Storia del libro e dei sistemi editoriali

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-STO/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso intende affrontare il tema dell'affermazione della personalità creativa degli autori, quella che è genericamente definita authorship e che si afferma a partire dal Settecento, associata all'ampiamento del mercato del libro e al riconoscimento (prima in Inghilterra, poi in Francia, e dal XIX secolo in Italia) del diritto d'autore. Il corso è articolato in tre unità didattiche: la prima è dedicata alla costruzione dell'authorship e diritto d'autore tra XVIII e XX sec; la seconda entra nel merito di come l'editoria si sia trasformata tra l'Ottocento e il Novecento in Italia, e il terzo affronta le tipologie della mediazione che trasformano il testo in libro, da quelle istituzionali della censura fino a quelle interne della redazione e della traduzione.
L'insegnamento è pienamente coerente con gli obiettivi del Corso di studi, e in particolare del curriculum di editoria, che intende garantire l'acquisizione di solide conoscenze storiche, letterarie e giuridiche nell'ambito della produzione e della circolazione del libro, con l'individuazione di tutti gli attori sociali coinvolti nel sistema editoriale.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso lo studente dovrà possedere un'adeguata misura di Conoscenze e Competenze.
Conoscenze: dovrà saper padroneggiare sotto il profilo storico le trasformazioni del sistema editoriale italiano con attenzione al contesto europeo, le diverse funzioni editoriali nel passaggio dal testo al libro; dovrà conoscere metodologie di ricerca diverse, con attenzione alla complessità delle fonti e delle differenti tipologie d'archivio (con tutte le possibili figure e funzioni della mediazione editoriale).
Competenze: dovrà saper analizzare i contesti storici in cui si sviluppano i progetti culturali e le attività editoriali; le tipologie delle fonti utilizzate; dovrà saper confrontare strategie editoriali differenti attraverso l'analisi dei cataloghi e dimostrare di possedere capacità critica su fonti documentarie diverse (memorie, autobiografie, pareri di lettura, testi censurati, ecc.).
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-STO/08 - ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-STO/08 - ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-STO/08 - ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
martedi' dalle 10,30 alle 13,30 (preferibilmente su appuntamento). Il ricevimento del 21 gennaio è anticipato al 20 gennaio dalle ore 9,30 alle 12,30
Dipartimento di Storia, settore C