Storia della filosofia antica lm

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-FIL/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di offrire una conoscenza sommaria ma chiara della storia della filosofia antica, unita alla capacita di analizzare e interpretare i testi più significativi dei principali autori di riferimento. Esso si prone inoltre di far conseguire allo studente una presa di coscienza della prospettiva e della distanza storica, nonché delle problematiche ad essa collegate (con particolare riferimento all'uso della conoscenza storiografica ai fini della ricerca filosofica contemporanea). Il corso, infine mira a fornire gli strumenti lessicali e concettuali idonei alla comunicazione storico-filosofica, con particolare riferimento al pensiero antico, di carattere sia scientifico sia divulgativo.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze:
Conoscenza approfondita della storia della filosofia antica attraverso il confronto diretto con i testi di autori classici fondamentali, quali Platone e Aristotele.
Comprensione sicura del significato teorico e storico dei testi affrontati a lezione e comprensione più generale di alcuni nodi centrali del pensiero antico con piena consapevolezza della trasformazione nel tempo dei concetti e delle forme argomentative in relazione a linguaggio e realtà.
Competenze: Capacità di applicare criticamente le conoscenze apprese nel leggere e commentare testi filosofici antichi di una certa complessità, inquadrandoli storicamente.
Capacità di applicare le conoscenze acquisite sul pensiero antico, specificamente sul rapporto tra linguaggio e realtà, all'analisi di luoghi testuali e teorici nuovi rispetto a quelli affrontati a lezione.
Gli studenti non frequentanti potranno avvalersi degli strumenti didattici messi eventualmente a disposizione dal docente su Ariel, approfondire gli argomenti principali tramite apposite letture concordate con il docente, e ovviamente confrontarsi con il docente stesso sia via mail sia durante gli orari di ricevimento.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Le Lezioni si svolgeranno in modalità a distanza, principalmente in forma asincrona, tramite piattaforma Ariel.
Gli studenti potranno trovare tutte le informazioni per accedere alle lezioni (link ecc.), eventuali cambiamenti del programma ed eventuali variazioni del materiale di riferimento (bibliografia ecc.) sul sito Ariel dell'insegnamento.
Circa l'esame, qualora non fosse possibile svolgerlo in presenza, la prova si terrà in forma telematica con le modalità che saranno comunicate sul sito Ariel dell'insegnamento al termine del corso.
Programma
Titolo del corso: I libri centrali della Metafisica di Aristotele (VII-IX = Ζ, Η Θ)
Parte prima: Metafisica VII (Ζ)
Parte seconda: Metafisica VII e VIII (Ζ-Η)
Parte terza: Metafisica VIII e IX (Η-Θ)
Prerequisiti
Non ci sono prerequisiti diversi da quelli richiesti per l'ammissione al corso di studi
Metodi didattici
La frequenza delle lezioni è fortemente consigliata, anche se non obbligatoria. L'insegnamento è costituito da lezione frontali volte innanzitutto all'acquisizione delle conoscenze, delle competenze e del linguaggio proprio della disciplina. La parte preponderante dell'insegnamento è costituita dalla spiegazione e dal commento di testi filosofici antichi, e ha lo scopo di far acquisire agli studenti capacità interpretative e attitudini critiche
L'insegnamento si avvale di materiale didattico presente nella piattaforma ARIEL.
Materiale di riferimento
Studenti frequentanti:

- Aristotele, Metafisica. In classe verrà usata la traduzione di G. Reale (Bompiani). Ma sono accettare anche l'edizione Laterza (a c. di E. Berti), Bur (a cura di M. Zanatta), Utet, a cura di C.A. Viano. Quest'ultima non ha il testo greco a fronte, utile per gli studenti che provengono dal liceo classico.

Programma da 6 CFU;
- conoscenza degli argomenti trattati a lezione (unità didattiche 1 e 2)
- P.L. Donini, La Metafisica di Aristotele, Carocci

Programma da 9 CFU:
conoscenza degli argomenti trattati a lezione (unità didattiche 1, 2 e 3)
- P.L. Donini, La Metafisica di Aristotele, Carocci

Studenti non frequentanti:

Programma per 6 Cfu:
- P.L. Donini, La Metafisica di Aristotele, Carocci
- E. Berti, Nuovi Studi Aristotelici, V - Dialettica, fisica, antropologia, metafisica, Morcelliana 2020, capitoli 1, 2, 4, 7, 12, 15, 20.

Programma per 9 Cfu:
- P.L. Donini, La Metafisica di Aristotele, Carocci
- L. Cardullo, Aristotele, Metafisica, libri A, a, B; Carocci
- E. Berti, Nuovi Studi Aristotelici, V - Dialettica, fisica, antropologia, metafisica, Morcelliana 2020, capitoli 1, 2, 4, 7, 12, 15, 20.

Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso per concordare il programma d'esame, eventualmente in lingua inglese.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste di una prova orale, durante la quale verranno accertate le conoscenze e competenze acquisite nella comprensione e nel commento dei testi proposti a lezione. Il metodo di valutazione è il voto in trentesimi.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-FIL/07 - STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-FIL/07 - STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-FIL/07 - STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Lunedì mattina, a partire dalle 10.30. Si avvisano gli studenti che lunedì 24 febbraio, a causa della sospensione dell'attività didattica dell'Ateneo, il ricevimento del prof. Trabattoni non avrà luogo
Studi storici, Stanza D29, primo piano