Storia del diritto romano (of2)

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
63
Ore totali
SSD
IUS/18
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di illustrare gli istituti fondamentali del diritto pubblico romano, nel quadro della tradizionale periodizzazione storica, basata sul succedersi delle diverse forme costituzionali dell'antica Roma (monarchia, repubblica, principato, dominato).
Risultati apprendimento attesi
- capacità di sintesi e di coordinamento dei temi studiati in una visione dinamica del fenomeno giuridico;
- capacità di compiere collegamenti recuperando le radici storiche di diversi istituti moderni;
- capacità di approfondire le conoscenze acquisite anche attraverso un confronto diretto con le principali fonti giuridiche e letterarie;
- apprendimento e uso dei concetti e del linguaggio tecnico giuridico.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Moduli o unità didattiche
Il diritto tardoantico
IUS/18 - DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL'ANTICHITA - CFU: 4
Lezioni: 27 ore
Docente: Atzeri Lorena

Storia del diritto romano
IUS/18 - DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL'ANTICHITA - CFU: 5
Lezioni: 36 ore

Docente/i
Ricevimento:
Giovedì 10.30-12.00
Sezione di Diritto Romano
Ricevimento:
Mercoledì ore 13, preferibilmente previa mail. Per informazioni che non richiedano un incontro di persona, gli studenti possono anche contattare il docente ai telefoni indicati.
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano