Strategie e performance management nelle aziende del settore salute

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
SECS-P/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Gli obiettivi formativi dell'insegnamento si propongono di sviluppare le conoscenze sulla pianificazione strategica, il controllo strategico e il performance management nelle aziende del settore salute, anche con riferimento alle relazioni che si possono instaurare tra soggetti pubblici e privati. In particolare, saranno forniti agli studenti:
nozioni, metodi e strumenti relativi alla pianificazione strategica nelle aziende del settore salute, evidenziando le similitudini e le differenze tra le aziende sanitarie pubbliche e quelle private, nonché con le imprese del settore salute.
nozioni, metodi e strumenti di controllo delle strategie, applicando i framework e gli strumenti alle differenti categorie di aziende del settore salute.
conoscenze relativamente ai maggiori sistemi di performance management esistenti a livello nazionale, regionale e all'applicazione di sistemi multidimensionali delle performance nelle aziende sanitarie.
nozioni e strumenti interpretativi delle relazioni pubblico-privato tra aziende del settore salute.
conoscenze sulla natura delle diverse relazioni pubblico-privato e sul ruolo che in esse svolgono le aziende del settore salute.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso, lo studente sarà in grado di:
conoscere i principali metodi e strumenti di strategia, controllo strategico e performance management per le aziende del settore salute.
applicare gli strumenti per l'analisi dell'ambiente esterno, interno, per la formulazione delle strategie e il controllo strategico.
leggere e interpretare i risultati di performance delle aziende del settore salute, anche in base ai modelli previsti a livello nazionale e regionale.
costruire un cruscotto di performance attraverso la selezione di dimensioni di valutazione e di indicatori.
conoscere le principali modalità di relazione pubblico - privato nel settore della salute.

Inoltre, tramite il lavoro di apprendimento per casi studio, la discussione in aula, le presentazioni individuali e di gruppo, assignment a distanza, il partecipante svilupperà autonomia di giudizio, capacità di auto-apprendimento e abilità comunicative.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Metodi didattici
Le lezioni si potranno tenere alternativamente, in relazione all'andamento dell'emergenza e alle disposizioni normative:
· in aula in presenza, con streaming sincrono e registrazione.
· sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del terzo trimestre sia in asincrono poiché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma.

Programma e materiale di riferimento
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.

Modalità di accertamento delle competenze
Gli esami scritti si potranno tenere alternativamente, in relazione all'andamento dell'emergenza e alle disposizioni normative:
· in aula in presenza;
· attraverso piattaforme di esami on line computer-based (exam.net + seb + zoom, oppure moodle + seb + zoom, oppure moodle + e-proctoring systems)

I lavori di gruppo o individuali verranno svolti in distance e inviati ai docenti. Le presentazioni si potranno tenere alternativamente, in relazione all'andamento dell'emergenza e alle disposizioni normative:
· in aula in presenza;
· attraverso la piattaforma Microsoft Teams.
Programma
Nell'ambito del corso saranno sviluppati i seguenti argomenti:
· La definizione delle strategie nelle aziende del settore salute
o i principali modelli teorici di pianificazione strategica
o la pianificazione strategica razionale: metodi e fasi
o gli strumenti di pianificazione strategica per l'analisi dell'ambiente esterno e interno
o la formulazione delle strategie e le caratteristiche delle scelte strategiche in sanità
o l'implementazione delle strategie aziendali
· Il controllo strategico nelle aziende del settore salute
o sistemi di controllo dei valori
o sistemi di controllo dei limiti
o leve e strumenti di controllo interattivo
o leve e strumenti di controllo diagnostico: approfondimento sulla balanced scorecard in sanità
· II sistemi di valutazione delle performance
o le finalità dei sistemi di performance management
o i sistemi di valutazione delle performance nazionali: PNE, griglia LEA, ecc.
o analisi e comparazione dei principali sistemi di valutazione delle performance utilizzabili dalle aziende sanitarie
o la scelta degli indicatori di performance
· II sistemi di relazioni pubblico-privato
o modello interpretativo delle relazioni tra amministrazioni pubbliche e imprese;
o le relazioni di acquisto da parte delle aziende pubbliche e di fornitura da parte delle imprese del sistema salute
o le diverse forme di gestione dei servizi sanitari e le possibili partnership pubblico-privato:
o le partnership pubblico-privato per il finanziamento delle infrastrutture pubbliche nell'ambito sanitario
o le relazioni con il paziente e il ruolo della co-produzione

Ulteriori indicazioni relative al programma verranno pubblicate sul sito internet https://ariel.unimi.it.
Prerequisiti
Nessuno
Metodi didattici
Le metodologie didattiche del corso prevedono:
· lezioni frontali
· casi studio con discussioni guidate
· presentazioni di assignment individuali o di gruppo
· testimonianze di esperti e professionisti del settore
Materiale di riferimento
Gli studenti, frequentanti e non, sono tenuti a preparare l'esame su un testo relativo alle strategie e al performance management nelle aziende sanitarie in corso di pubblicazione, sulle slides dei docenti e su ulteriori proposte bibliografiche verranno puntualmente segnalate prima o durante il corso.
I docenti metteranno a disposizione degli studenti sul sito internet https://ariel.unimi.it, nella parte dedicata all'insegnamento, le slides e il materiale di supporto utile alla comprensione degli argomenti trattati.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'effettiva acquisizione da parte degli studenti frequentanti dei risultati di apprendimento attesi sarà accertata attraverso:
· Esame scritto con domande a risposta multipla e domande a risposta aperta (voto in trentesimi) - 70%
· Lavoro di gruppo (voto in trentesimi) - 30%
· Partecipazione in classe ed eventuali assignment individuali o di gruppo (valutabile da -1 a +3 punti)

Il voto finale (espresso in trentesimi) sarà il risultato di una media ponderata dei voti attribuiti all'esame scritto e al lavoro di gruppo, più un'eventuale valutazione della partecipazione in classe e del lavoro individuale.
I criteri per la valutazione della prova scritta terranno conto della correttezza dei contenuti, della chiarezza argomentativa e delle capacità di analisi critica e di rielaborazione.

Studenti non frequentanti
L'effettiva acquisizione da parte degli studenti frequentanti dei risultati di apprendimento attesi sarà accertata attraverso:
· Esame scritto con domande a risposta multipla e domande a risposta aperta (voto in trentesimi) - 70%
· Assignment individuale sui temi trattati durante il corso (voto in trentesimi) - 30%

I criteri per la valutazione della prova scritta e per l'assignment individuale terranno conto della correttezza dei contenuti, della chiarezza argomentativa e delle capacità di analisi critica e di rielaborazione.
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Docente/i
Ricevimento:
Il ricevimento sarà il venerdì mattina dalle 10.30 alle 13.30. Il ricevimento sarà effettuato via Team (codice 5xe0846); la prenotazione va effettuata scrivendo un messaggio entro il giovedì precedente nel post del team.
Teams
Ricevimento:
A causa delle disposizioni dell'Università per l'emergenza sanitaria dovuta al coronavirus, i ricevimenti in presenza sono annullati. Si prega di inviare una email per contattare la docente per un ricevimento on line.
Ufficio n. 15 - II PIANO - DEMM - via Conservatorio 7