etnografica", in Devo aspettare qui? Studio etnografico delle traiettorie di accesso ai servizi sanitari a Bologna, Regione Emilia Romagna, Agenzia Sanitaria Regionale, Dossier 151-2007.
Castiglioni M. (2007). 'Il ruolo del mediatore linguistico-culturale in un progetto di promozione comunitaria della salute' in Studi Emigrazione, n. 165.
Colombo, E. e Rebughini, P. (2003). La medicina che cambia: Le terapie non convenzionali in italia. Bologna: Il mulino (un capitolo a scelta).
Good, B. J. (2006). Narrare la malattia. Lo sguardo antropologico sul rapporto medicopaziente, Torino: Einaudi (solo cap. 6: La rappresentazione narrativa della malattia).
Mazzetti, M. (2003). Il dialogo transculturale. Manuale per operatori sanitari e altre professioni d'aiuto, Roma: Carocci (solo cap. 2: "Medicina transculturale: una medicina delle relazioni").
Quagliariello,C. e Fin., C. (2016). Il consenso informato in ambito medico. Un'indagine antropologica e giuridica, Bologna: Il Mulino.
Romano, V. (2011). "Etnografia in emergenza: Pratiche di Traduzione di un Artefatto" in Krippendorff, K. e La Rocca, G. (a cura di), Ricerca qualitativa e giovani studiosi. Atti del Convegno Internazionale «RiQGioS-2011», Palermo: Social Books.
Risorse online:
Bonvicini S, Broccoli S, Bassi MC, Ferrari F, P. Mancuso, Venturello F, Giorgi Rossi P. Impatto sulle disuguaglianze di interventi per il contrasto dell'obesità infantile ed adolescenziale. Revisione sistematica della letteratura. Regione Emilia-Romagna
Ars Toscana. Revisione sistematica di letteratura sugli interventi per il contrasto delle disuguaglianze fumo-correlate nelle cure primarie.
Alesina M, Coggiola N, Silvestrini G, Diecidue R, Costa G. Strategie e interventi per il contrasto delle disuguaglianze di salute nel consumo di alcol: evidenza da una revisione narrativa. Regione Piemonte
Alesina M, Coggiola N, Silvestrini G, Gilardi L, Costa G. Strategie e interventi per il contrasto delle disuguaglianze nello stile di vita alimentare: evidenze da una revisione narrativa. Regione Piemonte
Coggiola N, Alesina M, Silvestrini G, Costa G. Strategie e interventi per il contrasto delle disuguaglianze nelle condizioni lavorative: evidenze da una revisione narrativa. Regione Piemonte
Discipline demoetnoantropologiche
Programma
·· Elementi di antropologia culturale e sociale
· La trasmissione della cultura
· Il rapporto tra cultura e società
· L'etnografia e l'osservazione partecipante
· Parentela e famiglia
· Riproduzione umana e mutamento sociale
· Società globale e salute: migrazione, vulnerabilità, disuguaglianza
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
1. Schultz E.A., Lavenda R.H., Antropologia Culturale, Zanichelli, 2013. Capp. 1, 2, 3, 4, 7 (pp. 157-165), 11 (pp.245-249; 257-266); 12 (pp.286-301); 13 (pp.276-285); 14.
2. Lombardi L., Riproduzione e salute nella società globale, Maggioli, 2018. Cap. 1
3. Lombardi L. Sannella A., "Salute globale e migrazioni: accesso ai servizi sanitari e pratiche di cura". In Cardano M., Giarelli G., Vicarelli G. (a cura di), Manuale di sociologia della salute e della medicina, Il Mulino, 2020
Istituzioni di diritto privato
Programma
1. Introduzione al diritto. La Costituzione Italiana: la divisione dei poteri, gli organi costituzionali, il sistema delle fonti, i diritti fondamentali e il diritto alla salute.

2. Introduzione al sistema della responsabilità civile: la responsabilità contrattuale ed extracontrattuale in generale, la responsabilità medico-sanitaria in particolare.
Metodi didattici
Lezioni frontali, discussione in aula, esame guidato dei testi normativi
Materiale di riferimento
1. Per la prima parte introduttiva: Bin-Pitruzzella, Diritto Pubblico o Diritto Costituzionale, o altro manuale di uso corrente di Diritto Costituzionale nella versione più aggiornata.
2. Per la seconda parte: uno dei manuali classici di Diritto Privato di uso corrente, come il Torrente - Schlesinger, Torrente - Schlesinger, ed. Giuffrè, oppure Iorio, ed. Giappichelli, oppure Trimarchi, ed. Giuffrè, nella versione più aggiornata.
1-2 Entrambi i testi andranno consultati nelle sole parti relative al programma e comunque suggerite dal docente, ragione per cui seguire il corso e prendere appunti sarà di grande aiuto per lo studente.
Moduli o unità didattiche
Discipline demoetnoantropologiche
M-DEA/01 - DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Istituzioni di diritto privato
IUS/01 - DIRITTO PRIVATO - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Sociologia dell'ambiente e del territorio
SPS/10 - SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Sociologia generale
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore